Comune di Ferrara

martedì, 16 gennaio 2018

Dove sei: Homepage > Lista notizie > 'Fragile': al Comunale anteprima fuori concorso della rassegna di Teatro ragazzi

FESTEBA' 2011 - Lunedì 5 settembre alle 21,15 spettacolo dell'associazione Cosquillas

'Fragile': al Comunale anteprima fuori concorso della rassegna di Teatro ragazzi

05-09-2011 / In primo piano

(Comunicato a cura degli organizzatori)

In questo primo lunedì di settembre il Teatro Comunale di Ferrara ospita lo spettacolo di anteprima che anticipa il Festival di Teatro Ragazzi Festebà, in programma da martedì 5 a sabato 10 settembre.
Lo spettacolo speciale offerto alle famiglie e ai ragazzi ferraresi si intitola Fragile ed è stato scelto per sottolineare ed assecondare il filo conduttore del festival (e della manifestazione Estate Bambini) che quest'anno è 'Diverse Identità'.
Lo spettacolo è infatti un inno alle diverse fragilità personali ed è il frutto del lavoro dell'associazione ferrarese Cosquillas.
L'associazione Cosquillas nasce a seguito di un'esperienza di laboratorio teatrale iniziata al termine degli anni '90 con un gruppo di ragazzi con disabilità congenite e disagio mentale. La positiva esperienza ha permesso negli anni ad un gruppo di persone con professionalità differenti di iniziare a collaborare con diversi enti del territorio di Ferrara e provincia e di Modena, realizzando esperienze laboratoriali di teatro in contesti educativi diversi.
Fragile è il frutto di questi ultimi anni di lavoro e di ricerca, ed è costituito da una coreografia di danza contact realizzata da un gruppo di otto ragazzi disabili.
La danza contact è una forma di danza che nasce negli Stati Uniti nei primi anni'70 e che indaga sulle possibilità d'espressione del corpo al di fuori di schemi codificati e predefiniti da un'impostazione classica del movimento.
Caratteristica fondamentale della danza contact, per Cosquillas strumento fondamentale per il lavoro con i ragazzi, è la possibilità di muoversi creativamente all'interno di regole condivise dal gruppo.
È una forma di danza dove il contatto con un'altra persona è l'inizio dell'esplorazione del movimento.
Da qui la possibilità di indagare sulla consapevolezza del proprio corpo, il contatto con il corpo del partner, il flusso del movimento nello spazio.
Questa la cornice all'interno della quale ha preso vita un percorso parallelo, educativo ed artistico, i cui strumenti sono frutto di una lunga esperienza di lavoro condivisa.
La poetica di Fragile - spettacolo di grande dolcezza e coinvolgimento emotivo - parla della storia di questi ragazzi e dell'importanza che ha il contatto per ognuno di noi: un contatto che trova voce nel linguaggio del corpo e nella natura e viene sperimentato anche con la Lis, lingua dei segni che da alcuni anni accompagna il lavoro di Cosquillas in questo importante percorso di conoscenza.
Lo spettacolo, che ha la regia di Cinzia Cervi e Tiziana Di Girolamo, inizia alle ore 21,15 al Teatro Comunale ed è ad ingresso gratuito.