Comune di Ferrara

martedì, 16 luglio 2019

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Dal 5 luglio "Cinema in Castellina" con 'Giardino Wow' per otto venerdì sera

CENTRO DI MEDIAZIONE - Tutte le iniziative sono gratuite. Pellicole di grande successo in piazza Castellina e letture con Ferrara Off Teatro

Dal 5 luglio "Cinema in Castellina" con 'Giardino Wow' per otto venerdì sera

27-06-2019 / Giorno per giorno

Per l'intero mese di luglio il Quartiere Giardino si animerà con nuove iniziative e spettacoli realizzati attraverso il progetto Giardino WOW.

Teatro Off, in collaborazione con Biblioteca Popolare Giardino e Factory Grisù, presenta Sandokan al Grattacielo, sette letture drammatizzate del celebre romanzo "Le tigri di Mompracem" di Emilio Salgari, una storia coinvolgente e affascinante, adatta a qualsiasi età, dove si intrecciano amicizia, amore, spirito di avventura e sete di giustizia e il cui protagonista è l'indimenticabile Sandokan.
Le letture si terranno tutti i martedì a partire dal 2 luglio 2019, alle 21, per sette puntate consecutive, presso i giardini del grattacielo, di fronte alla Biblioteca Popolare Giardino. (vedi scheda di approfondimento a fondo pagina)

Da venerdì 5 luglio 2019, a partire dalle 21.30, torna il Cinema in Castellina, a cura di Arci Ferrara.
Un cinema all'aperto con 200 posti a sedere per otto venerdì sera, nel cuore di piazzale Castellina, in cui saranno proiettate 8 pellicole di grande successo, di cui 3 scelte in prima persona dai cittadini attraverso un sondaggio somministrato in tutto il quartiere e reperibile anche online sul sito di Giardino Wow.
Primo appuntamento, venerdì 5 luglio, con la proiezione di una pellicola senza tempo: Amarcord di Federico Fellini.
Programmazione completa di Cinema in Castellina:
Amarcord- 5 luglio
Io, Tonya - 12 luglio
Up - 19 luglio
The Place- 26 Luglio

(vedi scheda di approfondimento a fondo pagina)

Per i bambini due appuntamenti imperdibili con i laboratori creativi di UnBelDì, in collaborazione con Varol e Steccamiretta Aps, un ciclo di laboratori attraverso i quali potranno esprimere tutta la loro fantasia e manualità sperimentando differenti saperi artigianali.
Un'esperienza laboratoriale di natura ludico formativa che ha l'intento di stimolare coesione, integrazione sociale e la creazione di reti relazionali.

Falegnameria creativa a cura di UnBelDì: dalla progettazione, alla costruzione sino ad arrivare alla fase decorativa e di rifinitura dell'oggetto creato.
I bambini potranno sperimentare l'utilizzo dell'attrezzatura di falegnameria come martelli /seghetti/ trapani/ carta vetrata, tutto rigorosamente manuale, sotto la guida degli educatori.

Serigrafia a cura di Varol: un approccio semplice che rende la serigrafia accessibile a chiunque abbia un minimo di manualità. Si ottengono grafiche interessanti e di impatto, giocando con una tecnica semplice e divertente, che valorizza l'esperienza e la forza espressiva.
Si potranno personalizzare t-shirts, shoppers, grembiuli, tessuti, esclusivamente di cotone, creando la propria grafica con l'uso di telai e pattern.
Chi intende partecipare potrà portare la propria t-shirt o oggetto da personalizzare.

Manipolazione dell'argilla a cura di Steccamiretta Aps: un ritorno al passato attraverso la creazione di oggetti di uso quotidiano con tecniche antiche, dimenticando per qualche istante la tecnologia, creando piccole sculture originali e personalizzate.

I partecipanti avranno quindi la possibilità di sperimentare uno o più laboratori nel corso della stessa giornata, ed ovviamente, portare a casa le opere d'arte create.

I laboratori si terranno il 2 luglio, poco prima dell'evento Sandokan al Grattacielo e il 19 luglio, serata dedicata al film di animazione di Cinema in Castellina.
Entrambi i laboratori inizieranno alle 17 e termineranno alle 19.30.

Continuano inoltre per tutto il mese di luglio le attività sportive a cura di AICS Ferrara:
Lezioni di Hip Hop, mercoledì 3, 10 e 17 luglio, dalle 18.30 alle 20 al parco G. Bruno; Nordic Walking, tutti i giovedì di luglio dalle 18 alle 19.30, partenza dalle mura di viale Belvedere, angolo di corso Porta Po; Kick Boxing tutti i mercoledì del mese, dalle 18.30 alle 20 al parco G. Bruno; Tai Chi tutti i martedì e i venerdì di luglio dalle 18.30 alle 20 al parco G. Bruno, ultima lezione di Tiro con l'arco, sabato 6 luglio dalle 15 alle 19 presso il baluardo di Santa Maria della Fortezza, viale IV Novembre; Fitness Walking in notturna lunedì 15 luglio alle 21, partenza dalle mura di viale Belvedere, angolo di corso Porta Po.

Tutte le iniziative di Giardino WOW sono gratuite.

Per maggiori informazioni sulle attività in programma, gli orari e le associazioni che le organizzano potete visitare il sito ufficiale www.giardinowow.it oppure le pagine facebook e instagram @giardinowow.

 

(Comunicazione a cura del Centro di Mediazione del Comune di Ferrara)

-----------------------------------------------------------

LA SCHEDA - La tigre della Malesia arriva sotto il Grattacielo con Ferrara Off e Giardino Wow

Con "Sandokan al grattacielo" Ferrara Off porta il Quartiere Giardino nelle acque della Malesia tra pirati, soldati, avventure e amori. Inizia martedì 2 luglio, alle ore 21, il ciclo di sette appuntamenti (tutti i martedì dal 2 luglio al 13 agosto) dedicati alla lettura drammatizzata del romanzo "Le tigri di Mompracem" di Emilio Salgari. Il romanzo, tra i libri più commoventi, teneri e avventurosi di sempre narra delle avventure di Sandokan, il pirata indimenticabile (per chi è cresciuto negli anni '70-'80 ha il volto del mitico attore indiano Kabir Bedi) che lotta per una giusta causa e si innamora perdutamente della bella Marianna. Una storia coinvolgente e affascinante, adatta a qualsiasi età, dove si intrecciano amicizia, amore, spirito di avventura e sete di giustizia. Le avvincenti scorribande, le battaglie in mare, l'appassionata storia d'amore e la scoperta dell'esotico lasciano gli spettatori senza fiato e con la curiosità di conoscere l'intera vicenda.
La lettura a puntate del romanzo di Emilio Salgari (uscito anch'esso originariamente a puntate) è perfetta per generare ripetute occasioni di incontro, scambio, condivisione, e per contribuire alla creazione di un avamposto culturale all'interno del Quartiere Giardino - la neonata Biblioteca Popolare Giardino presso il Grattacielo -, dove riappropriarsi di storie e racconti universali, adatti a persone di ogni età e provenienza.
L'iniziativa è all'interno del programma di Giardino WOW, realizzata in collaborazione con Biblioteca Popolare Giardino e Factory Grisù con il supporto tecnico di Web Radio Giardino e Officina Meca.
Maggiori informazioni tel. 0532 / 770504, mail centro.mediazione@comune.fe.it o info@giardinowow.it, sito www.giardinowow.it e www.ferraraoff.it

(Comunicazione a cura di Ferrara Off Teatro)

 

--------------------------------------------------------------------------

LA SCHEDA - Da venerdì 5 luglio torna il cinema in piazzale Castellina (ingresso gratuito - inizio ore 21.30)- Programmazione luglio e agosto

Dopo il successo della prima edizione, torna il Cinema in Piazzale Castellina. L'iniziativa organizzata da Arci Ferrara nell'ambito del progetto Giardino Wow e in collaborazione con il Centro di Mediazione del Comune di Ferrara, volto ad animare il Quartiere Giardino con un ricco programma di appuntamenti culturali, teatrali e sportivi destinati ai residenti della zona e all'intera cittadinanza. Anche quest'estate Ferrara avrà una doppia arena cinematografica: oltre all'Arena Le Pagine del Parco Pareschi, dal 5 luglio e fino al 23 agosto, per 8 venerdì consecutivi, Piazzale Castellina si trasformerà in un'arena cinematografica estiva con 200 posti. L'obiettivo è quello di trasformare la piazza che fronteggia la stazione in un luogo di socialità e aggregazione permettendo alla comunità di riappropriarsi di uno spazio comune e attivo, ordinariamente destinato ad essere utilizzato come parcheggio, durante i caldi mesi estivi.

L'evento è gratuito e a ingresso libero, le proiezioni iniziano alle 21.30.

Verranno proposti film italiani e stranieri e una selezione di grandi classici restaurati della Cineteca di Bologna.

Per coinvolgere appieno il futuro pubblico dell'edizione 2019 è stata introdotta una novità circa le modalità di scelta del programma. I residenti del quartiere hanno contribuito alla selezione degli 8 titoli: grazie ad un questionario che presentava una proposta di 16 film, hanno potuto scegliere cosa vedere sul mega schermo del piazzale.

 

La rassegna ha inizio con i due titoli che hanno ricevuti più consensi: venerdì 5 luglio verrà proiettato Amarcord, pietra miliare della cinematografia felliniana, che ha vinto con 231 voti, mentre venerdì 12 luglio sarà la volta di Tonya, apprezzato film biografico della scorsa stagione, secondo con 215 preferenze. Altri titoli già rivelati sono Up, animazione Disney Pixar di grande successo (venerdì 19 luglio), e il film di Paolo Genovese The Place (26 luglio).

La programmazione proseguirà venerdì 2 agosto con il film argentino presentato alla Mostra del Cinema di Venezia - Il Cittadino illustre, venerdì 9 agosto verrà proiettato il film di Javier Fesser Campeones - Non ci resta che vincere. Venerdì 16 agosto sullo schermo di Piazzale Castellina il film premio Oscar Il caso Spotlight.

A chiudere il programma venerdì 23 agosto due classici della storia del cinema in un doppio programma in versioni restaurate. Da un lato, il celeberrimo The Kid - Il monello, capolavoro eterno con cui Chaplin, per la prima volta, fece ridere e piangere gli spettatori di tutto il mondo, mescolando farsa e poesia, melodramma e comicità, e raccontando la condizione umana e i suoi sentimenti più profondi attraverso la storia di un bambino abbandonato e di una famiglia reinventata. Dall'altro, uno dei film più incredibili di Keaton, Sherlock Jr. - La palla n° 13, nel quale il geniale comico dall'espressione impassibile è un proiezionista aspirante detective che sogna di entrare e uscire dallo schermo cinematografico in un susseguirsi di gag surreali e irresistibili.

(Comunicazione a cura Ufficio stampa Arci Ferrara)

Immagini scaricabili: