Comune di Ferrara

sabato, 20 ottobre 2018

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Al Centro ippico 'Ali del Vento' l'inaugurazione delle nuove strutture accessibili anche ai disabili

SPORT E DISABILITA' - Domenica 8 aprile dalle 10 a Cona l'evento 'Equiblu 2018' per la Giornata della consapevolezza sull'autismo

Al Centro ippico 'Ali del Vento' l'inaugurazione delle nuove strutture accessibili anche ai disabili

06-04-2018 / Giorno per giorno

E' in programma per domenica 8 aprile dalle 10 alle 12,30 l'inaugurazione, in via Trigaboli 11 a Cona (Ferrara), delle nuove strutture del Centro ippico 'Ali del Vento', realizzate con accorgimenti che ne agevolano la fruizione anche da parte delle persone disabili. Nell'ambito dell'appuntamento inaugurale, patrocinato dal Comune di Ferrara, con la partecipazione delle associazioni Vola nel Cuore onlus e I Frutti dell'Albero, è previsto anche l'evento 'Equiblu 2018' in occasione della Giornata mondiale della consapevolezza sull'autismo.
Il programma della mattinata prevede alle 10 un saluto d'apertura, alla presenza, tra gli altri del sindaco di Ferrara Tiziano Tagliani, e a seguire una visita alle strutture del Centro, una dimostrazione in sella e attività di avvicinamento al cavallo da terra.

LA SCHEDA a cura dell'associazione Ali del Vento
Ali del Vento ASD si occupa dell'attività equestre a tutti i livelli, dai principianti fino agli esperti, con particolare attenzione ai giovani. In special modo si occupa di interventi assistiti con animali per persone con disabilità che trovano nel rapporto con il cavallo un evidente giovamento, sia a livello fisico sia a livello morale.
Alla data odierna ha all'attivo varie collaborazioni con Centri Diurni di Cooperative Sociali che frequentano il Centro con i loro Ospiti ed usufruiscono del servizio di Interventi Assistiti con Animali (IAA).
L'attività è incentrata sulla visione di una prospettiva uomo-cavallo etica e sull'approccio etologico; una prospettiva non basata sullo sfruttamento dell'animale ma sul suo rispetto e sul suo benessere come elementi fondamentali.  I cavalli della scuola infatti, hanno tutti storie particolari e brutte esperienze lasciate alle spalle. Il benessere recuperato di questi cavalli costituisce uno splendido connubio con la felicità dei bambini, disabili e non, che possono godere del rapporto con questi splendidi animali. Infatti, spesso, il binomio uomo - cavallo non resta tale per sempre con esiti infausti per l'animale: questa non è la nostra equitazione; noi siamo convinti che il cavallo sia un amico ed un amico è per sempre, anche quando ha degli acciacchi o nella sua vecchiaia. Il parallelo che si viene ad instaurare tra ragazzi disabili e cavalli recuperati esalta il livello emozionale dell'attività che svolgiamo.

Immagini scaricabili:

inaugurazione ali del vento 8apr2018.jpg