Comune di Ferrara

venerdì, 16 novembre 2018

Dove sei: Homepage > Lista notizie > "FEsta in PACE", due giornate di incontri, conoscenza e approfondimento sulla cultura dei diritti, della pace e dell'accoglienza

ASSOCIAZIONI PER PACE E ACCOGLIENZA - Venerdì 21 e sabato 22 settembre 2018 in Piazza Municipio, Sala Estense e Piazza Trento Trieste a Ferrara

"FEsta in PACE", due giornate di incontri, conoscenza e approfondimento sulla cultura dei diritti, della pace e dell'accoglienza

20-09-2018 / Giorno per giorno

[Da Cronacacomune del 13 settembre 2018 - PAGINA AGGIORNATA IL 20 SETTEMBRE 2018]

Le associazioni ferraresi aderenti alla "Rete per la Pace" e "Ferrara città che accoglie" hanno organizzato una due giorni di incontro, dibattiti, laboratori, concerti, stand di artigianato e gastronomici dal titolo "FEsta in PACE".

Il programma dettagliato della manifestazione è stato illustrato uffcialmente giovedì 20 settembre alle 2018 nella sala Arazzi della residenza municipale, dagli assessori comunali Chiara Sapigni (Sanità e Servizi alla Persona) e Massimo Maisto (Cultura, Turismo, Giovani, Politiche per la Pace, Pari opportunità), insieme alle rappresentanti delle associazioni organizzatrici che compongono la "Rete per la Pace", Francesca Battista "Ferrara che Accoglie", Miriam Cariani. Sono inoltre intervenuti i referenti di associazioni che animeranno i diversi gazebo allestiti in piazza Municipio e il palco della sala Estense.

LA SCHEDA (a cura degli organizzatori)

La "Rete per la Pace di Ferrara" e "Ferrara che Accoglie", organizzano l'evento "FEsta in pace" che si terrà in Piazza Municipale e Sala Estense nelle giornate di venerdì 21 (in orario 16-24) e sabato 22 settembre (in orario 9,30-24), sui temi della pace, dell'accoglienza e dei diritti. Oltre una cinquantina tra associazioni, sindacati, cooperative, organizzazioni e singoli cittadini, impegnati nel promuovere una nuova convivenza a livello territoriale, hanno sentito l'esigenza di contrastare il clima di intolleranza e la conseguente deriva verso la violenza che si sta perpetrando nel mondo e a riverbero nel nostro Paese. Lo vogliamo fare attraverso la promozione della cultura della pace e della conoscenza e del rispetto verso ogni diversità, proponendo una due giorni di dibattiti, incontri, musica, letture, danze e spettacoli come forme di interscambio tra cittadini e cittadine per ricostruire legami sociali forti all'interno della nostra Comunità. Vogliamo sconfiggere la paura, la diffidenza ed il terrore fomentato sui canali d'informazione e sui social, vogliamo contrapporre all'odio la cultura del dialogo e dell'ascolto reciproco, vogliamo integrare e non escludere. Vogliamo allo stesso tempo che venga alimentata la cultura della legalità in ogni sua forma e declinazione, rivendichiamo l'etica del lavoro e dell'uguaglianza nei diritti fondamentali. Non vogliamo i muri ed un mondo di macerie: siamo per la pace e la solidarietà per il bene comune e la convivenza tra popoli.
La Rete per la Pace di Ferrara e Ferrara che Accoglie aderiscono alla prossima Marcia per la Pace Perugia Assisi perché occorre disarmare il pensiero, disarmare le parole, disarmare le azioni con l'invito alla massima partecipazione.
Il programma completo dell'evento Festa in Pace del 21 e 22 settembre è consultabile anche nella pagina FB della "Rete per la Pace Ferrara".  

Questo il programma di venerdì 21 e sabato 22 settembre 2018 in Piazza Municipio, Sala Estense e Piazza Trento Trieste a Ferrara 

- PALCO di piazza Municipio

> VENERDI' 21 SETTEMBRE

• 16.00 -16.30 "Il filo invisibile delle parole" - Donne di Carta di Ferrara

• 16.30 - 17.00 Una proposta di legge per l'educazione civica nelle scuole - ANCI

• 17.00 - 18.00 Parole di odio, riflessioni di Occhioaimedia e Ferrara Off

• 18.00 - 19.00 "Mentre eri via" di V.Slaven - presenta il libro Susanna Garuti CGIL-Ferrara

