Comune di Ferrara

venerdì, 26 maggio 2017

Dove sei: Homepage > Lista notizie > "Sicilia viva in festa" per tre giorni in piazza dell'Acquedotto

FIERE E MERCATI - Da venerdì 17 a domenica 19 marzo una trentina di banchi di specialità gastronomiche in piazza XXIV Maggio

"Sicilia viva in festa" per tre giorni in piazza dell'Acquedotto

14-03-2017 / Giorno per giorno

Una trentina di gazebo di colore giallo rosso saranno allestiti in piazza XXIV Maggio, a Ferrara, da venerdì 17 a domenica 19 marzo 2017 (ore 9-20) con un'esposizione e vendita di specialità gastronomiche siciliane, ma anche di artigianato nel grande mercato della manifestazione "Sicilia viva in festa" che nel pomeriggio di domenica si completerà con momenti di spettacolo folcloristico regionale.

LA SCHEDA  a cura degli organizzatori
Circa trenta gazebi di colore giallo rosso disposti in piazza XXIV Maggio esporranno prelibate specialità che i visitatori potranno degustare e acquistare al grande mercato.

E' previsto un ricchissimo assortimento di dolci unici nella loro tipicità: cassata, i buccellati a base di marmellata di fichi, la frutta martorana a base di farina di mandorle, i cuddureddi, dolcetti al ripieno di miele o di ricotta o di frutta candita, i dolcetti alle mandorle o le reginelle, biscotti ricoperti di sesamo. E poi il re assoluto: il Cannolo siciliano decorato anche con granella di pistacchio, di cioccolato oppure di scorza d'arancia. Sono questi solo alcuni dei "capolavori" gastronomici siciliani, insieme al cioccolato di Modica, alle creme ed i liquori di Pistacchio di Bronte, per poi gustare salumi, formaggi (dal caciocavallo al maiorchino), olive, acciughe, gli antipasti sott'olio, vini come il Nero d'Avola e liquori (Zibibbo, Marsala, Passito di Pantelleria, Malvasia di Lipari).
Non mancheranno miele, spezie, marmellate, frutta e verdura direttamente dalla Sicilia.

E per i più affamati... "A Vucciria" street food tipico palermitano con arancini (riso profumato di zafferano, con tanti pisellini e un nucleo centrale di ragù di carne) pane e panelle (sottilissime schiacciate di polenta di ceci) fritte sotto i vostri occhi spandendo attorno odori da bazar orientali, lo sfincionello, una delizia infornata in teglia con caciocavallo e ricoperto di sarde salate e per tutte le ore e per tutte le stagioni il panino con la meuza e il panino con le stigghiole.

Ad affiancare il settore dei prodotti tipici c'è l'artigianato con le ceramiche di Caltagirone, i bellissimi Pupi, le marionette dell'antica tradizione dell'Opera dei Pupi che narra le gesta e le pazzie d'amore di antichi cavalieri come Orlando.Ceramiche siciliane

Completa la scenografia la mostra di antichi carretti siciliani tutti decorati e dipinti a mano con i temi della tradizione cavalleresca.

Eventi collaterali:
- Sabato e domenica Area giochi bambini 
- Domenica 19 marzo dalle 16 ad arricchire l'omaggio alla tradizione culturale siciliana saranno i canti e le danze dello Spettacolo folkloristico siciliano del gruppo "Sicilia nel cuore" (si ricorda che tutti gli spettacoli saranno gratuiti) coinvolgendo grandi e piccini in divertenti canti e balli.

Il gruppo folkloristico Sicilia nel Cuore, nasce ufficialmente in Garbagnate Milanese (MI) il primo gennaio 2016, dal volere di un gruppo di Siciliani appassionati di folklore, con l'intento di promuovere e far rivivere al di fuori dell'amata terra di Sicilia gli usi i costumi e le tradizioni dell'isola. Il Gruppo è oggi formato da ben 30 elementi tra musicisti, cantanti e ballerini, alcuni dei quali con esperienze pregresse nell'ambito folkloristico e, ciò ci ha permesso in poco tempo di raggiungere notevoli risultati.
Il Gruppo oltre a proporre i brani e le musiche consuete si sta' applicando nella ricerca e nello studio di alcuni brani antichi sconosciuti ai piu' ; costruendo su di essi delle musiche e delle coreografie innovative e, comunque nel rispetto della tradizione folkloristica. Grazie ai nostri coreografi ed ai nostri musicisti sono già state apportate delle varianti alle musiche ed alle coreografie dei brani solitamente eseguiti da diversi gruppi folk.
Inoltre il Gruppo propone simpatici sketch che ricalcano la vita quotidiana dell'antica Sicilia.
Sicilia nel Cuore aderisce ad un progetto nato in Lombardia con la associazione F.A.Si. Federazione delle Associazioni Siciliane in Lombardia, ed è iscritta alla Fitp-Federazione Italiana Tradizioni Popolari.
In poco tempo il nostro Gruppo si è esibito in diverse piazze della Lombardia riscuotendo notevoli successi ed inoltre a seguito di contatti con la Regione Sicilia è stata invitata ad esibirsi nei Comuni di San Con (CT) e, Aidone (EN) e, l'amministrazione di quest'ultima cittadina ci ha invitati per l'anno prossimo, in occasione della festa del santo patrono.

Sicuri di offrire una grande opportunità per conoscere e acquistare prodotti tipici originali e di qualità, invitiamo tutta la cittadinanza a partecipare e a farsi trascinare da questa esplosione di allegria, di gusto e di divertimento.

Per info: segreteria organizzativa dell'associazione "Sicilia Viva in Festa", Cinzia Miraglio, cell. 335 6196576, email cinziamiraglio@gmail.com, www.dolcezzesicilianeilpadrino.com e https://www.facebook.com/siciliavivainfesta/?ref=ts&fref=ts

Immagini scaricabili:

Locandina di "Sicilia viva in festa" a Ferrara dal 17 al 19 marzo 2017 Sicilia viva in festa - A' Vucciria "Sicilia viva in festa": cannoli siciliani "Sicilia viva in festa": le ceramiche