Comune di Ferrara

martedì, 21 novembre 2017

Dove sei: Homepage > Lista notizie > 'Tra carte e libri, a scuola di Archivi e Biblioteche', proposte didattiche per l'anno scolastico 2017-2018

SERVIZIO BIBLIOTECHE E ARCHIVI - Per promuovere la lettura e la conoscenza del nostro prezioso patrimonio libraio e documentario

'Tra carte e libri, a scuola di Archivi e Biblioteche', proposte didattiche per l'anno scolastico 2017-2018

11-09-2017 / Giorno per giorno

Tra Carte e libri, a scuola di Archivi e Biblioteche, è il titolo della proposta didattica per l'anno scolastico 2017/2018, che il Servizio Biblioteche e Archivi del Comune di Ferrara, con il patrocinio dell'Ufficio Scolastico Regionale per l'Emilia di Ferrara, propone alle scuole e al pubblico interessato, per promuovere la lettura e la conoscenza del vasto e prezioso patrimonio libraio e documentario. Il programma, offre complessivamente 40 attività e consiste in laboratori di lettura, visite guidate, ricerche bibliografiche e archivistiche, incontri con l'autore, conferenze, attività di animazione ecc.,

Continua, anche per il prossimo anno scolastico, la proposta di approfondimenti tematici relativi a ricorrenze speciali. Per celebrare i 500 anni dalla prima edizione dell'Orlando Furioso sono stati elaborati sei percorsi di ricerca attorno a Ludovico Ariosto e per il Centenario della Prima Guerra mondiale sono state predisposte tre proposte di studio per conoscere la vita in trincea e le memorie di Guerra.
Fra le novità del programma vanno ricordate: Storie di libri libri di storia, una proposta sulla storia del libro, con particolare attenzione al materiale bibliografico che racconta la storia della città; Leggere prima di leggere, percorsi di lettura ai bambini delle Scuole dell'Infanzia, per avvicinarli alla biblioteca come istituzione e alle sue potenzialità di lavoro anche per chi ancora non è in grado di leggere; Vegetabels: giochiamo con la matematica, (disciplina ufficiale dei Mind Sports Olympiad e Aprender yugando) un gioco che combina regole e strategia; La città e le sue strade, sulla storia di Ferrara e della sua toponomastica, pretesto per indagare i nomi e la struttura delle vie della città, attraverso antichi documenti e mappe.
Di grande interesse la proposta musicale di quest'anno: Un teatro, Rossini, la banda è il titolo di una nuova attività con la quale si intende valorizzare il patrimonio di documenti e materiale bibliografico relativo alla storia della musica e del teatro; Tacabanda, proposta di lavoro didattico incentrato sulla "musica per gruppi bandistici" da offrire alle scuole interessate al fine di promuovere la conoscenza della recente quanto straordinaria acquisizione di fonti musicali da parte dell'Archivio Storico Comunale; A Teatro, un viaggio attraverso i documenti della storia del Teatro nell'Ottocento, con le rappresentazioni e i protagonisti che hanno animato la scena ferrarese.
Tutte le attività si svolgeranno presso le biblioteche e gli archivi comunali: Biblioteca Ariostea (Via Scienze,17-FE), Biblioteca G.Bassani (Via Grosoli,42-Barco-FE), Biblioteca G.Rodari (Viale Krasnodar, 102-FE), Biblioteca A. Luppi", (via Arginone, 320 Porotto-FE), Biblioteca D.Tebaldi (Via Ferrariola, 12, FE) e Archivio Storico Comunale (Via Giuoco del pallone,8-FE).
Il calendario è flessibile e ogni attività va prenotato e concordato direttamente con gli operatori.
Il programma dettagliato di tutte le proposte formative è in distribuzione presso le strutture del Servizio Biblioteche e Archivi del Comune di Ferrara e disponibile anche in Internet (archibiblio.comune.fe.it).
Per informazioni contattare Beatrice Morsiani allo 0532-418213/418242 (b.morsiani@edu.comune.fe.it)

(Comunicazione a cura del Servizio Biblioteche e Archivi del Comune di Ferrara)

Immagini scaricabili:

foto foto 2 foto1