Comune di Ferrara

martedì, 25 settembre 2018

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Un logo e una storia illustrata per iniziare a familiarizzare con la nuova biblioteca per ragazzi di Casa Niccolini

BIBLIOTECHE COMUNALI - Due concorsi di idee rivolti agli studenti ferraresi

Un logo e una storia illustrata per iniziare a familiarizzare con la nuova biblioteca per ragazzi di Casa Niccolini

12-09-2018 / Giorno per giorno

E' con due concorsi di idee che i bambini e ragazzi ferraresi potranno cominciare a prendere confidenza con la nuova biblioteca cittadina a loro dedicata a Casa Niccolini, in via di apertura all'inizio del 2019. I bandi, lanciati dall'Associazione Amici della biblioteca Ariostea, in collaborazione con la stessa Ariostea e con il Comune di Ferrara, sono rivolti, il primo, ai ragazzi delle scuole secondarie di II grado, invitati a realizzare un logo identificativo della nuova biblioteca, e, l'altro, agli studenti delle scuole primarie e secondarie di I grado, invitati a comporre una storia con illustrazioni sul tema della biblioteca come luogo dedicato alla lettura.
Le classi o i singoli studenti avranno tempo per partecipare fino al 18 dicembre 2018 e a giudicare i lavori presentati sarà una commissione composta da rappresentanti dell'associazione, del Comune e del Servizio comunale Biblioteche.
Tutti i dettagli dei bandi sono stati illustrati stamani in conferenza stampa dagli assessori comunali Massimo Maisto e Cristina Corazzari, e dalla presidente dell'associazione Amici della biblioteca Ariostea Paola Zanardi, con la partecipazione, tra gli altri, del dirigente del Servizio biblioteche e Archivi del Comune Angelo Andreotti.
"Con questa iniziativa - ha dichiarato l'assessore Maisto - iniziamo ad avvicinarci al momento della realizzazione concreta di quello che è uno degli obiettivi più importanti di questa legislatura per il Comune di Ferrara, ossia l'apertura della nuova biblioteca per bambini e ragazzi in uno spazio storico di pregio, recuperato secondo un'ottica di rigenerazione urbana, quale è Casa Niccolini. Un luogo con grandi spazi che offriranno la possibilità di sviluppare tante progettualità diverse: prestiti, incontri, iniziative per i ragazzi, le scuole e le famiglie. Una prima apertura con una mostra è prevista già nel prossimo mese di ottobre, mentre l'apertura vera e propria con l'attività di prestito dei libri sarà a inizio 2019. E' un evento che rende orgogliosa l'Amministrazione perché aprire una biblioteca per i più giovani significa investire sul futuro della città".
"Il primo bando - ha spiegato Paola Zanardi - è rivolto agli studenti delle scuole superiori e richiede la creazione di un logo della nuova biblioteca che sarà poi utilizzato per tutti i documenti e le comunicazioni che la riguardano. Il secondo, invece, per le classi elementari e medie, richiede la stesura di una storia con illustrazioni che abbia come protagonista la biblioteca come luogo della lettura e dell'incontro. L'obiettivo dell'intera iniziativa è quello di porre al centro dell'attenzione delle scuole, e non solo, l'apertura della nuova biblioteca, che auspichiamo possa diventare uno spazio di incontro, scambio e dialogo per i più giovani e tra le generazioni".
"Questa iniziativa - ha ribadito l'assessora Corazzari - è una perla all'interno di una vastissima programmazione di attività pensate dall'Amministrazione comunale per l'infanzia e l'adolescenza, con un ruolo rilevante sempre riservato alla lettura".

 

LA SCHEDA a cura degli organizzatori

In occasione della prossima apertura a Ferrara della nuova biblioteca per i ragazzi presso la Casa Niccolini, adiacente la Biblioteca Ariostea, l'Associazione Amici della Biblioteca Ariostea, in collaborazione con la Biblioteca comunale Ariostea e il Comune di Ferrara, promuove due  concorsi di idee: uno per la realizzazione di un logo identificativo della biblioteca dei ragazzi e delle ragazze, l'altro per la composizione di una storia con illustrazioni inerente la biblioteca.
L'iniziativa nasce dalla volontà dei soci dell'Associazione di accostare i giovani - futuri utenti- all'istituzione libraria, creata per fornire la città di un luogo e di un servizio adeguato alle esigenze della didattica scolastica, dell'interscambio culturale all'interno delle famiglie e dell'incontro fra diversi soggetti impegnati in ruoli educativi e formativi.
Il concorso è aperto agli studenti e alle studentesse delle scuole pubbliche di istruzione primaria e secondaria di I e II grado del Comune di Ferrara.

I partecipanti al concorso potranno aderire come classe o a titolo personale e dovranno realizzare nel primo concorso un logo che rappresenti  graficamente l'idea della nuova biblioteca, destinata alle future generazioni e nel secondo scrivere un racconto, corredato da una o più illustrazioni, sulla biblioteca come luogo di incontro e di conoscenza reciproca.
Ogni partecipante o ogni classe potrà concorrere con un solo progetto originale, mai pubblicato prima, entro il 18 dicembre 2018. 
L'iniziativa prevede l'assegnazione di premi, erogati dall'Associazione Amici della Biblioteca Ariostea da consegnare ai primi tre vincitori.
La consegna dei premi sarà effettuata nel corso di una cerimonia pubblica.

Di seguito i due bandi destinati alle scuole pubbliche di Ferrara:

- 1° BANDO DI CONCORSO "Un logo per la biblioteca che verrà".

L' Associazione Amici della Biblioteca Ariostea di Ferrara (d'ora in avanti ABA), in occasione dell'apertura della nuova biblioteca dei ragazzi e delle ragazze, promuove un bando di concorso intitolato  "Un logo per la biblioteca che verrà".

Articolo 1. Oggetto del concorso
Realizzazione grafica di un logo identificativo della futura biblioteca per ragazzi e ragazze che sia significativo e rappresenti l'idea di un luogo dedicato alla lettura, allo scambio culturale e all'incontro fra le nuove generazioni.
Il logo verrà utilizzato per identificare la nuova biblioteca sul portale e sul materiale informativo della Biblioteca Comunale Ariostea.

Articolo 2. Requisiti di partecipazione
Il concorso è aperto agli studenti e alle studentesse delle scuole secondarie superiori del Comune di Ferrara. Ogni individuo o ogni classe può partecipare con un solo logo;
- il logo deve essere originale, non pubblicato in altri siti o presentato ad altri concorsi;
- gli originali non saranno restituiti e resteranno a disposizione della Biblioteca Comunale Ariostea;

Articolo 3. Modalità di partecipazione
Il modulo per la partecipazione al concorso è scaricabile sia dal sito degli Amici della Biblioteca Ariostea, all'indirizzo http://associazioni.comune.fe.it/2537/amici-della-biblioteca-ariostea, che da quello della Biblioteca Comunale  Ariostea, http://archibiblio.comune.fe.it. Tale modulo dovrà essere inviato o per posta ordinaria all'Associazione Amici della Biblioteca Ariostea, con sede presso Biblioteca Comunale Ariostea, via Scienze, 17, 44121 o per posta elettronica, all'indirizzo, amici.ariostea@gmail.com.

Articolo 4. Caratteristiche degli elaborati
I concorrenti dovranno produrre un logo a livello individuale o di classe, che sia significativo e
rappresenti graficamente l'idea di biblioteca per ragazzi e ragazze con le seguenti caratteristiche:
1. formato jpg, gif, o cartaceo;
2. dovranno essere indicati: titolo del concorso; nome del partecipante o della classe insieme al nome del docente coordinatore del progetto, istituto scolastico di appartenenza;

Articolo 5. Termine di consegna degli elaborati
Il modulo per la partecipazione al concorso ed il logo, se prodotto in formato cartaceo, dovranno pervenire in busta chiusa entro il 18 dicembre 2018 al seguente indirizzo: Associazione Amici Biblioteca Ariostea, via Scienze 17, 44121 Ferrara.
Sulla busta dovrà essere indicato oltre al mittente anche il nome del concorso"Un logo per La biblioteca che verrà".
Nel caso il logo sia prodotto in formato elettronico potrà essere inviato, unitamente al modulo, per posta elettronica entro il 18 dicembre 2018 all'indirizzo amici.ariostea@gmail.com con oggetto Concorso "Un logo per la biblioteca che verrà".

Articolo 6. Composizione della commissione giudicatrice
La giuria sarà formata da 3 membri dell'associazione, 1 bibliotecario, 1 rappresentante del Comune di Ferrara.
Il giudizio della giuria è insindacabile. La commissione giudicatrice potrà ritenere che nessun elaborato risponda adeguatamente alle esigenze del presente bando e quindi non dichiarare alcun vincitore.

Articolo 7. Criteri di valutazione
1.
Gli elaborati saranno giudicati in base ai seguenti criteri:
a. pertinenza tematica;
b. originalità del messaggio promozionale;
c. efficacia comunicativa;
2.
Per ogni criterio sarà attribuito un valore da 1 a 5.

Articolo 8. Esito del concorso
La commissione dichiarerà il vincitore e stilerà la graduatoria che sarà pubblicata sul sito dell'Associazione (ABA) e della Biblioteca Comunale Ariostea
Il logo vincente, cui andrà il primo premio, sarà utilizzato come logo identificativo della nuova biblioteca per i ragazzi e per le ragazze.  

Articolo 9. I premi
I premi sono i seguenti:
_ primo classificato: un buono da € 500 euro per l'acquisto libri, materiale informatico, cancelleria;
_ secondo classificato: un buono di € 300 per l'acquisto libri, materiale informatico, cancelleria;
_ terzo classificato: un buono di € 200 per l'acquisto libri, materiale informatico, cancelleria;

Articolo 10. Condizioni di trattamento dei dati personali
Ai sensi dell' art. 13 del DL 196/2003 il trattamento dei dati personali sarà improntato a liceità e correttezza nella piena tutela dei diritti dei concorrenti per gli scopi previsti dal presente bando, compresa la pubblicazione delle graduatorie e degli elaborati.

Articolo 11. Segreteria
Per informazioni e chiarimenti è disponibile la Segreteria organizzativa del Concorso contattabile all'indirizzo: amici.ariostea@gmail.com.

Articolo 12. Pubblicazione del bando
Il presente bando è pubblicato sui seguenti siti: http://associazioni.comune.fe.it/2537/amici-della-biblioteca-ariostea e Biblioteca Comunale  Ariostea:  http://archibiblio.comune.fe.it/

 

- 2° BANDO DI CONCORSO - "Una storia per la biblioteca che verrà"

L' Associazione Amici della Biblioteca Ariostea di Ferrara (d'ora in avanti ABA), in occasione dell'apertura della nuova biblioteca dei ragazzi e delle ragazze, promuove un bando di concorso intitolato,  "Una storia per la biblioteca che verrà".

Articolo 1. Oggetto del concorso
Composizione di una storia, corredata da una o più illustrazioni,  che abbia per protagonista la biblioteca, rappresentata come  luogo dedicato alla lettura e all'incontro con gli altri, una "piazza del sapere" a misura di bambini e bambine,  ragazzi e ragazze.

Articolo 2. Requisiti di partecipazione
Il concorso è aperto alle classi di alunni e alunne delle scuole primarie e delle scuole secondarie di primo grado del Comune di Ferrara. Ogni classe può partecipare con una sola storia;
- La storia deve essere originale, non pubblicata in altri siti o presentata ad altri concorsi;
- Gli originali non saranno restituiti e resteranno a disposizione della Biblioteca Comunale Ariostea.

Articolo 3. Modalità di partecipazione
Il modulo per la partecipazione al concorso è scaricabile sia dal sito degli Amici della Biblioteca Ariostea, all'indirizzo http://associazioni.comune.fe.it/2537/amici-della-biblioteca-ariostea, che da quello della Biblioteca Comunale  Ariostea, http://archibiblio.comune.fe.it. Tale modulo dovrà essere inviato o per posta ordinaria all'Associazione Amici della Biblioteca Ariostea, con sede presso Biblioteca Comunale Ariostea, via Scienze, 17, Ferrara 44121 o per posta elettronica, all'indirizzo  amici.ariostea@gmail.com.

Articolo 4. Caratteristiche degli elaborati
Le classi concorrenti dovranno produrre a livello collettivo un racconto in lingua italiana, corredato da una o più illustrazioni, che sia significativo e abbia per tema la biblioteca con le seguenti caratteristiche:
1. formato PDF, o cartaceo;
2. dovranno essere indicati: titolo del concorso; titolo della storia, classe e nome del docente referente  del progetto, istituto scolastico di appartenenza.

Articolo 5. Termine di consegna degli elaborati
Il modulo per la partecipazione al concorso ed il racconto, se prodotto in formato cartaceo, dovranno pervenire in busta chiusa entro il 18 dicembre 2018 al seguente indirizzo: Amici Biblioteca Ariostea, via Scienze 17, 44121 Ferrara.
Sulla busta dovrà essere indicato oltre al mittente anche il nome del concorso"Una storia per la biblioteca che verrà".
Nel caso il racconto sia prodotto in formato elettronico potrà essere inviato in  PDF per posta elettronica, entro il 18 dicembre 2018, all'indirizzo amici.ariostea@gmail.com, con oggetto Concorso "Una storia per la biblioteca che verrà", unitamente all'allegato modulo di partecipazione debitamente compilato.

Articolo 6. Composizione della commissione giudicatrice
La giuria sarà formata da 3 membri dell'associazione, 1 bibliotecario, 1 rappresentante del Comune di Ferrara.
Il giudizio della giuria è insindacabile.

Articolo 7. Criteri di valutazione
1.
I racconti saranno giudicati in base ai seguenti criteri:
a. originalità del racconto;
b. efficacia comunicativa;
c. proprietà espressiva e correttezza linguistica.
2.
Per ogni criterio sarà attribuito un valore da 1 a 5.

Articolo 8. Esito del concorso
La commissione dichiarerà il vincitore e stilerà la graduatoria che sarà pubblicata sul sito dell'Associazione (ABA) e della Biblioteca Comunale  Ariostea.

Articolo 9. I premi
I premi sono i seguenti:
_ primo classificato: un buono da €  500 euro per l'acquisto libri, materiale informatico, cancelleria;
_ secondo classificato: un buono di €  300 per l'acquisto libri, materiale informatico, cancelleria;
_ terzo classificato: un buono di €  200 per l'acquisto libri, materiale informatico, cancelleria;

Articolo 10. Condizioni di trattamento dei dati personali
Ai sensi dell' art. 13 del DL 196/2003 il trattamento dei dati personali sarà improntato a liceità e correttezza nella piena tutela dei diritti dei concorrenti per gli scopi previsti dal presente bando, compresa la pubblicazione delle graduatorie e degli elaborati.

Articolo 11. Segreteria
Per informazioni e chiarimenti è disponibile la Segreteria organizzativa del Concorso contattabile all'indirizzo: amici.ariostea@gmail.com.

Articolo 12. Pubblicazione del bando
Il presente bando è pubblicato sia sul sito di ABA: http://associazioni.comune.fe.it/2537/amici-della-biblioteca-ariostea che su quello della Biblioteca Ariostea:  http://archibiblio.comune.fe.it

 

Immagini scaricabili:

bandi scuole_12set2018

Allegati scaricabili: