Comune di Ferrara

lunedì, 25 settembre 2017

Dove sei: Homepage > Lista notizie > L'Arci Bolognesi ospita la mostra fotografica "Volti di donna dalle crisi umanitarie"

DONNE E VIOLENZA - A cura di Centro Donna Giustizia, UDI e Centro Documentazione Donna. Inaugurazione sabato 18 ottobre alle 17

L'Arci Bolognesi ospita la mostra fotografica "Volti di donna dalle crisi umanitarie"

16-10-2014 / Giorno per giorno

(Comunicato a cura degli organizzatori)

 

Sabato 18 ottobre alle 17 Centro Donna Giustizia, UDI e Centro Documentazione Donna presenteranno presso il circolo Arci Bolognesi (piazzetta S. Nicolò 6/a) la mostra fotografica "Volti di donna dalle crisi umanitarie", realizzata da Medici Senza Frontiere e dall'Istituto Europeo di Design (IED).
Le 32 foto esposte, frutto del lavoro di alcuni tra i più importanti fotoreporter mondiali, come Sebastiao Salgano e Paolo Pellegrin, rivelano agli occhi di chi le osserva scorci di mondi lontani e spesso ignorati: paesi scossi da carestie, guerre, epidemie, nei quali le donne spesso sono i motori trainanti delle famiglie, eroine silenziose che ogni giorno cercano di vivere con dignità in contesti in cui spesso anche i più elementari diritti vengono negati.
La mostra si inserisce in un progetto più ampio, denominato "Oltre la Frontiera", da un'idea di Ivana Abrignani che il CDG ha organizzato in collaborazione con UDI e CDD, per celebrare la giornata europea contro la Tratta di persone, 18 ottobre, e quella internazionale contro la violenza alle donne, 25 novembre.
"Oltre la Frontiera" - che si avvale del patrocinio del Comune e della Provincia di Ferrara - si articola in due mostre fotografiche," Volti di Donne" e "Focus On Syria" , in una rassegna cinematografica composta da quattro film e incontri con gli autori, in un periodo di tempo dal 18 ottobre al 30 novembre 2014. La mostra "Volti di donne" sarà esposta fino al 30 ottobre, con ingresso libero (aperto tutti i giorni 19/23, tranne domenica e lunedì).

 

 

 

Allegati scaricabili: