Comune di Ferrara

martedì, 25 settembre 2018

Dove sei: Homepage > Lista notizie > "Mondovisioni", rassegna di docufilm da Internazionale a FerraraOff

ASSOCIAZIONI IN RETE - Domenica 18 marzo alle 18 ultimo appuntamento nella sede di viale Alfonso I d'Este 13 - FE

"Mondovisioni", rassegna di docufilm da Internazionale a FerraraOff

22-01-2018 / Giorno per giorno

"Mondovisioni" è la rassegna di documentari su attualità, diritti umani e informazione allestita per il festival di Internazionale a Ferrara che approda nuovamente al teatro Ferrara Off, in viale Alfonso I d'Este 13 a Ferrara. L'iniziativa, messa in campo da una rete di associazioni ferraresi, ripropone la visone del ciclo di docufilm curato da CineAgenzia e Festival Internazionale nell'ottobre scorso: si tratta di 8 documentari che verranno proiettati nelle giornate di domenica dal 21 gennaio a domenica 18 marzo 2018 sempre alle 18. "MONDOVISIONI - Quando l'Uomo si affianca all'Uomo. Visioni di umanità e frontiere liquide" è un progetto giunto alla 3.a edizione costruito in rete da Agire Sociale, Gruppo giovani di Amnesty International Ferrara, Cgil, Cittadini del mondo, Emmaus, Ferrara Off, Ibo, Intercultura, Movimento Nonviolento, Parrocchia Santa Francesca Romana, Pax Christi, Segnidipace e ha il patrocinio del Comune di Ferrara.

Locandina della rassegna "Mondovisioni"Programma "MONDOVISIONI - Quando l'Uomo si affianca all'Uomo. Visioni di umanità e frontiere liquide - 3.a edizione"


>> domenica 21 gennaio ore 18 - AN INSIGNIFICANT MAN di Khushboo Ranka e Vinay Shukla - India 2016, 98'
La cronaca del debutto folgorante sulla scena politica indiana dell'Aam aadmi party, il Partito dell'uomo comune, guidato dall'attivista anti-corruzione Arvind Kejriwal. Un thriller politico che ricorda il percorso del Movimento 5 stelle.
>> domenica 28 gennaio ore 18 - BOILING POINT di Elina Hirvonen - Finlandia 2017, 91'
Paura e rabbia nei confronti degli immigrati stanno crescendo anche in Finlandia, e i movimenti populisti e xenofobi ne approfittano per alimentare le tensioni e accrescere il proprio consenso. Un ritratto inquietante dell'Europa contemporanea.
- domenica 4 febbraio ore 18 - STRANGER IN PARADISE di Guido Hendrikx Paesi Bassi 2016, 72'
In un'aula scolastica in Sicilia alcuni rifugiati assistono alla lezione di un insegnante dal comportamento piuttosto imprevedibile. Tra documentario e finzione, un film provocatorio sui meccanismi attraverso i quali l'Europa affronta la questione dei migranti e dei richiedenti asilo.

- domenica 18 febbraio ore 18 - BREXITANNIA di Timothy George Kelly - Regno Unito/Russia 2017, 80'
I referendum dividono, e la Brexit lo ha fatto in un modo senza precedenti nella storia del Regno Unito. Ma chi sono veramente le persone che hanno partecipato al voto? E quali sono le loro motivazioni? Il ritratto collettivo di un paese alle prese con la sua identità in un mondo che cambia.

- domenica 25 febbraio ore 18 - THE WORKERS CUP di Adam Sobel Regno Unito 2017, 92'
Nel 2022 il Qatar ospiterà i Mondiali di calcio e alle infrastrutture sta lavorando più di un milione e mezzo di immigrati. Il film li segue, sul lavoro e nel luogo in cui vivono, mentre gareggiano nel torneo organizzato dal comitato promotore dei Mondiali.

- domenica 4 marzo ore 18 - JAHA'S PROMISE di Patrick Farrelly e Kate O'Callaghan - Stati Uniti/Regno Unito/Gambia 2017, 81'
Jaha ha subìto la mutilazione genitale da bambina e a 15 anni è stata portata a New York per sposare un uomo che non aveva mai visto prima. Dieci anni più tardi torna nel suo paese, il Gambia, per guidare una campagna contro la pratica che le ha cambiato per sempre la vita.

- domenica 11 marzo ore 18 - FREE LUNCH SOCIETY di Christian Tod - Austria/Germania 2017, 95'
Cosa faresti se non dovessi più preoccuparti di guadagnare? Fino a pochi anni fa il reddito di cittadinanza era considerato un'utopia. Oggi è al centro di discussioni politiche e scientifiche. Il primo documentario su una questione cruciale dei nostri tempi.

--> domenica 18 marzo ore 18 - ENTRE OS HOMENS DE BEM di Caio Cavechini e Carlos Juliano Barros - Brasile 2016, 106'
Ex vincitore del Grande fratello, Jean Wyllys ora è un deputato del parlamento brasiliano. Apertamente gay, si batte contro pregiudizi e omofobia in un mondo politico sempre più influenzato dalle chiese evangeliche.

Proiezioni in lingua originale con sottotitoli in italiano. Ingresso 3€, abbonamento a quattro film 10€.
Per info: www.ferraraoff.it, info@ferraraoff.it, cell. 333 6282360

>> Link al programma "MONDOVISIONI - Quando l'Uomo si affianca all'Uomo. Visioni di umanità e frontiere liquide" 3.a edizionehttp://www.ferraraoff.it/mondovisioni-2018/

Immagini scaricabili:

Frame del docufilm "An insignificant man" in programma al teatro Ferrara Off domenica 21 gennaio 2018 Locandina della rassegna "Mondovisioni" Frame del docufilm "Boiling point" in programma al teatro Ferrara Off, 28 gennaio 2018 Locandina "Mondovisioni - documentari di Internazionale", Ferrara 21 gennaio-18 marzo 2018