Comune di Ferrara

mercoledì, 26 settembre 2018

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Obbligo vaccinale: la comunicazione dell'Istituzione servizi educativi ai genitori

SCUOLA E SANITA' - Diffuse le indicazioni in materia alle famiglie dei bambini iscritti nei nidi d'infanzia/spazi bambini e scuole dell'infanzia

Obbligo vaccinale: la comunicazione dell'Istituzione servizi educativi ai genitori

30-08-2018 / Giorno per giorno

L'Istituzione dei Servizi educativi e scolastici e per le famiglie del Comune di Ferrara sta diffondendo in materia di obbligo vaccinale una comunicazione alle famiglie dei bambini iscritti ai nidi e alle scuole d'infanzia comunali, che risultano non in regola con gli obblighi vaccinali. La comunicazione integra e meglio definisce le regole di accesso sulle base delle indicazioni operative della Regione Emilia Romagna (Delibera n. 1391 del 27 agosto 2018). 

Ecco il testo integrale della comunicazione

Alla cortese attenzione: Genitori dei bambini iscritti nei nido d'infanzia/spazi bambini e scuole dell'infanzia del Comune di Ferrara che risultano non in regola con le vaccinazioni - Anno educativo 2018/19

Oggetto: obbligo vaccinale per gli alunni dei Servizi educativi 0/3 anni e 3/6 anni in ottemperanza alla  Legge n.119 del 31/07/2017 e successive disposizioni. Integrazione e parziale modifica a comunicazione ai genitori dei bambini che risultano non in regola con le vaccinazioni, inviata in data 3 agosto 2018, a seguito di indicazioni operative della Regione Emilia Romagna (Delibera n. 1391 del 27.08.2018).

Gentilissimi,
a integrazione e modifica della precedente comunicazione del 3.08.2018, INVIATA A MEZZO RACCOMANDATA AI GENITORI DEI BAMBINI ISCRITTI PER L'ANNO SCOLASTICO 2018/2019, che RISULTANO NON IN REGOLA CON LE VACCINAZIONI, sulla base delle INDICAZIONI OPERATIVE DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA DEL 27.08.2018   si comunica , che i genitori possono:

1.      presentare CERTIFICATO ATTESTANTE LE AVVENUTE VACCINAZIONI;

2.      avvalersi della facoltà, prevista dalla circolare interministeriale 6 luglio 2018, di presentare una DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA che attesti l'avvenuta vaccinazione.

         In tal caso, è comunque condizione di ammissione ai servizi educativi, la  presentazione di un CERTIFICATO che COMPROVI L'AVVENUTA VACCINAZIONE;

3.      presentare  RICHIESTA DI PRENOTAZIONE delle vaccinazioni non ancora eseguite.

         In questo caso:

  • se la prenotazione per le vaccinazioni non ancora eseguite fissa un appuntamento con DATA PRECEDENTE all'inizio della frequenza, l'ammissione alla frequenza deve essere sospesa fino alla data di presentazione del certificato di avvenuta vaccinazione;
  • se la prenotazione per le vaccinazioni non ancora eseguite fissa un appuntamento per una data SUCCESSIVA a quella di avvio della frequenza, l'ammissione alla frequenza può avvenire fino alla data dell'appuntamento fissato e può CONTINUARE SOLO A FRONTE DELLA PRESENTAZIONE, DAL PRIMO GIORNO DI FREQUENZA SUCCESSIVO ALLA DATA DI APPUNTAMENTO del CERTIFICATO DI AVVENUTA VACCINAZIONE.

In caso contrario la frequenza deve essere SOSPESA fino alla presentazione del certificato di avvenuta vaccinazione.

La sospensione della frequenza scolastica comporta il mantenimento del posto, a fronte del pagamento della tariffa,  così come previsto dalla Delibera del Consiglio comunale del 10.07.2017 P.G. 70542 ("Modalità di determinazione e pagamento delle tariffe dei servizi per l'infanzia comunali").

Le documentazioni prodotte dai Genitori, dovranno essere consegnate in busta chiusa entro e non oltre le ore 13.00 di martedì 4 settembre 2018, oppure inviate con raccomandata all'Ufficio Protocollo dell'Istituzione dei servizi educativi, scolastici e per le famiglie del comune di Ferrara, in via Guido d'Arezzo n. 2 - 44121 Ferrara.

Si precisa che l'accesso ai servizi educativi (nido/spazio bambini e scuola dell'infanzia) potrà avvenire solo ed esclusivamente a seguito di verifica positiva, da parte di questa Istituzione,  di quanto sopra descritto.

In presenza di dichiarazioni sostitutive mendaci, oltre a quanto previsto dal decreto del presidente della repubblica del 28/12/2000, n. 445, nel rispetto delle disposizioni previste dal Reg. U.E. 2016/679, è prevista la decadenza dell'iscrizione al servizio educativo comunale.

In assenza di trasmissione delle documentazioni sopra specificate, non potrà essere  consentito l'accesso ai servizi educativi comunali da parte dei minori.

Distinti saluti.
La Direzione dell'Istituzione dei servizi educativi, scolastici e per le famiglie del Comune di Ferrara

Allegati scaricabili: