Comune di Ferrara

martedì, 19 settembre 2017

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Disponibili gli incentivi per sostituire i veicoli commerciali leggeri diesel

MOBILITA' E AMBIENTE - Sostegno per l'acquisto di mezzi ad alimentazione a gpl, metano, elettrica o ibrida

Disponibili gli incentivi per sostituire i veicoli commerciali leggeri diesel

18-08-2017 / Giorno per giorno

Scadono martedì 10 ottobre 2017 alle 12 i termini per le imprese micro, piccole o medie del comune di Ferrara o imprese di altri territori in possesso di pass annuale di accesso alla Ztl cittadina che vogliono accedere al contributo per la sostituzione di veicoli commerciali diesel (N1) con altri meno inquinanti.

Scheda orientativa per gli operatori
La Regione Emilia-Romagna ha riaperto i termini di presentazione delle domande di contributo sul bando regionale (DGR n.433 del 05/04/2017) che incentiva la sostituzione di veicoli commerciali leggeri (cat. N1) diesel. Nella prima finestra di apertura del bando sono stati concessi contributi a 46 imprese risultate ammissibili.
Si può inoltrare domanda dal sito ambiente.regione.emilia-romagna.it, previa autenticazione con credenziali Federa (è sufficiente livello medio). Le domande per la prenotazione dell'incentivo e l'erogazione dei fondi sono gestite dalla Regione Emilia-Romagna.
Beneficiari: microimprese (fino a 10 dipendenti) e PMI (fino a 50 dipendenti) proprietarie di un veicolo N1 (categorie: euro 0,1,2,3) con sede legale nei 30 comuni soggetti a restrizioni della circolazione di cui al PAIR*-Piano aria integrato regionale come Ferrara, oppure con sede legale in qualsiasi comune della regione ma in possesso di un pass annuale di accesso alla ZTL di uno dei 30 comuni.
Riapertura bando: 8 agosto 2017 ore 14. Chiusura bando: prorogata al 10 ottobre 2017 ore 12.
Intervento ammissibile: acquisto di un veicolo commerciale euro 6, categoria merci N1, max 3,5 tonnellate ad alimentazione a gpl, metano, elettrica o ibrida benzina-elettrica contestuale rottamazione di un mezzo N1 Euro 0, 1, 2, 3 diesel.

Entità dell'incentivo: 2.500 euro per veicolo (complessivamente 2 milioni euro, corrispondenti a 800 veicoli). Ciascun veicolo può essere associato ad una sola richiesta per ragione sociale (1 veicolo ad azienda).

*Comuni soggetti a restrizioni della circolazione del Piano aria integrato regionale-PAIR:- capoluoghi (Bologna, Ferrara, Forlì, Cesena, Modena, Parma, Piacenza, Ravenna, Reggio Emilia, Rimini)
- con popolazione superiore a 50.000 abitanti (Carpi, Imola e Faenza)
- con popolazione compresa fra i 30.000 e i 50.000 abitanti (Castelfranco Emilia, Formigine, Sassuolo, Casalecchio di Reno, San Lazzaro di Savena, Cento, Lugo, Riccione)
- agglomerato di Bologna (Argelato, Calderara di Reno, Castel Maggiore, Castenaso, Granarolo dell´emilia, Ozzano, Pianoro, Sasso Marconi, Zola Predosa).

Questo il link al bando per l'inoltro delle domande: ambiente.regione.emilia-romagna.it/entra-in-regione/bandi/bandi2017/eco_bonus

(A cura degli assessorato all'Ambiente e alla Mobilità del Comune di Ferrara)