Comune di Ferrara

sabato, 19 gennaio 2019

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Il sindaco Tagliani: "Anne Marie, una cittadina che ha fatto il proprio dovere"

FESTA LEGALITA' E RESPONSABILITA' - Consegnato il premio Cittadinanza Responsabile. Inaugurata la mostra di Letizia Battaglia

Il sindaco Tagliani: "Anne Marie, una cittadina che ha fatto il proprio dovere"

21-09-2011 / Giorno per giorno

E' partita ufficialmente mercoledì 21 settembre la seconda edizione della "Festa della legalità e della responsabilità", organizzata dal Comune di Ferrara in collaborazione con Avviso Pubblico e Libera Ferrara. Alle 18 in residenza municipale il sindaco Tiziano Tagliani ha consegnato il "Premio Cittadinanza Responsabile" ad Anne Marie Tsagueu, cittadina di origine camerunense, per la sua importante testimonianza nell'ambito della vicenda Aldrovandi quindi è stata inaugurata nel salone d'onore la mostra della fotoreporter siciliana Letizia Battaglia. In serata, nella sala Estense, utile e intenso incontro moderato da Dalia Bighinati di Telestense dal titolo "La bella politica", una occasione per ricordare Angelo Vassallo, il sindaco di Pollica-Acciaroli ucciso il 5 settembre dell'anno scorso mentre rientrava a casa. Era presente il fratello Dario e con lui hanno raccontato le proprie esperienze di amministratori locali Carolina Girasole, sindaco di Isola Capo Rizzuto, Antonino Iannazzo, sindaco di Corleone, Franco Corradini, assessore del Comune di Reggio Emilia e il sindaco di Ferrara Tiziano Tagliani.

Le dichiarazioni
Il sindaco Tiziano Tagliani: "Anne Marie non è un eroe, è una cittadina che ha fatto il proprio dovere. Tutti noi siamo chiamati giorno per giorno a fare responsabilmente azioni che siano positive per noi e per la collettività nella quale viviamo. Questo premio e questa festa vogliono ribadire che abbiamo il dovere di valorizzare buoni esempi di cittadinanza e di conoscere, capire e approfondire temi come la legalità e la responsabilità, fondamentali per la convivenza civile".
Anne Marie Tsagueu: "dedico questo premio ai cittadini ferraresi che hanno lottato con fatica per trovare la verità nella vicenda che ha coinvolto la famiglia Aldrovandi"
Letizia Battaglia: "Anne Marie ha fatto una cosa grande e io sono felice di essere qui a Ferrara per poter testimoniare anche con le fotografie che ho scattato in tanti anni di lavoro la mia battaglia alla mafia, una battaglia che non può fermarsi perchè la mafia esiste ancora".


Un momento dell'incontro "La bella politica". [da destra: Franco Corradini, assessore del Comune di Reggio Emilia, il sindaco di Ferrara Tiziano Tagliani, Carolina Girasole, sindaco di Isola Capo Rizzuto, Antonino Iannazzo, sindaco di Corleone e Dario Vassallo, fratello del sindaco di Pollica ucciso nel 2010.