Comune di Ferrara

sabato, 18 agosto 2018

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Concluso all'ITI Copernico Carpeggiani il 'Progetto Gioconda', evento del Festival dello Sviluppo Sostenibile 2018

AMBIENTE/SCUOLA - Coordinato da IFC-CNR e supportato da Assessorato Ambiente del Comune di Ferrara, Arpae e Ausl di Ferrara

Concluso all'ITI Copernico Carpeggiani il 'Progetto Gioconda', evento del Festival dello Sviluppo Sostenibile 2018

23-05-2018 / Giorno per giorno

Si è tenuto oggi (mercoledì 23 maggio) l'evento finale del Progetto Gioconda, inserito tra gli eventi Festival dello Sviluppo Sostenibile 2018, al terzo anno di realizzazione all'Istituto Tecnico Copernico Carpeggiani, con il coordinamento del IFC-CNR e il supporto dell'Assessorato Ambiente del Comune di Ferrara, di Arpae e della Ausl di Ferrara.

Le classi 2H e 2M dell'ITI Copernico-Carpeggiani di Ferrara hanno presentato agli amministratori della città le loro raccomandazioni per vivere in salute e in un ambiente migliore, spiegando come hanno deciso di impegnarsi ad adottare comportamenti più rispettosi dell'ambiente.
Durante l'evento hanno raccomandato una serie di iniziative agli amministratori per favorire uno sviluppo più sostenibile, concentrandosi in particolare sui temi dell'energia e del clima, della mobilità sostenibile e della qualità dell'aria, dell'inquinamento acustico e dell'elettromagnetismo, di Fattorie urbane e Città di transizione ed infine di diritto e ambiente, che significa, come ha spiegato uno studente, "affermare il diritto a vivere in un ambiente sano e a preservarlo nelle migliori condizioni possibili, in modo che i nostri figli e le generazioni future abbiano garantita una qualità della vita e dell'ambiente non inferiore a quella di cui usufruiamo noi oggi".
Durante l'anno le classi hanno partecipato a sette incontri con esperti e tecnici di Arpae, Ausl, U.O. Energia del Comune di Ferrara e altri laboratori inseriti nell'offerta formativa del Centro Idea. Gli allievi hanno lavorato in gruppo, discusso sui temi ambientali, elaborato slogan, cartelloni e presentazioni, risposto a un questionario sul tema dell'energia.
Lo scorso 23 marzo le classi hanno effettuato un collegamento via Skype con il Festival dei diritti umani di Milano, in cui hanno affrontato il tema dell'energia sostenibile, illustrando anche il sistema della geotermia a Ferrara.
Durante l'evento, gli studenti hanno consegnato al Dirigente del Servizio Ambiente del Comune di Ferrara, Ing. Alessio Stabellini, le loro raccomandazioni inerenti al Piano d‘Azione per l‘Energia Sostenibile e il Clima (PAESC).
All'evento, coordinato dalla Prof.ssa Riemma, hanno partecipato Federica Manzoli dell'Università di Modena e Reggio Emilia, che dal 2014 ha coordinato Gioconda con Liliana Cori dell'IFC-CNR, il Prefetto Michele Campanaro, il Questore Giancarlo Pallini, il Tenente Colonnello Andrea Firrincieli - Capo Ufficio Comando Provinciale Carabinieri di Ferrara, il tenente colonnello Filippo Ruffa - Comando provinciale di Ferrara, il vicesindaco Massimo Maisto, l'assessora alla Pubblica Istruzione Cristina Corazzari, l'assessora all'Ambiente Caterina Ferri, il Dirigente del Servizio Ambiente, i tecnici dell'U.O. Energia e il Centro Idea del Servizio Ambiente del Comune di Ferrara, esperti e tecnici di Arpae Ferrara e Ausl Ferrara, l'Ing. Enrico Agosti della società Citec, che ha svolto un laboratorio inserito nell'offerta formativa del Centro IDEA sul tema della mobilità sostenibile.
A conclusione dell'evento è intervenuto lo studente dell'ITI Simone Borsetti, che a marzo di quest'anno ha ricevuto l'onorificenza della Presidenza della Repubblica Alfieri della Repubblica per le proposte formulate lo scorso anno, partecipando al progetto Gioconda a.s. 16/17, che sono state poi accolte nel Piano urbano per la mobilità sostenibile della città di Ferrara.

"Gioconda", i GIOvani Contano Nelle Decisioni su Ambiente e Salute, propone ai ragazzi delle scuole secondarie di primo e secondo grado un percorso di apprendimento - sugli strumenti di monitoraggio ambientale e i problemi di salute legati all'inquinamento con la consultazione di esperti - di ricerca - sui dati ambientali, sulla storia e le problematiche del territorio, sulla propria percezione del rischio compilando un questionario - di elaborazione di raccomandazioni per gli amministratori per la migliore gestione del territorio e infine di presentazione delle raccomandazioni, in un'iniziativa pubblica, in cui gli amministratori rispondono puntualmente alle proposte.

Per maggiori dettagli sul progetto e sulle attività scientifiche svolte dal Progetto:
- sito web del progetto GIOCONDA
http://www.gioconda.ifc.cnr.it/

(Comunicazione a cura dell'Assessorato all'Ambiente - Servizio Ambiente - Centro Idea del Comune di Ferrara)

 

Immagini scaricabili: