Comune di Ferrara

sabato, 23 giugno 2018

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Interventi strutturali alla scuola Leopardi, collaborazione tra Comune ed Ente Palio, sostegno a progetti e iniziative sociali, culturali e sportive

GIUNTA COMUNALE - Le principali delibere approvate nella seduta del 6 marzo 2018

Interventi strutturali alla scuola Leopardi, collaborazione tra Comune ed Ente Palio, sostegno a progetti e iniziative sociali, culturali e sportive

06-03-2018 / Giorno per giorno

Queste le principali delibere approvate nella riunione della Giunta comunale di martedì 6 marzo:

Assessorato ai Lavori Pubblici e Mobilità, Sicurezza Urbana, Protezione civile, assessore Aldo Modonesi:

Alla scuola Leopardi di Ferrara interventi di adeguamento sismico e antincendio
Ammonta a 350mila euro la spesa complessivamente prevista per gli interventi strutturali programmati dal Comune di Ferrara per l'adeguamento sismico e l'adeguamento alla prevenzione incendi della scuola primaria Leopardi in via Boccaccio a Ferrara. Il progetto è stato illustrato stamani dall'assessore Aldo Modonesi con una informativa alla Giunta ed è in via di approvazione e assegnazione da parte dell'Amministrazione comunale, con determine dirigenziali.
LA SCHEDA
a cura dei tecnici del Settore Opere Pubbliche e Mobilità:
Il progetto per la scuola Leopardi prevede una serie di interventi strutturali ed edili mirati ad eliminare alcune criticità sul piano sismico in tutti i fabbricati che compongono il plesso scolastico. Sono previsti, fra l'altro, nell'edificio delle aule scolastiche: l'eliminazione della fodera di mattoni presente nella parete dell'atrio; la rimozione della canna fumaria pesante in calcestruzzo e la sua sostituzione con canale inox leggero; e la manutenzione degli intonaci esterni esposti agli agenti atmosferici. Nei due edifici della palestra e del refettorio sono invece previsti l'eliminazione delle vasche di espansione dai sottotetti e interventi di raddoppio dei maschi murari interni, mediante raddoppio di muratura. In tutti i fabbricati saranno inoltre eseguiti lavori per l'adeguamento alle normative antincendio delle uscite di emergenza e delle vetrate, oltre che di alcune pavimentazioni e di altri elementi.

Confermata la collaborazione per la promozione delle manifestazioni del Palio 2018
Prosegue anche per il 2018 tra Comune ed Ente Palio di Ferrara la stretta collaborazione per la valorizzazione delle manifestazioni del Palio e delle attività delle contrade. A confermare ufficialmente l'intesa sarà la firma di una nuova convenzione, approvata stamani dalla Giunta, che prevede tra l'altro l'erogazione da parte dell'Amministrazione comunale di un contributo a favore dell'Ente Palio di 140mila euro per lo svolgimento delle attività in programma nell'anno in corso, tra cui gli Omaggi al Duca, le gare degli sbandieratori e il corteo storico, oltre alle corse storiche in piazza Ariostea, ai Campionati nazionali degli sbandieratori di giugno e alle iniziative per il 50° anniversario dell'edizione moderna del Palio.
La prosecuzione della collaborazione si fonda sulla volontà dei due partner di continuare a promuovere le attività delle contrade, che in questi ultimi anni hanno visto un crescente interesse e coinvolgimento del pubblico non solo ferrarese e che rientrano a pieno titolo tra gli eventi culturali e turistici di punta della città.
L'Amministrazione comunale garantirà inoltre una serie di agevolazioni e collaborazioni logistiche e organizzative per l'allestimento e la realizzazione delle diverse manifestazioni in programma nel corso dell'anno.

 

Assessorato alla Sanità, Servizi alla Persona, Politiche Familiari, assessore Chiara Sapigni:

Risorse del Fondo sociale locale a sostegno di tre progetti attivi sul territorio 
Sono destinate a tre diversi progetti sociali a beneficio del territorio le erogazioni approvate oggi dalla Giunta che saranno finanziate con una quota delle risorse regionali assegnate per l'anno 2017 al Fondo sociale locale - Area Inclusione sociale - del distretto Centro nord con capofila Ferrara.
Al Centro di Solidarietà Carità di Ferrara andranno 15mila euro per sostenere le attività dei volontari che ogni giorno prestano (gratuitamente) la loro opera per garantire la distribuzione sul territorio di prodotti alimentari di primaria necessità a persone bisognose.
Nato nel 1999, dall'esperienza del Banco Alimentare, il Centro di Solidarietà Carità si occupa in particolare dell'individuazione delle fonti di "eccedenze" di prodotti alimentari, tra industrie, grande distribuzione e mercati ortofrutticoli; e della distribuzione diretta alle famiglie bisognose; oltre che dell'organizzazione della "Giornata Nazionale della Colletta Alimentare", ogni anno l'ultimo sabato di novembre; dell'adesione al "progetto povertà" nel Comune di Ferrara promosso dal CSV; e dell'adesione all'iniziativa di raccolta di cibo nelle scuole "Donacibi".
Destinatari delle attività del Centro di Solidarietà sono in particolare famiglie, giovani ed anziani in gravi ristrettezze economiche: circa 12.000 bisognosi, di cui 550 assistiti direttamente dal Centro e i rimanenti aiutati tramite il sostegno e l'approvvigionamento di 75 enti caritatevoli della provincia di Ferrara (Caritas, Croce Rossa , Parrocchie, Associazioni, Comunità etc...).
Al Centro di Ricerca Jonas Onlus, con sede a Milano, andrà invece un contributo di 10mila euro a sollievo delle spese per il "Progetto benessere sul luogo di lavoro per il personale operante nella Casa Circondariale di Ferrara - Anno 2018". Il progetto è mirato al miglioramento delle condizioni di vita di coloro che operano a vario titolo nel carcere cittadino, chiamati spesso a fronteggiare situazioni complesse e delicate ed esposti ad alto tasso di sofferenza e conflittualità. L'attività progettuale è articolata in tre fasi successive: incontri a tema, confronto guidato ed eventuale ascolto su temi e problematiche connesse all'ambiente di lavoro. La quota comunale sarà integrata da ulteriori 2mila euro erogati dall'Ufficio del Garante delle persone sottoposte a misure restrittive o limitative della libertà personale della Regione Emilia Romagna e da 3mila euro a carico dello stesso Centro di Ricerca Jonas.
All'Associazione Anche Loro, con sede a Ferrara, andrà infine un contributo di 8mila euro a sollievo delle spese per il progetto "Sostegno a famiglie e giovani adulti in difficoltà", che in collaborazione con le Istituzioni, l'Asp Centro Servizi alla Persona e la scuola si propone di sostenere e aiutare famiglie e singoli in difficoltà a raggiungere autonomia sociale e lavorativa. In particolare il progetto si prefigge di: promuovere la formazione del minore nel percorso scolastico; promuovere l'inserimento nell'attività lavorativa, in collaborazione con le istituzioni, con attivazione di borse lavoro; sostenere la quotidianità nella sua globalità; e offrire aiuti economici (pagamento utenze, contributo spese alimentari, acquisto libri scolastici, materiale didattico e altro).

 

Assessorato alla Cultura, Turismo, Giovani, Cooperazione Internazionale - Politiche per la pace, vicesindaco Massimo Maisto:

Rinnovato l'accordo con la Pinacoteca di Ferrara per la 'MyFe card'
Sarà valido dal 13 marzo al 31 dicembre 2018 il rinnovo, approvato oggi dalla Giunta comunale,  dell'accordo tra Comune di Ferrara e Gallerie Estensi per l'adesione della Pinacoteca Nazionale di Ferrara al circuito 'MyFe Card'. L'accordo prevede l'ingresso gratuito alla Pinacoteca Nazionale per i possessori della carta 'MyFe', in vendita nelle biglietterie dei musei pubblici di Ferrara e online, e il versamento alle Gallerie Estensi di 0,90 euro per ogni 'MyFe Card' venduta.

Il Salone d'Onore di Palazzo Bonacossi a disposizione del Conservatorio per iniziative musicali
Per un nuovo anno il Salone d'Onore di Palazzo Bonacossi resterà a disposizione, gratuitamente, per le iniziative musicali e culturali del Conservatorio di Musica Frescobaldi di Ferrara. La concessione sarà formalizzata dalla firma di una convenzione, che è stata approvata stamani dalla Giunta e che consentirà agli insegnanti e studenti del Conservatorio cittadino di continuare a utilizzare, a titolo gratuito, la sala di via Cisterna del Follo per le proprie iniziative musicali, sulla base di una programmazione accademica annuale che sarà concordata tra la direzione del Conservatorio e quella del Museo di Palazzo Bonacossi.

Iniziative culturali a Casa Ariosto e alla palazzina Marfisa
Sono in programma tra marzo e maggio 2018 gli eventi organizzati dall'Associazione Olimpia Morata negli spazi di Casa Ariosto e della Palazzina di Marfisa d'Este per i quali il Comune di Ferrara garantirà la concessione degli spazi e la propria collaborazione organizzativa e logistica.
Il calendario prevede:

  • Palazzina di Marfisa d'Este e Loggiato

- Incontri di Slow Reading sulla "Ferrara, tra parole e musica" all'interno della Palazzina di Marfisa d'Este nei giorni: 20 marzo, 17 aprile, 22 maggio dalle 16,30 alle 18,00;
- Serata di chiusura del "Festival delle Arti 2017/2018", con omaggio a Giorgio Bassani tra arte, musica e teatro nel Loggiato della Palazzina di Marfisa d'Este e con apertura della Palazzina il 20 aprile 2018 dalle 18,00 alle 21,00;
- Serata per la "Festa di Primavera" all'insegna della creatività con musica, performance artistiche e teatrali nel Loggiato della Palazzina di Marfisa d'Este e con apertura della Palazzina il 16 maggio dalle 19,00 alle 22,00.
(nei giorni e orari indicati il Comune concederà l'ingresso gratuito alla Palazzina e al suo Loggiato) 

  • Casa Ariosto (museo ad ingresso gratuito):

- dal 5 al 31 maggio 2018 progetto "Arte, Poesia della Vita".

Per i visitatori del Salone del Restauro agevolazioni per la visita ai Musei civici e al Castello
Per tre giornate, dal 21 al 23 marzo prossimi, i visitatori del 'Salone del Restauro' avranno la possibilità di accedere gratuitamente ai musei civici ferraresi, esibendo il contrassegno che sarà appositamente rilasciato loro. Coinvolti nell'iniziativa saranno in particolare: la Palazzina di Marfisa d'Este, il Museo di Storia naturale, il Museo del Risorgimento e della Resistenza e il Museo della Cattedrale. Con lo stesso contrassegno sarà inoltre possibile accedere a tariffa ridotta al Castello Estense.
La rassegna, giunta alla sua XXV edizione e ospitata a Ferrara Fiere, sarà dedicata al restauro, alla conservazione e alla tutela del patrimonio storico, artistico, architettonico e paesaggistico e proporrà, nelle tre giornate del suo programma, una serie di eventi e approfondimenti sul tema, che porteranno a Ferrara un notevole numero di visitatori ai quali il Comune vuole offrire, come per le passate edizioni, la possibilità di ammirare le proprie ricchezze storiche e artistiche con le agevolazioni approvate oggi dalla Giunta.

Dal Comune collaborazione per una serie di eventi in città nei prossimi mesi
Numerose sono le iniziative già programmate per i prossimi mesi del 2018 da associazioni e altri soggetti cittadini per le quali il Comune di Ferrara garantirà la propria collaborazione logistica e organizzativa:
- il 23 e 24 marzo in piazza Verdi a Ferrara si terrà "Feriae Matricolarum Ferrariae 1945+73", manifestazione organizzata dall'associazione "AFU de li 4S", che prevede momenti ludici e di condivisione da parte degli studenti universitari, corredati da concerti di musica live.
- promossi dall'esercizio commerciale "IL MOLO" di via Contrari sono gli eventi:
1) "Record store day" che si terrà domenica 15 aprile in via Contrari (tratto tra via Suore e Via De Romei) dove verrà allestita un'area espositiva di dischi e un'area in cui avranno luogo alcuni intrattenimenti musicali.
2) "Via Contrari on the Street" alla sua prima edizione, che si terrà in via Contrari (tratto tra
via Suore e via De Romei) come momento di animazione e aggregazione in cui verranno presentati al pubblico diversi birrifici e avranno luogo piccoli intrattenimenti, nei giorni: venerdì 25 maggio 2018 (e in caso di maltempo venerdì 1 giugno 2018), venerdì 29 giugno 2018 (in caso di maltempo venerdì 6 luglio 2018), venerdì 27 luglio 2018 (in caso di maltempo venerdì 3 agosto 2018), mercoledì 15 agosto 2018 dalle 19:00 alle 24:00.
3) "Acido Acida" che si terrà al Chiostro di Santa Maria della Consolazione, dal 22 al 25 aprile 2018; l'evento è ormai diventato un appuntamento atteso in città, nato per far conoscere le produzioni "estreme" di birrifici britannici, con particolare attenzione a produzioni acide Italiane e straniere, che saranno curate da ospiti nazionali ed internazionali.
- promossi dall'associazione Arcigay di Ferrara sono gli eventi "I have a rainbow dream" e "Stone wall memory vol.III", che si terranno in via Ripagrande a Ferrara, rispettivamente il 17 maggio (in caso di maltempo posticipato al 24 maggio 2018) e il 28 giugno (in caso di maltempo il 29 giugno 2018), gli eventi saranno caratterizzati da letture tratte da libri/saggi/pieces teatrali il cui filo conduttore sarà l'omofobia, con la collaborazione di attori attivi sul territorio ferrarese, aperitivo con dj set, musica dal vivo e stand di vario tipo.
- il 25 aprile 2018 si terrà in piazza Trento Trieste a Ferrara l'iniziativa "LiberAzione" a cura dell'Associazione Anpi, con una rappresentazione teatrale che ripercorre il ritorno dei partigiani alle proprie case e l'ingresso delle truppe alleate in città alla fine della Seconda guerra mondiale. L'azione teatrale, interpretata anche in questa edizione dal Teatro Comunitario di Pontelagoscuro, sarà inserita nel calendario delle celebrazioni dell'anniversario della Liberazione d'Italia organizzate a Ferrara.

 

Assessorato al Decentramento e Sport, assessore Simone Merli:

Un avviso esplorativo per la riqualificazione e gestione del campo di calcio comunale di Marrara
E' mirato all'acquisizione di manifestazioni di interesse per la riqualificazione e la successiva gestione per dieci anni del campo di calcio di Marrara (in via Rocca, 15) l'avviso esplorativo approvato oggi dalla Giunta. Intento dell'operazione è quello di garantire al Comune la migliore offerta in termini di qualità del progetto di riqualificazione e/o riconversione ad altri sport su prato, del progetto sportivo e dell'offerta economica. L'Amministrazione esaminerà e comparerà le manifestazioni di interesse pervenute, ammettendo poi alla fase di gara i soggetti ritenuti più idonei a soddisfare le richieste; l'invito a presentare offerta avverrà anche in presenza di una sola proposta ritenuta valida. In considerazione degli interventi di riqualificazione/riconversione previsti, il Comune ha deciso un abbattimento del canone annuo, ponendo a base d'asta (soggetto a rialzo) l'importo 956,36 euro (oltre Iva di legge).

Rinnovata la concessione in uso al Comune del Palapalestre
Sarà rinnovata ancora fino al 31 dicembre 2018 la convenzione con cui il Coni concede al Comune di Ferrara l'uso e la gestione dell'impianto sportivo del "Palapalestre", con canone annuo di 36.600 euro.
Da sempre il Palapalestre rappresenta per la città un importante contenitore sportivo accogliendo al suo interno attività sportive di rilievo, tra cui lezioni di educazione fisica per alcune scuole della città, campionati di basket e pallavolo, attività giovanile di basket, pallavolo, boxe e arti marziali, attività di fitness ed eventi pugilistici anche di alto livello.

Supporto all'organizzazione del raduno di auto storiche 'Valli e Nebbie'
E' in programma per le giornate di venerdì 23, sabato 24 e domenica 25 marzo prossimi la 29a edizione di 'Valli e Nebbie',  l'annuale raduno in città di auto storiche organizzato dal Club Officina Ferrarese a cui l'Amministrazione comunale non farà mancare, come di consueto, il proprio supporto logistico e organizzativo. Alle vetture d'epoca sarà tra l'altro garantita la possibilità di accedere e sostare in piazza Castello, largo Castello e piazza Repubblica dove potranno essere ammirate da ferraresi e turisti.

Sostegno per iniziative sportive e ricreative in programma in primavera
Sono in programma in città tra marzo e aprile 2018 le tre iniziative sportive e ricreative alle quali la Giunta comunale ha assicurato il supporto logistico e organizzativo degli uffici e servizi comunali:
- "120° Anniversario Fondazione FIGC" evento ludico sportivo per i piccoli calciatori e le loro famiglie, che si terrà in piazza Ariostea a Ferrara domenica 18 marzo 2018;
- "Vivicittà", corsa podistica internazionale in contemporanea che si terrà a Ferrara il 15 Aprile 2018, con partenza da piazza XXIV Maggio a Ferrara;
- 39a edizione della festa degli Aquiloni "Vulandra" che si terrà al Parco Urbano "G. Bassani" di  Ferrara dal 21 al 23 aprile 2018.

 

Le delibere approvate nel corso delle sedute della Giunta comunale vengono pubblicate nei giorni successivi, con le modalità e nei termini di legge, sulle pagine internet dell'Albo Pretorio on line del Comune di Ferrara all'indirizzo http://www.comune.fe.it/index.phtml?id=1818 

 

 

Immagini scaricabili:

scuola_leopardi.jpg