Comune di Ferrara

venerdì, 16 novembre 2018

Dove sei: Homepage > Lista notizie > A conclusione della 25.a edizione di "Estate Bambini 2018", il bilancio e i vincitori di 'Festebà'

ESTATE BAMBINI 2018 - Oltre cinquemila le presenze in piazza XXIV Maggio dall'1 al 9 settembre. Bambini, ragazzi e famiglie sono stati coinvolti in giochi, laboratori, spettacoli e attività

A conclusione della 25.a edizione di "Estate Bambini 2018", il bilancio e i vincitori di 'Festebà'

14-09-2018 / Giorno per giorno

(Comunicazione a cura degli organizzatori)

Si è conclusa domenica 9 settembre la 25.a edizione di Estate Bambini la tradizionale rassegna rivolta al mondo dell'infanzia che ha coinvolto dall'1 al 9 settembre i bambini, i ragazzi e le loro famiglie in una settimana di giochi, laboratori, spettacoli e attività.

Oltre cinquemila presenze in Piazza XXIV Maggio, 17 spettacoli dedicati ai bambini a partire dai 3 anni, 25 proposte laboratoriali in soli sette giorni, ai quali si aggiungono incontri per genitori, proiezioni cinematografiche, letture animate, visite guidate, eventi musicali, gita in motonave. 

Anche questa edizione ha confermato il grande successo di Festebà, il Festival di Teatro Ragazzi con la partecipazione di circa 250 spettatori per ognuno dei 5 spettacoli in cartellone. 
Quest'anno si è voluto celebrare il Festival di Teatro anche attraverso la premiazione di domenica 9 settembre alla presenza dell'Assessore alla Pubblica Istruzione, Formazione, Comunicazione Cristina Corazzari, oltre che di Donatella Mauro coordinatrice pedagogica dei Servizi integrativi, Anna Maria Bovinelli, Presidente dell'Associazione C.I.R.C.I. e Sabrina Scida, Vice Presidente del Consorzio RES - Riunite Esperienze Sociali. 
Un festival di rilievo nazionale, caratterizzato da una giuria popolare composta da bambini e adulti, che al termine di ogni edizione assegna la Menzione Speciale e il Premio Festebà.

Vincitore della dodicesima edizione di Festebà è stato "Cappuccetto Rosso" della Compagnia La luna nel letto. Queste le motivazioni: "Lo spettacolo ha affascinato la giuria in tutte le sue componenti perché è apparso completo per l'equilibrio fra i vari linguaggi della danza e della recitazione. La visione della storia dal punto di vista del lupo ha creato una nuova prospettiva che ha reso lo spettacolo estremamente originale grazie anche all'abilità dell'attore che lo interpreta. Il regista ha saputo coniugare gli elementi delle favole classiche con tecniche e linguaggi contemporanei. La scelta delle musiche emozionanti e passionali ha esaltato i vari momenti della narrazione rendendola particolarmente forte e incisiva.

La scenografia essenziale, ma efficace, gli effetti scenici e le luci suggestive hanno valorizzato i vari momenti rendendoli a volte delicati, a volte sensuali, a volte particolarmente intensi. L'armonia e la sinergia nell'azione fra tutti gli attori-danzatori ha messo in risalto la natura dei diversi personaggi restituendoci un'esperienza coinvolgente".

La giuria ha assegnato la Menzione Speciale allo spettacolo "Lingua Blu" della Compagnia Anfiteatro "per la capacità dell'attrice Naya Dedemailan che ha reso la narrazione coinvolgente grazie alla sua abilità nell'interpretare i vari personaggi passando dall'uno all'altro con estrema fluidità. Grazie ad un uso sapiente della voce, dell'espressione del volto e del corpo, l'attrice è riuscita a suscitare una vasta gamma di emozioni che hanno creato delle suggestioni personali ed uniche in ciascuno di noi".

Oltre ai tanti partecipanti, l'evento ha accolto anche la visita delle massime cariche della Città: il Sindaco Tiziano Tagliani e l'Arcivescovo di Ferrara e Comacchio Monsignor Gian Carlo Perego, assieme all'Assessore Cristina Corazzari, che hanno portato il loro saluto a Estate Bambini il 5 settembre.

L'edizione 2018 si è conclusa domenica 9 settembre con una cena comunitaria attorno all'Acquedotto a cui hanno partecipato oltre centocinquanta persone, grandi e piccoli, per conoscersi e condividere cibo, bevande e musiche, e mantenere lo spirito di partecipazione e socialità della manifestazione.

Estate Bambini è stata promossa dall'Istituzione dei Servizi educativi scolastici e per le famiglie del Comune di Ferrara e realizzata dal Consorzio RES - Riunite Esperienze Sociali assieme all'Associazione C.I.R.C.I., in collaborazione con AFM - Farmacie Comunali Ferrara ed HERA S.p.A., che hanno rinnovato il loro contributo mettendo in gioco risorse e competenze al servizio di bambini e famiglie della città.

L'Assessore alla Pubblica Istruzione, Formazione, Comunicazione Cristina Corazzari esprime così la propria soddisfazione: "Estate Bambini è la manifestazione che rappresenta nella maniera più evidente e gioiosa la volontà di questa Amministrazione di mantenere e qualificare sempre più le Politiche per le Famiglie, di dedicare attenzione ai più piccoli. Dalla Notte Bianca dei Bambini a Piazza Aperta, dalle molteplici attività dei centri per le famiglie agli spazi bambini, dai corsi, ai convegni dedicati, dalle esperienze di volontariato familiare, alle feste, al teatro, ai laboratori, dalle politiche per l'inclusione alle scuole 0-6 anni, il Comune di Ferrara impegna e investe risorse dedicate alle bambine e ai bambini nella convinzione che essi siano davvero quel determinante valore che si chiama "futuro della città".

Estate Bambini non sarebbe stata possibile senza l'Associazione C.I.R.C.I. e i suoi volontari, orgogliosi di aver partecipato con generosità e impegno alla 25°edizione e che hanno contribuito a dare un esempio di cittadinanza attiva e concreta durante tutte le giornate della manifestazione. 
Il Consorzio RES si è detto "molto soddisfatto di aver potuto per la prima volta partecipare attivamente alla realizzazione di questa iniziativa accettando una sfida importante nel continuare la tradizione di questa storica manifestazione ferrarese. Attraverso le numerose attività gratuite per i bambini, i ragazzi e le loro famiglie si è realizzato un vero lavoro di comunità per la città e per il quartiere che ha ospitato l'iniziativa."

Immagini scaricabili: