Comune di Ferrara

giovedì, 26 aprile 2018

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Arte e messaggi per la salute nelle opere in mostra al Dosso Dossi

PUBBLICA ISTRUZIONE - L'assessora Annalisa Felletti in visita all'esposizione dell'illustratore del libro sulla celiachia

Arte e messaggi per la salute nelle opere in mostra al Dosso Dossi

23-03-2017 / Giorno per giorno

Arte e salute sono un'accoppiata vincente per l'amministrazione comunale di Ferrara-assessorato alla Pubblica Istruzione e Aicer (Associazione Italiana Celiachia Emilia Romagna). Ecco perché- dice l'assessora Annalisa Felletti - è un grande piacere essere presenti nella sala esposizione della scuola Dosso Dossi in via Bersaglieri del Po a Ferrara, in occasione della mostra collettiva "Fantasia e Realtà", visitabile fino a domenica 26 marzo.

La mostra presenta al pubblico (da sabato 18 a domenica 26 marzo 2017) le opere di Alessandra Parmiani e Massimo Corli, due pittori (marito e moglie) con stili molto diversi, ma che proprio per questo motivo hanno deciso di esporre insieme, per contrapporre l'espressione pittorica della fantasia a quella più razionale della raffigurazione storica, dando così un energico contrasto di stili e significato artistico.
Alessandra descrive il proprio lavoro come "frutto di emozioni diverse che nascono da figure riguardanti soprattutto personaggi mitologici e di fantasia che mi hanno sempre affascinato. Attorno al soggetto creo degli sfondi con fasce di colore che danno movimento e avvolgono la figura centrale, creando particolari atmosfere".
Gli elementi che invece caratterizzano le opere di Massimo sono arte e storia: fin da piccolo ha vissuto il fascino dei racconti di persone che avevano vissuto in un contesto storico, a volte particolarmente difficile come la seconda guerra mondiale. Da qui è nato il desiderio di raffigurare, come in un viaggio nel tempo, persone e personaggi appartenenti a vari periodi della storia.
Quella di Alessandra e Massimo è una famiglia di artisti: il figlio Francesco Corli è infatti uno stimato illustratore, autore delle tavole presenti nella pubblicazione "Storia di Blu, cambiare per tornare a volare", edita da AIC Emilia Romagna.
Per Aicer è una grande occasione per far conoscere i nostri progetti, in particolare "Storia di Blu", che si propone di diffondere una corretta conoscenza della celiachia anche tra i più piccoli, attraverso il linguaggio dell'arte e della fantasia.

L'assessora alla Pubblica Istruzione Annalisa Felletti, in visita alla mostra, ha dichiarato -"per il Comune di Ferrara questa mostra consente di far conoscere in particolare lo straordinario talento artistico di Francesco Corli, giovanissimo e apprezzato illustratore che 'ritorna' in questo caso in veste, non di studente, ma di espositore, nel contesto scolastico che lo ha cresciuto e certamente ispirato, rappresentando un esempio positivo per i giovani studenti dell'Istituto Dosso Dossi, per far guardare loro al futuro con fiducia, perché se si crede nel proprio talento e nelle proprie capacità, impegnandosi, si possono già da giovanissimi raggiungere traguardi importanti, come ad esempio aver illustrato la pubblicazione 'Storia di Blu'. Un ringraziamento inoltre va al presidente regionale di Aic, Davide Trombetta, per essere sempre di stimolo a un approccio critico al tema della differenza alimentare, disseminando il valore del rispetto dell'altro e delle differenze di cui è portatore. Un ottimo lavoro di squadra".
Nella foto in visita alla mostra da sinistra Simona Rondina, Davide Trombetta, Massimo Corli, Alessandra Parmiani, Francesco Corli e Annalisa Felletti.

Immagini scaricabili:

L'assessora comunale alla Pubblica istruzione Annalisa Felletti in visita alla mostra al Dosso Dossi di Ferrara, marzo 2017 Locandina della mostra "Fantasia e realtà" al Dosso Dossi di Ferrara