Comune di Ferrara

venerdì, 21 luglio 2017

Dove sei: Homepage > Lista notizie > "Favole sotto gli Alberi" porta i suoi spettacoli nel quartiere Giardino

ASSESSORATO ALLA CULTURA - Dal 22 luglio a 26 agosto ogni sabato alle 21.15 nello spazio Grisù (via Poledrelli 21)

"Favole sotto gli Alberi" porta i suoi spettacoli nel quartiere Giardino

17-07-2017 / Giorno per giorno

La rassegna estiva di spettacoli teatrali per bambini e famiglie "Favole sotto gli alberi" è stata presentata lunedì 17 luglio 2017 alle 12 nella Factory Grisù, in via Poledrelli 21 a Ferrara alla presenza dell'assessore alla Cultura Massimo Maisto. La manifestazione di spettacoli quest'anno si svolgerà per la prima volta nello spazio Grisù nel quartiere Gad (non più al Giardino delle Duchesse), ogni sabato dal 22 luglio al 26 agosto (ore 21.15), organizzata dall'associazione Il Baule Volante di Ferrara in collaborazione con il Comune di Ferrara-Assessorato alla Cultura e con la Fondazione Teatro Comunale di Ferrara.

COMUNICATO a cura degli organizzatori
Il Comune di Ferrara, la Fondazione Teatro Comunale e Il Baule Volante di Ferrara con il sostegno di Anci (Associazione Nazionale Comuni Italiani) annunciano l'inaugurazione della tredicesima edizione della rassegna estiva di Teatro per bambini e famiglie "Favole sotto gli Alberi" che si svolgerà a Ferrara a partire da sabato 22 luglio, con 6 appuntamenti, uno a settimana, fino a sabato 26 agosto 2017: in pratica un'intera estate all'insegna del teatro di qualità per le serate in famiglia, con spettacoli specificamente pensati per le diverse fasce d'età e registri espressivi ricchi e differenziati come la prosa, la narrazione, i burattini, i pupazzi animati a vista, le ombre e la musica dal vivo. Quest'anno con un'importante novità: la rassegna, che negli anni passati si è svolta presso il Giardino delle Duchesse, stavolta si svolgerà presso lo spazio Factory Grisù (Via Mario Poledrelli 21, 44121 Ferrara) , l'imponente complesso architettonico dell'ex caserma dei vigili del fuoco, che sta vivendo un'importante valorizzazione e riqualificazione, anche grazie al sostegno di Anci.

Favole sotto gli alberi si aprirà, sabato 22 luglio, con lo spettacolo "Fagiolino e i 3 indovinelli", della compagnia Burattini Città di Ferrara: un'apertura gioiosa e frizzante nel segno di una tradizione che da sempre diverte grandi e piccini. Favole sotto gli alberi inaugura con i burattini della brava compagnia cittadina che, da generazioni, porta avanti nella nostra città le storie di Fagiolino con le sue mirabolanti avventure, i suoi amici e nemici di sempre e le immancabili orchi e maghi che, naturalmente, anche in questa avventura, subiranno la giusta punizione a opera dell'inseparabile bastone dell'eroico Fagiolino. La pericolosissima sfida di liberare il Re di Terrafelice, prigioniero di una tremenda strega, sarà vinta anche questa volta grazie all'aiuto di tutti i piccoli spettatori che saranno chiamati a partecipare allo spettacolo. (dai 4 ai 99 anni)
Il secondo appuntamento sarà per sabato 29 luglio con "La bella addormentata" della compagnia Teatro Verde (Roma): uno spettacolo storico che rappresenta la nota fiaba classica in un'atmosfera onirica, in cui elaborate e coloratissime scenografie si ispirano alle opere del pittore Henri Rousseau. Lo spettacolo è realizzato con le tecniche del teatro d'attore e del teatro d'ombre ma compaiono anche burattini e pupazzi animati, protagonisti sulla scena a fianco degli attori in carne e ossa. Una messa in scena ironica e sognante che, a più riprese, vede il coinvolgimento diretto del pubblico dei bambini, per una serata all'insegna del grande teatro classico per la famiglia.
(dai 4 ai 10 anni)
Gli appuntamenti proseguono sabato 5 agosto, con il maggior narratore del Teatro Ragazzi in Italia: Roberto Anglisani (Milano) presenta Manolo, una storia di magia.... La Direzione Artistica del Baule Volante è lieta di annunciare il ritorno di questo grande artista che ammalierà, incanterà, racconterà al pubblico dei piccoli e non solo questa fiaba popolare russa che parla di magia, di trasformazioni, di trasfigurazioni, e di furibondi duelli fra maghi ma anche del coraggio che ci vuole per diventare grandi, per trovare la propria strada, evitare i cattivi maestri e prendere in mano il proprio destino, magari nonostante la mancanza di fiducia del mondo. (dai 5 ai 10 anni)
Il quarto appuntamento della rassegna sarà per sabato 12 agosto con "Le penne dell'orco" della compagnia toscana Teatro delle dodici lune. Un tuffo nella fiaba italiana rivista con gli occhi e il cuore dei burattini di Italo Pecoretti, buffi, divertenti, e poetici, che si esibiscono nella bellissima baracca a forma di prua di nave: impossibile non appassionarsi alle loro avventure. Una favola dal sapore popolare e antico che affascinerà i piccini e che risveglierà nei grandi antiche memorie ma anche uno spettacolo dove l'attore narrante e la compagnia dei burattini reciteranno insieme in maniera avvincente. A fine spettacolo l'artista farà conoscere personalmente ad ogni bambino i suoi bellissimi burattini.(dai 4 ai 10 anni)
Il penultimo appuntamento sarà invece sabato 19 agosto con "L'Acciarino magico", del Baule Volante, la compagnia di casa che organizza la rassegna. In questo spettacolo emozionante, in cui le avventure si susseguono a ritmo serrato, si apprezzano pienamente il talento e la perizia tecnica di Andrea Lugli, con i suoi vent'anni di palco scenico e le oltre 3000 repliche di una carriera intensa fatta di lavoro e di dedizione assoluta al Teatro Ragazzi. In questo nuovo spettacolo, prodotto da Accademia Perduta/Romagna Teatri con il sostegno delle Fondazione Teatro Comunale di Ferrara, Lugli ha scelto di essere in scena con il giovane musicista Stefano Sardi che, con sorprendenti virtuosismi alla pedaliera multieffetto e al sequencer, crea musiche ma anche suoni, atmosfere e vibrazioni di una storia giocata tutta sul filo dell'immaginazione.(dai 5 ai 10 anni)
Infine sabato 26 agosto, la rassegna si concluderà, con Hansel e Gretel sempre de Il Baule Volante, che chiuderà in bellezza con uno spettacolo per una volta adatto non solo ai più piccoli ma pensato per far sognare anche i più grandi. Con Hansel e Gretel Il Baule Volante racconta una fiaba archetipica che da secoli spaventa, emoziona ma soprattutto infonde coraggio e determinazione a tutti quei piccoli che se la devono vedere con i pericoli del mondo, affinché sappiano di possedere in sé stessi doni preziosi che li possono salvare da ciò che li spaventa, e soprattutto di non essere soli. (dai 6 agli 11 anni)
Gli spettacoli si svolgeranno tutti la sera, ore 21.15 (mentre la biglietteria aprirà ore 20.30).
L'ingresso, per tutti e 6 gli appuntamenti, costerà € 5,00 per i bambini ed € 6,00 per gli adulti.
In caso di maltempo tutti gli spettacoli si svolgeranno presso la Sala Estense a eccezione del primo appuntamento del 22/07.

Per info: Il Baule Volante, Paola Storari, tel. 0532 770458, cell. 347 9386676.

Immagini scaricabili:

Andrea Lugli in scena per la rassegna del Baule Volante intitolata "Favole sotto gli alberi"