Comune di Ferrara

giovedì, 13 dicembre 2018

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Hugo Aisemberg racconta il suo Piazzolla

BIBLIOTECA ARIOSTEA - Presentazione libro mercoledì 7 maggio alle 17

Hugo Aisemberg racconta il suo Piazzolla

06-05-2014 / Giorno per giorno

Contiene una serie di interviste condotte dal giornalista argentino Natalio Gorin il libro dal titolo ‘Astor Piazzolla. Memorie' che sarà presentato mercoledì 7 maggio alle 17, nella sala Agnelli della biblioteca Ariostea, nel corso di una conversazione illustrata con ascolti musicali a cura di Hugo Aisemberg. L'appuntamento, aperto a tutti gli interessati, è organizzato dall'associazione culturale Astor Piazzolla.

 

LA SCHEDA a cura degli organizzatori
Curato dal Centro Astor Piazzolla di Pesaro, il libro presenta una serie di interviste rilasciate dal grande musicista al giornalista argentino Natalio Gorin. Si tratta del primo documento relativo alla vita, all'opera e all'attività artistica del compositore in edizione italiana tradotta da Hugo Aisemberg, Cecina Cutini e Luisa Majone. Il musicologo Stefano Zenni lo descrive così: "Si tratta di un'intervista in più momenti al musicista e amico Piazzolla, che parla dei suoi inizi musicali, della vita difficile ed errabonda che ha condotto, dell'incontro con il jazz, dei tempestosi e passionali rapporti con il mondo del tango tradizionale argentino, del successo e dei suoi gruppi. Non mancano i ritratti, icastici e taglienti, delle grandi figure incontrate nel corso di una vita, da Nadia Boulanger a Carlos Gardel, a Alberto Ginastera, Gery Mulligan, Igor Stravinskij, Osvaldo Pugliese, Jeanne Moreau, Jeorge Luis Borges. E poi le donne, gli amori e un'analisi spietata della propria musica e carriera. [...] L'edizione italiana è arricchita da testimonianze di artisti italiani che hanno collaborato con Piazzolla, da Milva a Marco Bellocchio a Filippo Crivelli sino al suo editore Aldo Pagani, con l'elenco delle opere pubblicate. Infine, una discografia e l'elenco dei musicisti che hanno collaborato con Piazzolla".