Comune di Ferrara

mercoledì, 18 luglio 2018

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Il Palio entra nel vivo con la serata dedicata alla sfilata del 'Magnifico corteo' e agli 'Spettacoli a corte'

ENTE PALIO - Sabato 19 maggio partenza alle 20,30 da Porta degli Angeli. Alle ore 21 ingresso della Corte Ducale in piazza Municipale

Il Palio entra nel vivo con la serata dedicata alla sfilata del 'Magnifico corteo' e agli 'Spettacoli a corte'

16-05-2018 / Giorno per giorno

(Comunicazione a cura degli organizzatori)

 

Dopo essere stata teatro delle gare degli antichi giochi delle bandiere estensi, piazza Municipale si appresta ad ospitare gli "Spettacoli a corte", vere e proprie perle teatrali che la Corte Ducale e le otto Contrade offriranno al pubblico al termine del sontuoso Corteo Storico.
Sabato 19 maggio, alle 20,30 un migliaio di figuranti muoveranno da Porta degli Angeli e dopo aver attraversato corso Ercole I d'Este, Largo Castello, corso Martiri della Libertà, piazza Savonarola e piazza Castello, raggiungeranno il Giardino delle Duchesse. Da qui, prima la Corte ed a seguire una a una tutte le otto Contrade, si presenteranno in piazza Municipale per dare vita ad una serie di spettacoli che, quest'anno, vogliono rendere omaggio alla figura di Pellegrino Prisciani, erudito, astrologo e consigliere di Ercole I e Alfonso I, di cui ricorre il cinquecentesimo anniversario della morte, avvenuta nel 1518. L'importanza storica di Prisciani è testimoniata in particolare dal ciclo di affreschi di Palazzo Schifanoia, capolavoro della scuola ferrarese, del cui programma iconografico l'umanista fu ideatore e direttore.
E' per questo che le Contrade del Palio faranno rivivere all'interno dei rispettivi cortei, personaggi o elementi tratti dagli affreschi rimasti e che saranno facilmente individuabili perchè posizionati immediatamente al seguito del Gonfalone di Contrada.
Il "Magnifico Corteo", lascerà Porta degli Angeli alle 20,30 con in testa la Corte Ducale. A seguire, il Borgo San Giorgio vincitore lo scorso anno del Palio di San Giorgio (cavalli) e di quello di San Romano (putti). Poi Borgo San Giovanni che lo scorso anno si è aggiudicato il Palio di San Maurelio (asine) e Rione San Paolo, trionfatore nel Palio di San Paolo (putte). Quindi nell'ordine, Rione Santa Maria in Vado, Rione Santo Spirito, Borgo San Giacomo, Borgo San Luca e Rione San Benedetto. Alle ore 21 è previsto l'ingresso della Corte Ducale, in piazza Municipale, per dare il via agli spettacoli a corte che, nell'edizione che celebra i cinquant'anni della storia moderna del Palio, avranno una spettatrice d'eccezione, l'ambasciatrice di Norvegia.

 

v. il programma del Palio

Immagini scaricabili: