Comune di Ferrara

lunedì, 29 maggio 2017

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Pronto all'uso il nuovo spazio per l'Archivio storico comunale

LAVORI PUBBLICI E CULTURA - Presentata conclusione lavori dagli ass. Modonesi e Maisto nella sede in via Giuoco del Pallone

Pronto all'uso il nuovo spazio per l'Archivio storico comunale

08-03-2017 / Giorno per giorno

Sono stati presentati questa mattina, mercoledì 8 marzo 2017 nella sede dell'Archivio storico comunale (via Giuoco del pallone 8) i lavori recentemente conclusi di riqualificazione dell'ex palestra Garibaldi, consentendo al Servizio Biblioteche e Archivi del Comune di Ferrara di utilizzare nuovi spazi.

All'incontro con i giornalisti sono intervenuti il vicesindaco Massimo Maisto, l'assessore ai lavori pubblici Aldo Modonesi, il dirigente del Servizio Biblioteche e Archivi Enrico Spinelli, dirigenti del settore Lavori pubblici e Massimo Tarantello (direttore dei lavori). Nell'occasione l'assessore Modonesi ha fatto un aggiornamento sul vicino cantiere di Casa Niccolini che avanza complessivamente nei tempi fissati e si concluderà entro l'anno in corso (foto scaricabili in fondo alla pagina)

 

LA SCHEDA (a cura del Servizio Biblioteche e Archivi del Comune) - Il fabbricato, a pianta rettangolare di otto metri per sedici, che si affaccia su via Buonporto e che in passato fungeva da palestra per l'ex Scuola Media Garibaldi, è stato oggetto di importanti lavori di adeguamento e consolidamento che ne consentiranno l'utilizzo come deposito attrezzato per l'Archivio Storico e per la contigua Biblioteca Ariostea. La ristrutturazione, per un importo di circa 200mila euro, ha interessato sia l'interno che l'esterno dell'immobile con un notevole incremento del risparmio energetico (sostituzione infissi, coibentazioni, ...) e della capacità di resistenza al fuoco.

L'intervento, cominciato sul finire del 2015 e concluso nei tempi previsti, consente di trovare un'adeguata collocazione ai numerosi materiali provenienti dalla sede dell'ex chiesa dei SS. Cosma e Damiano, non più idonea allo scopo. L'arredamento del nuovo deposito, con armadi e librerie compattabili per meglio sfruttare lo spazio a disposizione (14 elementi contenitori su ruote, larghi 4,5 m, è stato realizzato anche grazie ai finanziamenti del Piano bibliotecario regionale (L.R. 18/2000). L'importo complessivo dei lavori è di euro 101.515,00 finanziato con risorse comunali e contributi della Regione Emilia Romagna (30mila euro). 

Con questo ulteriore intervento prosegue l'opera di valorizzazione del prezioso patrimonio librario e documentale del territorio e si posiziona un ulteriore importante tassello nel prestigioso "Polo ferrarese delle carte", in attesa, a fine anno, di veder nascere la nuova biblioteca per ragazzi a Casa Niccolini (foto scaricabili in fondo alla pagina).

 

 

Immagini scaricabili:

Allegati scaricabili: