Comune di Ferrara

sabato, 21 luglio 2018

Dove sei: Homepage > Lista notizie > "Giornata mondiale del rifugiato": musica, incontri, tornei sportivi e spazi informativi

SERVIZI ALLA PERSONA - Appuntamenti del 22, 28, 29 e 30 giugno tra piazza Municipio , Darsena, Gad e Porta Catena

"Giornata mondiale del rifugiato": musica, incontri, tornei sportivi e spazi informativi

22-06-2018 / Giorno per giorno

Il 20 giugno in tutto il mondo si celebra la Giornata del Rifugiato, appuntamento annuale voluto dall'Assemblea Generale delle Nazioni Unite, che ha come obiettivo la sensibilizzazione dei cittadini sul tema dell'accoglienza e l'incontro tra le comunità locali e i rifugiati e richiedenti asilo.
L'accoglienza dei beneficiari, la ricostruzione delle loro storie e il supporto perché possano integrarsi nelle nuove realtà che li ospitano, sono parte del lavoro quotidiano che l'Amministrazione Comunale di Ferrara porta avanti assieme alle realtà del Terzo Settore che gestiscono i progetti per richiedenti e titolari di protezione internazionale e umanitaria.
Con cooperativa Camelot, a cui è stato affidato tramite gara ad evidenza pubblica il bando per la gestione dei progetti SPRAR (Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati) di cui è titolare il Comune di Ferrara, è stato definito un calendario di attività che rientrano fra quelle dedicate alla Giornata Mondiale del Rifugiato patrocinate dal Servizio Centrale dello SPRAR e che vedono la collaborazione di un'ampia rete di realtà del territorio.
Si comincia oggi 22 giugno alle 18.30 in piazza Municipio a Ferrara con la partecipazione dei Camelot Combo (nelle foto) alla Festa di fine anno del CPIA. Il gruppo musicale di richiedenti asilo e rifugiati accolti nelle strutture gestite dalla cooperativa sociale Camelot suonerà in occasione della chiusura dell'anno scolastico del Centro Provinciale per l'Istruzione degli Adulti, nell'ambito di un momento di festa e di scambio multiculturale aperto a tutta la città.
L'esibizione dei Camelot Combo è in collaborazione con l'AMF - Associazioni Musicisti Ferrara che segue il laboratorio nell'ambito del quale nascono i Camelot Combo, per dare possibilità ai ragazzi accolti di svolgere attività musicali come occasione di aggregazione e di riattivazione delle proprie abilità
I Camelot Combo si esibiranno anche il giovedì 28 giugno alle 19 all'interno della rassegna Un Fiume di Musica, in collaborazione con il Consorzio Wunderkammer, presso Palazzo Savonuzzi in Via Darsena 57 a Ferrara. Assieme ai ragazzi accolti, suoneranno anche Flavio Piscopo, percussioni e voce, Lele Barbieri, batteria, Corrado Calessi, tastiere, Ludovico Bignardi, fisarmonica, Andrea Taravelli, basso, Ambra Bianchi, flauto.
Un altro appuntamento per conoscere e ascoltare i ragazzi richiedenti asilo e rifugiati che compongono i Camelot Combo, sarà venerdì 29 giugno alle 19 nel Festival Gad-Up, al Parco Giordano Bruno a Ferrara, nell'ambito della manifestazione estiva di sport, cultura, musica e intrattenimento che si svolge nel Quartiere Giardino organizzata dal Centro di Mediazione Sociale del Comune di Ferrara.
Sarà infine un'intera giornata dedicata all'integrazione quella organizzata sabato 30 giugno all'interno della manifestazione Cittadella Summer Festival alla Cittadella dello Sport in via Porta Catena 79 a Ferrara, in collaborazione con UISP Ferrara e Tennis Club Ferrara.
Dalle 10 alle 19 sarà attivo il Melting Space: spazio di incontro con richiedenti asilo, rifugiati e operatori dell'accoglienza di Camelot, biblioteca vivente, mostre fotografiche, libri illustrati frutto di un laboratorio di narrazione di Cento, stand dimostrativo di trucco, acconciature e cucito con le donne ospitate nello SPRAR di Argenta, ed esposizione di loro manufatti cuciti.
Dalle 16 alle 20 si svolgerà l'Interracial Cup: quadrangolare di calcio a 7 sul campo del Motovelodromo con le squadre di richiedenti asilo e rifugiati accolti da Camelot: Buffalo Soldiers (Ferrara), Camelot Bologna (Bologna), SPRAR Ravenna (Ravenna). Con la partecipazione straordinaria dell'Atletico Brigante (Benevento).
Dalle 20 ci sarà un punto informativo dedicato al progetto Vesta per l'accoglienza in famiglia di rifugiati e prenderà il via Cittadella Summer Night: ore 20 esibizione di Estense Djset, ore 20.30 Camelot Combo, ore 21 premiazione del vincitore del torneo "Interracial Cup", ore 21.15 Good Night Irene, ore 22.30 Brigada Patchanka, ore 23.30 Estense Djset. Tutti i live si tengono nel parco del Tennis Club.

Due sono gli appuntamenti previsti nell'ambito degli Emergency Days di Ferrara: il 5 Luglio alle 21 al Consorzio Factory Grisù (via Poledrelli) si esibiranno i Camelot Combo. Il 6 luglio alle 18.30 sarà presente nella stessa sede un punto informativo del progetto Vesta per l'accoglienza di rifugiati in famiglia nell'ambito dell'incontro Storie di Immigrazione.

Immagini scaricabili: