Comune di Ferrara

venerdì, 30 luglio 2021.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > A Schifanoia due miniature appartenenti al 'Testamento di Alfonso I d'Este'; prorogata fino al 29 ottobre 2021 la validità dei permessi Cude

GIUNTA COMUNALE - Le principali delibere approvate nella seduta del 20 luglio 2021

A Schifanoia due miniature appartenenti al 'Testamento di Alfonso I d'Este'; prorogata fino al 29 ottobre 2021 la validità dei permessi Cude

20-07-2021 / Giorno per giorno

Queste le principali delibere approvate nella riunione della Giunta comunale di martedì 20 luglio 2021:

>> Assessorato Cultura, Musei, Monumenti Storici e Civiltà Ferrarese, Unesco - Assessore Marco Gulinelli:

A Schifanoia le due miniature del 'Testamento di Alfonso I d'Este' in deposito gratuito anche per i prossimi anni
Sono datate 1534 le due miniature appartenenti alla 'Copertina del Testamento di Alfonso I d'Este' che, grazie al rinnovo di un deposito gratuito, potranno continuare a essere ammirate dai visitatori del Museo Schifanoia. Realizzate da un 'anonimo artista ferrarese' le miniature sono parte dell'opera contenente il Testamento del terzo duca di Ferrara, documento storico e artistico proveniente dal patrimonio dell'ex ente Arcispedale Sant'Anna, concesso in comodato gratuito ai Musei di Arte Antica del Comune di Ferrara, nel settembre 1993, dalla Direzione Sanitaria dell'Usl n.31. Alla scadenza della concessione, l'Azienda Ospedaliero-Universitaria di Ferrara, nel frattempo divenuta proprietaria dell'opera, ha espresso la volontà di mantenerla in deposito al Museo Schifanoia anche per i prossimi anni, per garantirne la migliore conservazione e l'esposizione al pubblico.

L'opera è composta da una cartella in cuoio impresso con all'interno un documento testamentario manoscritto su tre fogli ripiegati e cuciti (di cm 34,5x49) oltre a un foglio di guardia. A decorazione dei piatti interni della cartella sono presenti le due miniature, la prima rappresentante una  vignetta con il duca Alfonso I d'Este sul letto di morte, nell'atto di dettare le ultime volontà a beneficio degli elemosinieri dell'Ospedale Sant'Anna di Ferrara, e la seconda raffigurante una vignetta con il compianto del defunto Alfonso I d'Este da parte dei beneficiati.

"Le due rappresentazioni - spiega l'assessore comunale alla Cultura Marco Gulinelli - furono ideate per rafforzare, attraverso la realizzazione di immagini altamente scenografiche, due momenti fondamentali della storia ferrarese di quegli anni: la dettatura delle ultime volontà del duca, stabilita nell'erogazione perpetua di 100 lire marchesane mensili in favore dell'Ospedale, e il compianto degli umili beneficiati al cospetto della salma del duca stesso. Il Testamento di Alfonso I d'Este - sottolinea ancora l'assessore - rappresenta una testimonianza storica di grande pregio artistico, che ben dialoga con il resto dell'ampia e importante raccolta di opere di cultura estense, conservata ed esposta nel Museo Schifanoia, di recente riallestito dopo i restauri post sisma. La custodia e l'esposizione del Testamento in questo contesto continuerà quindi a rappresentare un arricchimento dell'offerta culturale, storica e artistica del Museo stesso e della città di Ferrara".
La nuova concessione in comodato, approvata oggi dalla Giunta comunale, avrà una durata, rinnovabile, di dieci anni.
(Ulteriori approfondimenti sul Testamento di Alfonso I d'Este su www.museoinvita.it/testamento-alfonso_i)

 

>>Assessorato Sicurezza, Protezione Civile, Frazioni, Mobilità, Urbanistica, Edilizia, Rigenerazione Urbana, Palio - Vice Sindaco Nicola Lodi:

Prorogata fino al 29 ottobre 2021 la validità dei permessi Cude
Sarà prorogata d'ufficio fino al 29 ottobre 2021 la validità dei permessi auto per i disabili, Cude, con scadenza compresa tra il 25 marzo 2020 ed il 29 ottobre 2021.
A prevederlo è una delibera approvata oggi dalla Giunta comunale di Ferrara, che tiene conto del prolungamento dello stato di emergenza sanitaria fino al 31 luglio 2021 (con il D.L. 52/2021) e della prevista proroga, per gli atti amministrativi, di 90 giorni dopo la cessazione dello stato di emergenza.
La decisione è stata adottata dall'Amministrazione comunale anche in considerazione del perdurare della situazione di difficoltà ad accedere agli ambulatori della medicina legale, per le visite indispensabili per i rinnovi dei permessi o per i rilasci ex-novo.
Il Cude (Contrassegno Unificato Disabili Europeo) è un permesso che favorisce la mobilità dei cittadini con disabilità certificata e dei veicoli su cui circolano, facilitando la sosta nelle aree dedicate e consentendo, tra l'altro, la circolazione nelle ztl (previa comunicazione della targa al Centri Unico Permessi).
I cittadini residenti a Ferrara, Masi Torello e Voghiera possono richiedere il Cude allo sportello dedicato all'interno del Centro Unico Permessi del Comune di Ferrara, con sede in viale IV Novembre 9, al quale è possibile rivolgersi per informazioni telefonando al numero 0532 790655 (attivo dal lunedì al venerdì dalle 11 alle 13), oppure inviando una mail all'indirizzo cude@comune.fe.it. Lo Sportello riceve il pubblico solo su appuntamento, da fissare telefonicamente o via mail.

 

>> Assessorato Personale, Lavoro, Attività Produttive, Patrimonio, Fiere e Mercati - Assessore Angela Travagli:

Locali comunali in concessione al Circolo Frescobaldi
Sarà prorogata fino al 31 dicembre 2022 la concessione al Circolo Culturale Amici della Musica Frescobaldi dei locali di proprietà comunale in via Foro Boario 87 a Ferrara. I locali sono a disposizione dell'associazione fin dal 2008, per le proprie attività riguardanti lo sviluppo della conoscenza della musica nelle sue varie espressioni e la conservazione di una memoria storica culturale legata alla musica.

 

Le delibere approvate nel corso delle sedute della Giunta comunale vengono pubblicate nei giorni successivi, con le modalità e nei termini di legge, sulle pagine internet dell'Albo Pretorio on line del Comune di Ferrara all'indirizzo http://www.comune.fe.it/index.phtml?id=1818 

Immagini scaricabili:

miniature testamento Alfonso I