• 19.00 - 20.00 Musica e poesie - Allievi scuola di italiano L2

• 20.00 - 20.30 Musica dei Combo Camelot

• 20.30 - 21.00 Film: "Occhio all'odio" - Ass. Cittadini del Mondo e Occhioaimedia

• 21.00 - 22.00 "Me sem tu, io sono te - storie di un popolo dimenticato" con Dijana Pavlovic, Sead Dobreva, e Marcello Brondi; accompagnamento musicale del gruppo Akordyan - Amnesty International (nella Sala Estense)

• 22.00 - 23.00 "Destra Po Ensamble", musica tratta dallo spettacolo "Ferrara Città aperta", con Guido Foddis, Riccardo "Stuly" Manzoli, Adriano, Brunelli, Leo Carboni, Stefano Mattei - Ass. ACLI Ferrara

• 23.00 - 24.00 Musica dal mondo - Web Radio Giardino

> SABATO 22 SETTEMBRE

• 9.30 - 11.00 Incontro con le classi delle scuole superiori di Ferrara - Movimento Nonviolento "Partecipazione alla Marcia Perugia-Assisi" e Ass. Papa Giovanni,XXIII: "Proposta di istituzione del Ministero della Pace", avv. Laila Simoncelli, consulente per la delegazione a Ginevra presso le Nazioni Unite di APG23

• 11.00 - 11.30 Razzismo e media - presentazione di Occhioaimedia

• 11.30 - 12.00 Intervento dell'Arcivescovo di Ferrara-Comacchio Mons. Gian Carlo Perego - Ufficio Pastorale sociale e del lavoro

• 12.00 - 13.00 "Diritto allo studio e migranti: esperienze e testimonianze dell'Università di Ferrara"

• 13.00 - 15.00 Pausa

• 15.00 - 16.00 Spettacolo "Il mio vicino" - Teatro Nucleo (nella Sala Estense)

• 17.00 - 18.00 Italia-Niger, andata e ritorno; politiche migratorie e sfruttamento lavorativo: due facce della stessa medaglia? CGIL E.R - Fiorella Prodi e Avv. Andrea Ronchi

• 18.30 - 19.00 "Azione teatrale" - Associazione Viale K

"Danze tradizionali" - Comunità Pakistana, Sanowar Shamsa Amna

• 19.00 - 19.30 Sfilata di abiti africani - Ass. Nigeriana e Ass. Mons. Filippo Franceschi

• 19.30 - 20.00 Balliamo insieme le danze del mondo - Ass. Danzainsieme

• 20.00 - 20.30 "Suoni e danze dell'est e dintorni"; musiche e danze russe, ucraine, moldave, marocchine e iraniane - Ass. Nadiya

• 20.30 - 21.00 Film: "Occhio all'odio" - Ass. Cittadini del Mondo e Occhioaimedia

• 21.00 - Spettacolo "Empatia" Attori: Straliani Theatre

Regia: Massimiliano Piva di Teatro Cosquillas

Aiuto regia: Roberto Agnelli (nella Sala Estense)

• 22.00 - 24.00 Dj Set "Suoni dal Mondo" - Arcigay Ferrara

.... ATTIVITA' NEI GAZEBO IL 21 E 22 SETTEMBRE 2018 .........................................

> GAZEBO 1 

Ass. Cittadini del Mondo / Occhioaimedia

Venerdì

• 15.30 -16.30 Rassegna stampa

• 16.30 -17.30 In fuga dalle guerre: testimonianze

• 17.30-19.00 Cultura Rom: la guerra contro la diversità.

Una storia di discriminazioni e persecuzioni

• 21.00-23.00 Filmati di Occhioaimedia sul nostro schermo (loop)

Sabato

• 10-11 Rassegna stampa

• 11-12 La guerra contro i poveri: disoccupazione, caporalato, flat tax. (in collaborazione con CGIL)

• 12-13 In fuga dalle guerre: Testimonianze

• 13-15 Pausa

• 15-16 Palestina: muri e filo spinato: racconti, letture e testimonianze

• 16-17 La guerra sul corpo delle donne: discriminazione, tratta, schiavitù, femminicidio (in collaborazione con Centro Donna Giustizia)

• 17-18 Riforma della cittadinanza: un milione di bambini e ragazzi senza diritti (in collaborazione con Italiani senza cittadinanza)

• 18-19 Conflitti e ambiente: colloquio con Ibrahim Kane Annour tuareg del Niger che, a causa di conflitti e miniere di uranio, ha dovuto lasciare il suo Paese

• 21-23 Filmati di Occhioaimedia sul nostro schermo (loop)

> GAZEBO 2

Fondazione Migrantes / Comunità Emmaus / Unità Pastorale Borgovado/ Caritas / Associazione Papa Giovanni XXIII

Sabato

• 16.00-16.30 Fondazione Migrantes - Welcome to Europe (Roberto Alberti)

• 16.30-17.00 Comunità Emmaus - Terra: casa dell'umanità (Gianni Belletti)

• 17.00-18.00 Unità Pastorale Borgovado - Condividere il viaggio! Testimonianze di relazioni senza confini

- Il doposcuola "Il Melograno" (Isa Bondanelli e Lucia Albanese Poppi)

- Piccola scuola di sartoria (Agathe)

• 18.00-18.30 Caritas - Esperienze nella città di Ferrara

• 18.30-19.00 Associazione Papa Giovanni XXIII - Tratta e Unità di Strada a Ferrara (Anna De Rose)

> GAZEBO 3

Arcigay Ferrara / Arcilesbica / Spazio Studio H18 / Centro Donna Giustizia / UDI

Lettura Fiabe dal Mondo e Giochi Educativi

Aperitivo e Conversazioni in Lingua

Mostra a cura di Arcigay FE "NOIdentity" - Fotografie di Luciana Passaro

> GAZEBO 4

Emergency / Tutori nel tempo

Iniziative e Progetti

> GAZEBO 5

Banchetti e materiali informativo

Comitato Acqua Pubblica / Comitato Lip Scuola / Ferraraincomune / Ass. Pax Christi / Banca Etica / Movimento Nonviolento

• 15.00 - 18.00

Venerdì e Sabato

Distribuzione materiale informativo e incontro sui temi dei beni comuni e dei servizi pubblici, per la gestione pubblica dell'acqua e del servizio rifiuti, per la scuola della Costituzione

Raccolta firme:

Welcoming Europe

ANCI: proposta di legge di iniziativa popolare per l'educazione civica nelle scuole

Pax Christi: matereiale divulgativo e raccolta adesioni per la Marcia Perugia-Assisi

> GAZEBO 6

Spazio laboratori

Comunità pakistana: l'arte dell'Hennè

Ass. Cittadini del Mondo: moda e cultura africana

> GAZEBO 7

Coop Camelot

Venerdì > Biblioteca Vivente

> GAZEBO 8

Agire Sociale / Orto Condiviso / Cisv / Unicef

• Unicef i diritti dell'infanzia: titolo "Nonno raccontami un diritto"

• Cisv: Venerdì pomeriggio, ore 16-17:30: "Diversity: Questione di punti di vista" (Attività per gruppi di min. 10 max. 25 partecipanti di età 14+)

Sabato

• 16 :00 - 17:30

"Lifeboat: Una nave per la vita"

(Attività per gruppi di min. 10 max. 25 partecipanti di età 11+)

• Agire Sociale: progetto "Scambio Linguistico" presentato dalle referenti Gaia Lembo e Alida Nepa

PUNTO RISTORO: Street-food PappaMobile (Ass. Meeting Point) in Piazza Trento Trieste

Menù: Cous cous di verdure, Fried Rice, Egg Roll, Pof Pof

orari di apertura venerdi 18.30 - 22.00, sabato 11.30 - 15.00 e 18.30 - 22.00.

(A cura degli organizzatori "Rete per la Pace" e "Ferrara città che accoglie")

PACE VUOL DIRE [appunti di Miriam Cariani]
impegno per garantire la legalità (e la certezza della pena, cominciando dai mafiosi e dalle organizzazioni criminali, che non hanno confini)

rispetto della costituzione: delle leggi, dei trattati internazionali

garantire la la sicurezza delle persone a prescindere dal colore della pelle: cura verso i più deboli come i bambini...

accoglienza: ragionata assieme

giustizia: quindi diritti e doveri uguali per tutti= uguaglianza

nonviolenza: no guerra e non vendita delle armi

non menzogna, altruismo, non sopraffazione

comunicare per interagire nel bene di tutti: le fakes news sono terreno fertile per la cattiva politica

prima noi e poi gli italiani: parte da un'affermazione ingannevole perchè l'italianità è il frutto di molte culture

pensare a cosa è utile: a cosa ci conviene, guardando ai buoni e cattivi esempi della storia e del nostro presente...

cultura, conoscenza, dialogo, scambio, sviluppo, ricchezza, bellezza, cuore, intelligenza, ascolto, rispetto, speranza, impegno, ...

Immagini scaricabili: