Comune di Ferrara

mercoledì, 17 luglio 2019

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Il Mantello: firma del protocollo e report attività dei primi sei mesi

SERVIZI ALLA PERSONA - Illustrato nella sede di via Mura di Porta Po da ass. Sapigni e rappresentanti Asp e Agire Sociale

Il Mantello: firma del protocollo e report attività dei primi sei mesi

18-04-2017 / Giorno per giorno

Si è svolta questa mattina, martedì 18 aprile nella sede di via Mura di Porta Po 9 a Ferrara, una conferenza stampa per presentare il primo report sull'andamento dell'Emporio solidale "Il Mantello". Nell'occasione è stato inoltre firmato il Protocollo d'intesa tra Agire sociale, ASP/Centro Servizi alla Persona e Comune di Ferrara, soggetti promotori dell'Emporio solidale, ormai attivo dal novembre 2016. All'incontro, come relatori e successivamente come firmatari del Protocollo, sono intervenuti l'assessora alla Sanità/Servizi alla persona Chiara Sapigni, la presidente di ASP Ferrara Angela Alvisi e la presidente di Agire Sociale Laura Roncagli. Insieme a loro hanno portato il proprio contributo anche Rita Tartari e Maurizio Geusa, i volontari che coordinano le aree dell'accoglienza e del market, Anna Zonari (Csv Agire Sociale) e Patrizio Fergnani (Servizi alla Persona - Comune). Attualmente sono 67 i nuclei famigliari inseriti nel programma del progetto "Il Mantello" per un totale di 260 persone. Il 15 maggio prossimo uscirà un nuovo bando di accesso al programma, che resterà aperto fino alla fine di settembre per integrare il numero di famiglie.

Sito internet ufficiale: http://www.ilmantelloferrara.it/

 

LA SCHEDA (a cura degli organizzatori) - Il Mantello Emporio Solidale di Ferrara è stato inaugurato il 4 ottobre 2016. Questo è il primo report a sei mesi dall'avvio operativo di tutte le attività necessarie per il suo funzionamento. Il progetto viene realizzato attraverso le azioni strategicamente concertate dalla cabina di regia, composta da Agire Sociale, ASP Centro Servizi alla Persona e Comune di Ferrara. Il coordinamento operativo del progetto viene svolto da Agire Sociale, che è anche l'ente gestore de Il Mantello. L'emporio si caratterizza in primis come una forma di sostegno al reddito per un periodo che va dai 6 ai 18 mesi come massimo, attraverso la distribuzione di beni di prima necessità a persone e nuclei familiari in condizione di impoverimento, attraverso un luogo tipo "market" che permette la scelta dei prodotti più adeguati al soddisfacimento del proprio fabbisogno nutrizionale. Il Mantello vuole proporsi anche come uno strumento capace di attivare servizi ed accompagnamento alla persona, capaci di valorizzare e rinforzare l'empowerment dei beneficiari, attraverso opportunità formative, orientamento al lavoro e ai servizi sociosanitari, gestione del bilancio familiare, educazione al consumo consapevole, promozione della cittadinanza attiva, beni relazionali e tanto altro. La partnership del progetto si sta costantemente allargando, segno evidente di quanto tutta la comunità in tutte le sue componenti, istituzionali, imprenditoriali, di cittadinanza sia interessata a partecipare e a dare responsabilmente il proprio contributo. (Aprile 2017)

>> Tutti i DATI e le TABELLE scaricabili in fondo alla pagina (file .PDF)


IL PROTOCOLLO - Emporio solidale 'Il Mantello': un protocollo a tre per definire la gestione delle attività

Conclusa la fase d'avvio dell'Emporio solidale 'Il Mantello' di Ferrara, i tre soggetti promotori del progetto, ossia Comune, Asp e Associazione Agire sociale, hanno sottoscrtto un protocollo d'intesa per meglio definire i rispettivi compiti sia nella gestione ordinaria delle attività, sia per la promozione pubblica del progetto e la partecipazione a bandi o proposte di finanziamento.

Come ricordato nel testo del protocollo, approvato dalla Giunta il 21 marzo 2017, "l'Emporio Solidale è un luogo organizzato fisicamente come un piccolo market, dedicato esclusivamente a famiglie (anche monopersonali) in condizione di fragilità, a seguito dell'impoverimento provocato dalla recente crisi economica. Il valore dei prodotti sullo scaffale è espresso in punti e non in euro. Ogni nucleo familiare viene dotato di una tessera della durata di 6-18 mesi il cui punteggio è attribuito da una Commissione mista composta da volontari dell'Emporio e operatori dei Servizi Sociali. Presso l'Emporio i beneficiari possono scegliere i prodotti più adeguati alle proprie esigenze e usufruire di strumenti e attività di accompagnamento come opportunità formative, orientamento al lavoro e ai Servizi socio-sanitari, gestione del bilancio familiare, educazione al consumo consapevole, ecc."

In base all'intesa, il Comune di Ferrara si impegna, tra l'altro, a sostenere economicamente l'utilizzo dello spazio in cui è operativo Il Mantello e l'attività complessiva di coordinamento e gestione dello stesso; a facilitare la relazione con enti pubblici e del privato profit e non profit del territorio, al fine di garantire l'operatività e la sostenibilità del progetto stesso; a supportare la partecipazione a bandi che possano sostenere il progetto; e a collaborare nella promozione del Mantello e delle iniziative ad esso collegate, attraverso i propri strumenti di comunicazione.

L'Asp Centro Servizi alla Persona, invece, come gestore dei Servizi sociali del territorio, partecipa all'individuazione dei soggetti beneficiari; alla designazione di due referenti per seguire la fase della graduatoria ed il monitoraggio successivo dei progetti di accoglienza all'emporio; e alla definizione di modalità di monitoraggio dei percorsi volti all'autonomia delle persone beneficiarie del Mantello. 

L'associazione Agire Sociale, infine, si impegna a: coordinare e gestire le diverse attività legate all'Emporio, attraverso l'impiego di propri operatori e volontari, con particolare riferimento all'accoglienza e accompagnamento dei beneficiari nel progetto di inserimento al Mantello; alla ricerca, formazione e supervisione dei volontari che gestiscono l'accoglienza e il market; e alla ricerca di aziende profit e no profit che possano sostenere in vario modo il Mantello (approvvigionamento beni, offerte di servizi, supporti economici).   

[APPROVATO CON ATTO DI GIUNTA COMUNALE DEL 21 MARZO 2017 - PG-2017-32638]

PROTOCOLLO D'INTESA TRA I SOGGETTI PROMOTORI DELL'EMPORIO SOLIDALE "IL MANTELLO": AGIRE SOCIALE, ASP "CENTRO SERVIZI ALLA PERSONA", COMUNE DI FERRARA

 

Premessa

L'Emporio Solidale è un luogo organizzato fisicamente come un piccolo market, dedicato esclusivamente a famiglie (anche monopersonali) in condizione di fragilità, a seguito dell'impoverimento provocato dalla recente crisi economica. Il valore dei prodotti sullo scaffale è espresso in punti e non in euro.

Ogni nucleo familiare viene dotato di una tessera della durata di 6-18 mesi il cui punteggio è attribuito da una Commissione mista composta da volontari dell'Emporio e operatori dei Servizi Sociali.

Presso l'Emporio i beneficiari possono scegliere i prodotti più adeguati alle proprie esigenze e usufruire di strumenti e attività di accompagnamento come opportunità formative, orientamento al lavoro e ai Servizi socio-sanitari, gestione del bilancio familiare, educazione al consumo consapevole, ecc.

Il presente progetto ha come obiettivo quindi, non solo il supporto alle persone nella soddisfazione di bisogni primari e di accompagnamento /orientamento ai servizi del territorio, ma anche la sperimentazione e implementazione di un modello di welfare comunitario, capace di integrare le risorse e le professionalità del Pubblico, del Privato Sociale, del mondo produttivo Profit e dei singoli cittadini che come volontari si impegneranno attivamente nella gestione dell'accoglienza e del market.

Il sistema di governo

  • Il Comune di Ferrara, ha costituito una apposita Cabina di Regia (composta da diversi servizi del Comune di Ferrara, dall'ASP "Centro Servizi alla Persona" e da Agire Sociale) come strumento di forte integrazione istituzionale e di supervisione dell'Emporio Solidale. Tale organismo ha il compito di definire le politiche e le strategie dell'Emporio Solidale e verificarne periodicamente l'attuazione, individuando le azioni necessarie al raggiungimento degli obiettivi dell'Emporio. Provvede inoltre a monitorare le diverse fasi del percorso, valutando i risultati raggiunti e gli impatti sulla comunità.

  • La Cabina di Regia promuove momenti periodici di rendicontazione pubblica degli esiti dell'Emporio rivolti sia ai partner, sia alle associazioni coinvolte, sia all'intera cittadinanza.

  • Accanto a questo organismo è costituita la Commissione di Accesso, composta da almeno 1 operatore di Agire Sociale, 1 volontario del Mantello, 2 operatori ASP (uno referente per l'area adulti ed uno per quella minori), 1 operatore del Comune. Questa Commissione ha il compito di formalizzare e sovrintendere le attività di apertura del bando, di analisi delle domande e definizione della relativa graduatoria, di monitoraggio dei progetti costruiti con le singole famiglie e valutazione delle proroghe alla scadenza.

 

Al fine di facilitare e meglio definire i rapporti tra i soggetti promotori dell'iniziativa, sia per la gestione ordinaria delle attività collegate all'emporio, sia per la promozione pubblica del Progetto e la partecipazione a bandi o proposte di finanziamento,

 con la presente scrittura privata a valere tra le parti:

- Associazione Agire Sociale, con sede in Via Ravenna n.52 44124 Ferrara - Codice Fiscale 93039720383, rappresentato dal Presidente Sig.ra Laura Roncagli,

- Comune di Ferrara, con sede in Piazza del Municipio n.2 44121 Ferrara - Codice fiscale: 00297110389 rappresentato dall'Assessore alla Salute e Servizi alla Persona Dott.ssa Chiara Sapigni

- ASP - Centro Servizi alla Persona con sede in Via Ripagrande 5, 44121 Ferrara - Partita IVA: 01083580389 - Codice Fiscale: 80006330387 rappresentato dalla Presidente, Dott.ssa Angela Rita Alvisi:

convengono quanto segue

L'associazione Agire Sociale, individuata come organizzazione capace di attuare operativamente le politiche e le strategie definite dalla Cabina di regia, si impegna a:

  • Coordinare e gestire le diverse attività legate all'Emporio, attraverso l'impiego di propri operatori e volontari, con particolare riferimento a:

  • Accoglienza e accompagnamento dei beneficiari nel progetto di inserimento al Mantello;

  • Ricerca, formazione e supervisione dei volontari che gestiscono l'accoglienza e il market;

  • Azione continua di scouting nella ricerca di aziende profit e non profit che possano sostenere il Mantello nelle varie modalità previste (approvvigionamento beni, offerte di servizi, supporti economici);

  • Supervisione e gestione delle fasi relative all'apertura dei bandi e alla formazione della graduatoria di accesso;

  • Gestione di tutti gli aspetti formali/amministrativi relativi all'utilizzo degli spazi messi a disposizione da Viale K e la gestione dei prodotti di consumo che verranno donati;

 

Si impegna, inoltre ad utilizzare i fondi, i beni ed i servizi che riceve da Enti pubblici e privati con la massima trasparenza e nell'esclusiva realizzazione delle attività dell'Emporio Solidale;

Comune di Ferrara e ASP - Centro Servizi alla Persona, come promotori del Progetto e della Cabina di Regia, si impegnano a condividerne le finalità e a collaborare attivamente per la buona riuscita, a supporto dei beneficiari dell'Emporio e del coinvolgimento attivo della comunità, a partire dalle linee strategiche stabilite e condivise in Cabina di regia.

In particolare:

Il Comune di Ferrara in particolare si impegna a:

  • Sostenere economicamente l'utilizzo dello spazio in cui è operativo Il Mantello e l'attività complessiva di coordinamento e gestione dello stesso, nella modalità e misura che verranno ritenute opportune;

  • Facilitare la relazione con Enti Pubblici e del Privato profit e non profit del territorio al fine di garantire l'operatività e la sostenibilità del progetto stesso;

  • Supportare la partecipazione a bandi o finanziamenti di progettazioni pubbliche che possano sostenere il Progetto

  • Collaborare nella promozione del Mantello e delle iniziative ad esso collegate, attraverso i propri strumenti di comunicazione

  • Coprogettare e promuovere momenti pubblici di promozione dell'Emporio e del ruolo ricoperto dai diversi attori in gioco

  • Valorizzare l'esperienza dell'Emporio Solidale nei documenti di Programmazione previsti dalla legge 328/2000 e dai conseguenti "Piani per la Salute e il Benessere Sociale"

  • Condividere e promuovere l'esperienza dell'Emporio Solidale nei tavoli specifici del Comune e di altri Enti del Territorio (Regione, Provincia, Distretto, Area Vasta...) finalizzati ad interventi intersettoriali fra più Servizi o Enti

 

ASP "Centro Servizi alla Persona", come gestore dei Servizi sociali del territorio, partecipa attivamente nelle perseguimento delle seguenti funzioni e obiettivi:

  • individuazione dei soggetti beneficiari anche a partire dalle proprie conoscenze e competenze delle situazioni che potrebbero essere più adatte al supporto offerto dal Mantello;

  • designazione di 2 referenti uno per area adulti e uno per area minori che possano seguire la fase della graduatoria ed il monitoraggio successivo dei progetti di accoglienza all'emporio;

  • confronto con i volontari in caso di persone che vivano situazioni particolarmente disagiate, con l'intento di migliorare l'integrazione dei servizi e degli aiuti proposti per il raggiungimento di un'autonomia possibile;

  • collaborazione nella definizione di modalità di monitoraggio dei percorsi volti all'autonomia delle persone beneficiarie del Mantello, al fine di migliorare l'efficacia delle azioni di supporto e superare eventuali criticità riscontrate.

 

Durata

L'accordo ha validità di 36 mesi a valere dalla data di sottoscrizione. La sua attuazione sarà oggetto di verifiche annuali in ordine all'efficacia rispetto agli obiettivi concordati. Il Protocollo potrà essere oggetto di rinnovo a seguito di esplicita manifestazione della volontà delle parti.

Per accettazione ed adesione

Ferrara, 18 aprile 2017

Per l'Associazione Agire Sociale - Presidente Laura Roncagli

Per Il Comune di Ferrara - Assessore alla Salute e Servizi alla Persona Chiara Sapigni

Per Asp "Centro Servizi alla Persona" - Presidente Angela Alvisi

 

SITO INTERNET UFFICIALE "IL MANTELLO FERRARA" - COME SOSTENERE IL PROGETTO - http://www.ilmantelloferrara.it/sostieni/

 

 

 

 

 

Immagini scaricabili:

Allegati scaricabili: