Comune di Ferrara

domenica, 24 settembre 2017

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Strade, illuminazione e aree verdi nella ricca agenda estiva delle opere pubbliche a Ferrara

LAVORI PUBBLICI - Dal 12 giugno in via Brasavola il rifacimento di reti fognarie e idriche e pavimentazione

Strade, illuminazione e aree verdi nella ricca agenda estiva delle opere pubbliche a Ferrara

09-06-2017 / Giorno per giorno

Si preannuncia densa di appuntamenti l'agenda ferrarese dei cantieri estivi 2017 programmati dall'Amministrazione comunale, anche in accordo con Hera ed Enel. Ricco è in particolare il programma delle riasfaltature di strade comunali, con tre interventi già eseguiti in questi giorni in via Beethoven, corso Isonzo e via Michelini, e diversi altri in previsione per le prossime settimane. A partire da quello, particolarmente consistente, in via Brasavola che prenderà il via il 12 giugno  con conclusione prevista per metà dicembre (con tre fasi di chiusura al transito) e che consentirà oltre al rifacimento della pavimentazione e alla realizzazione dei marciapiedi, anche il rifacimento delle reti fognarie e idriche da parte di Hera (nella scheda a seguire e in allegato tutti i dettagli).

Diversi saranno poi anche i lavori di rifacimento di impianti della pubblica illuminazione, in particolare in piazza Ariostea, in piazza XXIV Maggio e nella zona di via Mascheraio, mentre proseguiranno i lavori di riqualificazione delle aree gioco nei parchi pubblici cittadini.

L'intero programma dei cantieri estivi è stato illustrato stamani in conferenza stampa dall'assessore comunale ai Lavori Pubblici Aldo Modonesi, assieme all'ingegnere capo del Comune di Ferrara Luca Capozzi, al responsabile della U.O. comunale Interventi Ordinari strade Antonio Parenti, e al responsabile Reti Fognarie Area Emilia -Ovest di Hera SpA Paolo Gelli.

"Per quanto riguarda le riasfaltature - ha dichiarato Modonesi - ci occuperemo sia di strade ad alto scorrimento sia di vie del centro storico o dei centri abitati delle frazioni, dando priorità a quelle con le maggiori esigenze di manutenzione. Sono previsti sia interventi diretti del Comune sia interventi a cura di Hera o di Enel che ripristineranno le pavimentazioni di strade precedentemente interessate da lavori di scavo. Rilevanti saranno anche gli interventi per il rinnovo della pubblica illuminazione in tre importanti aree cittadine, mentre proseguiranno i lavori di riqualificazione programmati per sedici delle 132 aree e parchi verdi comunali".

 

LA SCHEDA a cura del Servizio Infrastrutture, Mobilità e Traffico del Comune di Ferrara

I cantieri per le infrastrutture a Ferrara in programma nell'estate 2017 

INTERVENTI ALLE STRADE

- Riasfaltature eseguite dal 5 al 9 giugno 2017:

Via Beethoven
Il tratto interessato dai lavori è quello compreso tra la via Tassoni, fino alla rotatoria di via Bologna.

Corso Isonzo
Il tratto di Corso Isonzo oggetto di intervento è quello compreso tra via Darsena e Rampari di San Paolo (solo la semicarreggiata lato ex MOF.

Via Michelini
I tratti sono (con direzione via Eridano - via Marconi)
- dalla rotatoria con via Eridano per circa 100 m
- dalla ferrovia polo chimico fino al primo giunto del ponte per circa 100 m (rampa a salire)
- dall'ultimo giunto del ponte fino all'intersezione con via Marconi per circa 130 m (rampa a scendere).

 

- Programma di riasfaltature con inizio dal 12/06/2017

Via Brasavola
Il tratto di strada oggetto d'intervento, è compreso tra le vie Camposabbionario e via Ghisiglieri.
Le lavorazioni interesseranno la pavimentazione in acciottolato della strada diffusamente avvallata e sconnessa, al fine di migliorarne la percorrenza e favorendo il deflusso delle acque meteoriche. L'Amministrazione Comunale di Ferrara in accordo con Hera S.p.a ha previsto, oltre al rifacimento della pavimentazione esistente e la realizzazione dei marciapiedi con lastre in trachite, anche il rifacimento della rete idrica, del collettore fognario e dell'allacciamento degli scarichi privati al nuovo collettore.
L'impresa appaltatrice provvederà in primo luogo alla demolizione delle pavimentazioni esistenti, con il recupero e deposito presso il magazzino comunale di tutto il materiale lapideo riutilizzabile. HERA S.p.a prenderà possesso del cantiere è provvederà al rifacimento dei sottoservizi come sopra detto. In seguito saranno realizzate, da parte dell'Amministrazione, le nuove pavimentazioni stradali.
I lavori, della durata complessiva di sette mesi, prevedono la chiusura al traffico veicolare a tratti per ridurre i disagi alla viabilità. Il primo sarà il tratto di via Brasavola da via Borgovado a via del Mellone, il secondo da via del Mellone a via Camposabbionario e il terzo da via Borgovado a via Ghisiglieri. Tutte le informazioni sono state divulgate ai residenti con un apposito volantino (in allegato scaricabile a fondo pagina)

Via della Stanga (inizio lavori il 13 giugno 2017)
Via della Stanga si trova nella parte meridionale del territorio comunale e collega la via Cembalina al territorio di Argenta.

Via Pelosa collega Via Imperiale a Via Arginone sviluppandosi per complessivi 6,2 Km.
Alcuni tratti della strada sono stati oggetto di recenti interventi di manutenzione e la medesima via è stata deviata dal suo percorso originario a causa della costruzione della nuova tangenziale ovest; in generale, però, la maggior parte della pavimentazione si presenta tuttora significativamente deteriorata.
Gli interventi previsti nel presente progetto riguardano sette distinte parti della Via Pelosa:

-          1° tratto: da Via Imperiale in direzione Ferrara per m 263;

-          2° tratto: da Via Musico a Via Coronella per m 182;

-          3° tratto: da Via Coronella a sovrappasso autostrada A13 per m 850;

-          4° tratto: da rampa sovrappasso autostrada A13 verso Ferrara per m 400;

-          5° tratto: da Via Vecchio Reno verso Ferrara per m 540;

-          6° tratto: nei pressi dell'impianto fotovoltaico della lunghezza di m 400;

-          7° tratto: da linea ferroviaria a via Arginone per m 350.

Via Rampari di San Paolo
Il tratto oggetto di intervento è quello compreso tra Corso Isonzo e l'ingresso del terminal autobus, inclusa l'area di manovra dei mezzi stessi.

Viale IV Novembre
Il tratto oggetto del presento intervento è quello compreso tra via Fortezza e viale Cavour.

Via Diana
Il tratto di Via Cesare Diana oggetto di intervento è quello compreso tra il c.n. 32 e via Colombo per una lunghezza complessiva di m. 304 ed una superficie di mq 2.403.

Via Ippolito d'Este
Via Ippolito d'Este si sviluppa sul Ponte della Pace, infrastruttura che, attraversando il Po di Volano nel centro cittadino, mette in collegamento via Foro Boario con l'incrocio a rotatoria tra la via IV Novembre e via Darsena.

Via Rocca
Il tratto oggetto di intervento inizia nei pressi della località Codinsù e si sviluppa per m. 850 in direzione Ferrara.


INTERVENTI DI ASFALTATURA DA PARTE DI ALTRI ENTI

- Importanti interventi di ripristino stradale a cura di Enel:

Via Agrifoglio località Malborghetto di Boara - tratto da Via Conca a Via Formia - ripristino di tutta la sede stradale -

Via Gelsomini località Malborghetto di Boara - tratto da Via Conca a Via Formia - ripristino di tutta la sede stradale

- Importanti interventi di ripristino stradale a cura di Hera S.p.A.:

Via Pioppa - tratto da Via San Lazzaro a Via Crispa - ripristino di tutta la sede stradale -

Via Gorizia - ripristino di tutta sede stradale -

V.lo Santa Croce - ripristino di tutta la sede stradale

Via Poledrelli - tratto da C.so Isonzo a C.so Vittorio Veneto

 

PUBBLICA ILLUMINAZIONE

Manutenzione Straordinaria
Tra la fine del 2016 e i primi mesi dell'anno 2017 sono stati completati, da parte di Hera Luce, nell'ambito dei lavori di manutenzione straordinaria previsti nel contratto di servizi, i seguenti impianti

1) Lavori di rifacimento della pubblica illuminazione in Corso Isonzo, Via Monte Nero, Via Poledrelli e Via Manini
Le opere hanno riguardato il completo rifacimento di complessivi 124 punti luce, con il passaggio da alimentazione di tipo "serie" ad alimentazione di tipo in "derivazione".

2) Lavori di rifacimento della pubblica illuminazione in Via Montebello, Via Palestro, Vicolo del Voltino, Via De Pisis, Via Mentessi, Via Boldini
Le opere hanno riguardato il completo rifacimento di complessivi 108 punti luce, con il passaggio da alimentazione di tipo "serie" ad alimentazione di tipo in "derivazione".

3) Lavori di rifacimento della pubblica illuminazione in Via Pomposa (tratto tra Via Caldirolo e Via Pontegradella), Via Pacinotti, Via Algeria, Via Tunisia, Piazza Europa, Via Messico, Via Portogallo, Via della Fornace e Via della Siepe.
Le opere hanno riguardato il completo rifacimento di complessivi 130 punti luce, con il passaggio da alimentazione di tipo "serie" ad alimentazione di tipo in "derivazione".

4) Lavori di rifacimento della pubblica illuminazione in Via Ravenna - Fraz. Fossanova San Marco.
Le opere hanno previsto il completo rifacimento di complessivi 84 punti luce.

5) Lavori di rifacimento della pubblica illuminazione in Via degli Spadari, Via Malborghetto, Via Frizzi e Via Baruffaldi.
I lavori hanno previsto il completo rifacimento di complessivi n° 38 punti luce, con il passaggio da alimentazione di tipo "serie" ad alimentazione di tipo in "derivazione".
Nel corso del 2017 sono stati realizzati, lavori puntuali di manutenzione sulla pubblica illuminazione, al fine di soddisfare esigenze legate a necessità di miglioramento della funzionalità degli impianti di illuminazione e della sicurezza urbana. I lavori sono stati eseguiti da Hera Luce nell'ambito dei lavori di manutenzione straordinaria previsti nel contratto di servizi.

6) Efficientamento e integrazione dell'impianto di Via dei Tigli e dell'incrocio con Via Pomposa nella zona delle fermate Bus e dell'attraversamento pedonale.
I punti luce di Via dei Tigli sono stati sostituiti con nuovi apparecchi illuminanti dotati di lampade al sodio da 70W, installati su pali in acciaio verniciato.
L'impianto di pubblica illuminazione sull''incrocio Via dei Tigli- Via Pomposa, in corrispondenza delle fermate Bus e dell'attraversamento pedonale verrà potenziato con la realizzazione di un nuovo punto luce, e con la sostituzione degli apparecchi di illuminazione esistenti.

7) Lavori di ammodernamento ed efficientamento dell'impianto di pubblica illuminazione nella zona "stazione corriere" di Via Rampari di San Paolo.
I lavori d'ammodernamento ed efficientamento dell'impianto di pubblica illuminazione della zona "stazione corriere" di Via Rampari di San Paolo, ha interessato complessivamente n° 34 punti luce.

8) Lavori di rifacimento dell'impianto di pubblica illuminazione del viale di accesso al campo sportivo di Via Canapa
I lavori hanno interessato il rifacimento di complessivi n° 6 punti luce. Sono attualmente in corso i lavori di potenziamento dell'impianto di pubblica illuminazione del sottomura di Via Baluardi, nell'area interessata agli spettacoli estivi.

 

Lavori in Programmazione:

Nei prossimi mesi saranno avviati nuovi cantieri per la realizzazione di:

9) Nuovo impianto di pubblica illuminazione della Piazza Ariostea, nell'ambito dei lavori di restauro e riqualificazione della Piazza.
I lavori prevedono il totale rifacimento, con passaggio da alimentazione "serie" ad alimentazione in "derivazione", degli impianti di pubblica illuminazione di Piazza Ariostea, Corso Porta Mare nel tratto da Piazza Ariostea a Via Rampari di San Rocco, Via delle Erbe, Via Folegno, Via Piazza Ariostea e Via Cortile.
Il nuovo impianto sarà realizzato con apparecchi per arredo urbano, installati su pali di arredo "disegnati" su misura per l'illuminazione della Piazza. Per le mensole storiche e le lanterne esistenti, sarà previsto il restauro e il cablaggio con nuove apparecchiature illuminanti ad alta efficienza. Le nuove lampade saranno a Led, ad alta efficienza luminosa; con temperatura di colore è pari a 3000°K, particolarmente adatta alle vie del centro storico.
Tutti gli apparecchi saranno conformi a quanto prescritto dalla Legge Regionale in materia di risparmio energetico ed inquinamento luminoso, saranno inoltre dotati di sistema di dimmerazione per la riduzione dell'intensità luminosa nelle ore centrali della notte, in conformità alle attuali leggi e normative in materia di inquinamento luminoso.
I nuovi impianti comprenderanno il totale rifacimento dei quadri elettrici di alimentazione, delle linee di alimentazione, delle tesate.

10) Rifacimento degli impianti di pubblica illuminazione delle vie Mentana, Via Frescobaldi, Via Mascheraio, Via Fossato e Via Gregorio.
I lavori prevedono il completo rifacimento di n° 68 punti luce, con il passaggio da alimentazione di tipo "serie" ad alimentazione di tipo in "derivazione".
Il nuovo impianto sarà realizzato con apparecchi per arredo urbano, installati a centro strada su tesata, dotati di lampade Led, ad alta efficienza luminosa; la temperatura di colore è pari a 3000°K, particolarmente adatta alle vie del centro storico.
Tutti gli apparecchi saranno conformi a quanto prescritto dalla Legge Regionale in materia di risparmio energetico ed inquinamento luminoso, saranno inoltre dotati di sistema di dimmerazione per la riduzione dell'intensità luminosa nelle ore centrali della notte, in conformità alle attuali leggi e normative in materia di inquinamento luminoso.
I nuovi impianti comprenderanno il totale rifacimento dei quadri elettrici di alimentazione, delle linee di alimentazione, delle tesate.

11) Rifacimento degli impianti di pubblica illuminazione nella zona dell'Acquedotto di Piazza XXIV Maggio
I lavori prevedono il completo rifacimento degli impianti di pubblica illuminazione di Piazza XXIV Maggio, Via Fiume, Via Agnelli, Via Pola, Via Martinelli e Via dei Mille luce, con il passaggio da alimentazione di tipo "serie" ad alimentazione di tipo in "derivazione".
Il nuovo impianto sarà realizzato con apparecchi, dotati di lampade Led, ad alta efficienza luminosa; la temperatura di colore è pari a 3000°K, particolarmente adatta ai luoghi di aggregazione.
Tutti gli apparecchi saranno conformi a quanto prescritto dalla Legge Regionale in materia di risparmio energetico ed inquinamento luminoso, saranno inoltre dotati di sistema di dimmerazione per la riduzione dell'intensità luminosa nelle ore centrali della notte, in conformità alle attuali leggi e normative in materia di inquinamento luminoso.I nuovi impianti comprenderanno il totale rifacimento dei quadri elettrici di alimentazione, delle linee  di alimentazione, delle tesate.


VERDE PUBBLICO
I lavori di riqualificazione delle aree gioco proseguono, nei prossimi giorni verranno ultimati i parchi di via Roveroni, via Muddy Waters, via Venturi e inizieranno i lavori di Piazza XXIV Maggio, dove è prevista la posa di un gioco a socializzazione inclusiva e accesso consentito ai bambini in carrozzella.

Alla chiusura delle scuole inizieranno i lavori nell'area cortiliva della scuola Alda Costa e della scuola dell'infanzia Gobetti.

Lavori terminati: Parco via Pertini; parco Via Siepe, Viale Alfonso d'Este, Quartesana, Piazza Europa.

lavori in corso: Parco Schiaccianoci, Parco Via Venturi - Misericordia, Parco Via Muddy Waters, Parco Via Roveroni.

Prossimi cantieri: Scuola Alda Costa, Scuola Materna Gobetti, Parco Via Todeschi Porotto,Parco Arcobaleno via Grillenzoni, Parco Amicizia via Meli, Parco Piazza XXIV Maggio, Parco Via Volta.

Immagini scaricabili:

Brasavola_9giu17.jpg parco schiaccianoci.jpg

Allegati scaricabili: