Comune di Ferrara

venerdì, 22 febbraio 2019

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Sull'utilizzo della ex scuola Banzi di via Boschetto

Sull'utilizzo della ex scuola Banzi di via Boschetto

27-03-2018 / Punti di vista

di Roberto Serra

Nella scuola Banzi di via Boschetto non saranno ospitati profughi o richiedenti asilo.
Chi racconta ciò mente, forse anche strumentalmente. Del resto questo tipo di utilizzo non era contemplato dall'avviso d'asta predisposto dal servizio Patrimonio.
IBO è il soggetto concessionario che dovrà eseguire a proprie spese i lavori, di ordinaria e straordinaria manutenzione previa presentazione del progetto esecutivo.
Il recupero dell'immobile prevede un investimento privato di alcune centinaia di migliaia di euro. Un immobile comunale vuoto che non è stato richiesto quando è stato posto in alienazione e che viene ora ad essere recuperato senza costi per la comunità, evitando il deterioramento dello stesso ed ogni possibile genere di occupazione abusiva.
L'assegnazione del bene è gratuita, in considerazione delle attività d'interesse pubblico e di rilievo socio-assistenziale, educativo, culturale, ambientale, che si intendono realizzare,
Martedì 3 aprile 2018 alle 18, nella sede della stessa Banzi, l'Amministrazione Comunale e Ibo invitano tutti i cittadini interessati a presenziare a un breve incontro pubblico di illustrazione della progettualità.

Roberto Serra, assessore al Patrimonio del Comune di Ferrara