Comune di Ferrara

martedì, 16 gennaio 2018

Dove sei: Homepage > Lista notizie > "Un bosco per la città", il progetto per rendere Ferrara più ricca di alberi

ASSESSORATO ALL'AMBIENTE - Convegno pubblico sabato 30 settembre 2017 alle 9.45 nella sala dell'Arengo in Municipio

"Un bosco per la città", il progetto per rendere Ferrara più ricca di alberi

28-09-2017 / Giorno per giorno

Si è svolta oggi, giovedì 28 settembre 2017 nella sede di Un Punto Macrobiotico (via Giuoco del Pallone - Ferrara), la conferenza stampa di presentazione del convegno pubblico sul tema "Un bosco per la città" - organizzato dall'assessorato all'Ambiente del Comune di Ferrara e dal centro Un Punto Macrobiotico in collaborazione con Pro loco Ferrara - in programma sabato 30 settembre 2017 alle 9.45 nella sala dell'Arengo in Municipio.
All'incontro con i giornalisti sono intervenuti, tra gli altri, l'assessora comunale all'Ambiente Caterina Ferri, il presidente, il vice presidente e il responsabile del punto vendita del Centro Upm di Ferrara Claudio Maruzzi, Fabio Pulga e Andrea Bergonzoni.

"Questo convegno ci da l'occasione - ha affermato l'assessora comunale Ferri - per far conoscere e diffondere tutte le attività dell'associazione culturale Un Punto Macrobiotico fondata da Mario Pianesi. In particolare, sostenendo il progetto Un Bosco in Città, siamo al fianco dell'associazione con l'obiettivo comune di sensibilizzare la popolazione giovane e adulta ai temi ambientali e ai sani stili di vita".   

"L'albero e il bosco aiuta tutti noi a vivere in sintonia con la natura - ha aggiunto il presidente Maruzzi - a migliorare la qualità di vita delle nostre città. Questi luoghi ci consentono di recuperare un linguaggio che ci fa dialogare meglio con la natura stessa e fra noi. Dobbiamo recuperare il piacere di vivere questi ambienti, di camminare, meditare e parlare immersi nel bosco. In questo ci stiamo impegnando da tempo e procederemo con nuove iniziative concrete". Al termine del convegno sarà possibile degustare i cibi preparati con materie prime di qualità e provenienza certificata secondo i principi dettati da Mario Pianesi, nella sede Centro UPM Ferrara di via Giuoco del Pallone.    

LA SCHEDA (a cura degli organizzatori)

E' in programma sabato 30 settembre, dalle 9.45 alle 12.30, nella sala dell'Arengo (piazza Municipio 2, Ferrara) un Convegno dal titolo "Un Bosco per la Città". All'iniziativa pubblica di sabato prossimo, che ha il patrocinio del Comune e della Pro Loco di Ferrara interverranno Caterina Ferri (assessore comunale all'Ambiente), Andrea Pepi (responsabile Nazionale del Progetto "Un Bosco per la città"), Giovanni Nobili (Ten. Col Comandante del Reparto Carabinieri per la Biodiversità di Punta Marina (Ra), un referente dell'Ass.ne Nazionale e Internazionale UPM Un Punto Macrobiotico, Luciano Benini (responsabile del laboratorio al Dipartimento ARPAM di Pesaro), Francesco Ferrini (professore Ordinario di Arboricoltura e Presidente della Scuola Agraria di Firenze), Sen. Fiorello Cortiana (ITC Innovation Manager-Città Metropolitana di Milano), Valentino Maini ( cittadino ferrarese con una testimonianza sul tema), i ragazzi della Classe II B opzione Biologico Ambientale e il Prof. Andrea Bregoli del Liceo delle Scienze Umane "G. Carducci" di Ferrara (Lettura di brani da "L'uomo che piantava gli alberi" di Jean Giono).
Il Convegno ha l'obiettivo di far conoscere il Progetto "Un Bosco per la Città" di Mario Pianesi ideatore, fondatore e Presidente dell'Associazione Nazionale e Internazionale UPM Un Punto Macrobiotico. Il progetto consiste nella messa a dimora su terreni pubblici, individuati dalle amministrazioni coinvolte, di piante autoctone latifoglie, in spazi interni o circostanti gli abitati, per costruire fasce verdi intorno e dentro le città. L'idea ha già raccolto le adesioni del Comune di Ferrara oltre che di ONU, UNESCO, UNCCD, Ministero dell'Ambiente e della tutela del mare, Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali, del Corpo Forestale di Stato e di numerosi Consigli Regionali. 
Il Ministero della Pubblica Istruzione ha espresso apprezzamento per il Progetto e per le finalità dell'Iniziativa lasciando piena autonomia all'adesione delle scuole: a livello locale hanno già aderito l'Istituto Tecnico per l'Agricoltura "F.lli Navarra" e il Liceo delle Scienze Umane "G.Carducci" di Ferrara.

Nella nostra città il Progetto, proposto dall'Associazione Un Punto Macrobiotico che lo sta realizzando nella Regione Emilia - Romagna e nel resto d'Italia da più di dieci anni, ha visto la prima piantumazione (300 essenze arboree) nel marzo dell'anno scorso presso l'Area di Riequilibrio Ecologico "Schiaccianoci" in via Caretti grazie all'azione congiunta della stessa Associazione, dell'Ufficio Verde del Comune di Ferrara e dell' Istituto Tecnico per l'Agricoltura "F.lli Navarra" ed anche per quest'anno sono previste altre piantumazioni in altre aree del territorio ferrarese, come la zona vicino al Canile Municipale di via Gramicia con una cinquantina di piante messe adisposizione gratuitamente dal vivaio della Regione. 

Maggiori informazioni sono pubblicate sul sito internet www.unboscoperlacitta.it.

Per informazioni sul Progetto Nazionale Un Bosco per la Città è possibile contattare il 389.6080927 oppure scrivere a upm@unboscoperlacitta.it

Per il progetto locale contattare il Centro UPM di Ferrara con sede in via Ravenna 52 (sede CSV Agire Sociale), telefono 351.2653812 .

 

Immagini scaricabili: