Comune di Ferrara

martedì, 18 dicembre 2018

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Dal Comune ottantacinquemila euro di contributi a sostegno delle piccole imprese ferraresi

COMMERCIO E LAVORI PUBBLICI - In arrivo due bandi per le imprese in aree di cantieri pubblici e nel quartiere Arianuova Giardino

Dal Comune ottantacinquemila euro di contributi a sostegno delle piccole imprese ferraresi

12-10-2018 / Giorno per giorno

Ottantacinquemila euro di contributi a fondo perduto sono in arrivo per le piccole imprese ferraresi del settore commercio, pubblici esercizi e artigianato. Con due diversi bandi il Comune di Ferrara intende infatti offrire un'iniezione di ossigeno, da un lato, alle imprese che nel corso del 2018 hanno subito una contrazione del fatturato minimo del 15% a causa dei disagi dovuti alla vicinanza a uno dei due cantieri pubblici del ponte sul Po di Pontelagoscuro e del ponte Bailey di via Golena (Cocomaro di Cona) e, dall'altro, alle imprese insediate almeno da cinque anni nel quartiere Arianuova Giardino.
Per il primo bando l'Amministrazione comunale mette a disposizione la cifra complessiva di 50mila euro, mentre per il secondo la somma ammonta a 35mila euro. In entrambi i casi l'ammissione ai contributi avverrà in base all'ordine cronologico di presentazione delle domande fino a esaurimento dei fondi disponibili.

Tutti i dettagli sui bandi, approvati stamani dalla Giunta comunale, e in pubblicazione nei prossimi giorni, sono stati illustrati oggi in conferenza stampa dagli assessori comunali Roberto Serra (Commercio) e Aldo Modonesi (Lavori pubblici).

"Questi due nuovi bandi nascono - ha spiegato l'assessore Serra - dalla volontà di utilizzare risorse ancora a  disposizione dell'Assessorato comunale al Commercio per rispondere ad alcune esigenze delle imprese ferraresi non coperte da altre fonti di sostegno e segnalate dalle associazioni di categoria. Si tratta quindi di stanziamenti che vanno ad aggiungersi alle altre risorse messe a disposizione dal Comune per le aziende nel 2018, ossia i centomila euro che saranno trasferiti alla Camera di Commercio a rafforzamento del bando 'multisciplinare' per la crescita e la competitività delle imprese ferraresi, e gli 80mila euro stanziati attraverso la legge regionale 41 in accordo con le associazioni di categoria. Volendo poi fare un bilancio degli ultimi anni, dal 2014 a oggi il Comune ha erogato oltre un milione e mezzo di euro a favore delle imprese cittadine e dell'animazione del centro storico, a conferma dell'attenzione da sempre rivolta all'imprenditoria ferrarese".

"Pensando alla situazione della zona Giardino Arianuova  - ha precisato l'assessore Modonesi - una delle leve su cui abbiamo deciso di puntare è la riqualificazione e il consolidamento del tessuto commerciale, con contributi a favore delle imprese e degli esercizi che non sono mai stati oggetto di sanzioni. Con l'altro bando, invece, vogliamo offrire un sostegno a quelle attività che negli ultimi mesi hanno subito perdite a causa di due cantieri per i quali non ci è stato possibile minimizzare i disagi, ossia quello del ponte sul Po e quello del ponte Bailey di via Golena. Per quest'ultimo, il cantiere partito il 1° ottobre sta marciando in tempi rapidi con l'obiettivo di finire entro fine mese, ma la strada è rimasta chiusa da inizio anno, a seguito delle verifiche di inagibilità e poi a causa dei ritardi dovuti a difficoltà verificatesi per l'affidamento dell'appalto".

Come preannunciato infine dai due assessori, la pubblicazione ufficiale dei bandi da parte del Comune è prevista entro una decina di giorni, dopodiché le imprese avranno 30 giorni per la presentazione delle domande, con l'intento di effettuare le erogazioni entro fine anno.

In allegato le schede dettagliate dei due bandi

Immagini scaricabili:

bandi commercio_12ott2018

Allegati scaricabili: