Comune di Ferrara

mercoledì, 22 novembre 2017

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Prosegue l'attività di controllo degli esercizi pubblici per contrastare le ludopatie

COMMERCIO E SERVIZI ALLA PERSONA - Nuovo bilancio dall'entrata in vigore dell'Ordinanza del Sindaco nel giugno 2016

Prosegue l'attività di controllo degli esercizi pubblici per contrastare le ludopatie

27-04-2017 / Giorno per giorno

Dall'entrata in vigore dell'Ordinanza Sindacale n.62893 del 1 giugno 2016 relativa alla disciplina comunale degli orari di funzionamento degli apparecchi del gioco lecito con vincita in denaro, installati negli esercizi autorizzati (ex artt. 86 e 88 del T.U.L.P.S.), il Reparto di Polizia Commerciale del Corpo Polizia Municipale Terre Estensi ha eseguito complessivamente 101 controlli a carico di altrettanti pubblici esercizi ed esercizi commerciali con l'obiettivo di verificare il rispetto di quanto imposto nel provvedimento.

L'Ordinanza Sindacale, recependo i contenuti degli interventi della regione Emilia Romagna che sulla materia delle ludopatie si è espressa con la Legge 5/2013, al fine di limitare il funzionamento degli apparecchi del gioco lecito in particolare nei momenti della giornata maggiormente rischiosi, ha imposto il loro funzionamento dalle 9 alle 13 e dalle 15.30 alle 21.

Sono state accertate complessivamente 44 sanzioni per dispositivi trovati in funzione negli orari vietati all'interno di 20 attività commerciali distribuite sul territorio comunale.

Di tutta l'attività svolta viene metodicamente informata la Questura di Ferrara - Divisione Polizia Amministrativa - per le valutazioni di specifica competenza al fine dell'eventuale applicazione della sospensione dell'attività ai sensi dell'art. 100 del T.U.L.P.S., che ad oggi ammontano a 4, in diverse zone del Comune di Ferrara.

"L'Amministrazione comunale esprime grande soddisfazione - hanno detto gli assessori al Commercio Roberto Serra e alla Sanità e Servizi alla Persona Chiara Sapigni - per la costante e utile attività di contrasto e controllo del fenomeno legato alle ludopatie messa in campo dalla Polizia Municipale in sinergia con le Forze dell'Ordine, a fronte di una Ordinanza del Sindaco che sta dando primi buoni frutti. Il ringraziamento nostro e della città va agli agenti della Polizia Municipale e di tutti gli operatori della sicurezza che cercano in ogni modo e con gli strumenti a disposizione di limitare un fenomeno pericoloso per la società".

 

(Dati a cura della Polizia Municipale Terre Estensi)