Comune di Ferrara

lunedì, 10 dicembre 2018

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Sostegno alla formazione in carcere e al Meis per iniziativa IHRA, accordo per il sistema integrato delle scuole d'infanzia e progetti per studenti

GIUNTA COMUNALE - Le principali delibere approvate nella seduta del 20 novembre 2018

Sostegno alla formazione in carcere e al Meis per iniziativa IHRA, accordo per il sistema integrato delle scuole d'infanzia e progetti per studenti

20-11-2018 / Giorno per giorno

Queste le principali delibere approvate nella riunione della Giunta comunale di martedì 20 novembre:

 

Assessorato alla Sanità, Servizi alla Persona, Politiche Familiari, assessore Chiara Sapigni:

Formazione in carcere: dal Comune contributi per l'acquisto di attrezzature per il laboratorio di cucina
Ammonta a 6mila euro il contributo destinato dal Comune di Ferrara all'istituto Vergani Navarra di Ferrara a sostegno delle spese relative all'acquisto di attrezzature varie per l'allestimento di un laboratorio di cucina dedicato alle esercitazioni dei detenuti che partecipano al corso di formazione. Obiettivo del laboratorio è quello di offrire un'opportunità di crescita sia alle persone ospiti della casa circondariale, sia ai docenti, con l'intento di fare del carcere un luogo dove si studia e ci si impegna, con finalità di rieducazione e reinserimento nella società, grazie all'acquisizione da parte dei detenuti di strumenti e competenze spendibili anche alla fine della pena.
"E' stato possibile sostenere questa iniziativa con un contributo di 6mila euro - ricorda l'assessore Sapigni - in attuazione della risoluzione al bilancio consuntivo del Comune approvata a fine aprile su proposta dei consiglieri Vitellio, Baraldi, Calò, Turri e Fiorentini".

Sostegno ad Arci per il cinema estivo in piazzale Castellina
E' di 15mila euro contributo comunale approvato oggi dalla Giunta a favore dell'associazione Arci Ferrara per la realizzazione dell'iniziativa 'Cinema Castellina' che si è svolta dal 6 luglio al 24 agosto scorsi, con l'obiettivo di creare coesione sociale e promuovere occasioni di incontro all'interno del quartiere Giardino.

 

Assessorato alla Pubblica Istruzione, Formazione,Comunicazione, assessore Cristina Corazzari:

Approvato il nuovo protocollo d'intesa con la Fism per il sistema integrato delle scuole d'infanzia
Sarà valido per l'anno scolastico in corso e per i prossimi tre anni il nuovo protocollo d'intesa tra l'Istituzione dei Servizi Educativi, Scolastici e per le Famiglie del Comune di Ferrara e la Federazione Italiana Scuole Materne (Fism) di Ferrara che è stato approvato oggi dalla Giunta in merito al sistema pubblico integrato delle scuole d'infanzia a Ferrara. 
La redazione del nuovo accordo parte dal presupposto, come si legge nella delibera di Giunta, che "in questi anni gli obiettivi fissati nei precedenti Protocolli d'Intesa sottoscritti da Comune di Ferrara e Fism di Ferrara sono stati efficacemente perseguiti, a cominciare dalla sempre maggiore generalizzazione del servizio e dalla positiva integrazione tra scuole d'infanzia comunali e private convenzionate, oltre a quelle statali, garantendo alti livelli di scolarizzazione e qualità dei servizi". Oltre a ribadire il comune impegno dei due sottoscrittori a "generalizzare ed ulteriormente qualificare le opportunità educative offerte a tutte le bambine ed i bambini dai 3 ai 6 anni" il nuovo protocollo prevede, in particolare, che venga garantita strutturalmente la piena integrazione scolastica degli alunni disabili anche nelle scuole d'infanzia private paritarie (sia iscritte, che non iscritte alla Fism) e che venga valorizzato il ruolo del Coordinamento Pedagogico di tutti i servizi scolastici 3-6 anni, nell'ambito del Coordinamento Pedagogico Territoriale della Provincia di Ferrara. E' inoltre previsto, già dal 2018, il finanziamento dei nidi e Servizi integrativi privati (0-3 anni, autorizzati al funzionamento e regolarmente funzionanti) legato al finanziamento delle risorse del Fondo Nazionale per il Sistema Integrato di Educazione e Istruzione (previsto dal D.Lgs. 65 del 13.04.2017 [in particolare l'art.12 e l'art.13, comma 1], in attuazione della L. n.107 del 13.07.2015).

 

Assessorato all'Ambiente, Lavoro, Attività Produttive, Sviluppo Territoriale, Personale, assessore Caterina Ferri:

Risorse regionali per due progetti didattici coordinati dal Centro Idea del Comune di Ferrara
Saranno dedicati ai temi del contrasto alla zanzara tigre e della comunicazione del rischio sismico i due progetti educativi per i quali il Centro Idea del Comune di Ferrara riceverà da Arpae un finanziamento di 6.530 euro derivante da risorse regionali. In base alla convenzione che è stata approvata oggi dalla Giunta e che sarà sottoscritta da Comune e Arpae, il Centro Idea (Centro di educazione alla sostenibilità) si occuperà, in particolare, durante questo anno scolastico, della realizzazione del progetto dal titolo 'Studenti contro la zanzara tigre, per scuole primarie e secondarie' che coinvolgerà 15 classi ferraresi, con attività di approfondimento teorico in aula e di campionamento in esterno, indagini nei giardini di casa e scuola ed elaborazione di report; e del progetto dal titolo 'Comunicazione del rischio sismico' che coinvolgerà 6 classi, con attività didattiche sul tema e un momento pubblico per la cittadinanza.

Prosegue il monitoraggio della qualità dell'aria con il laboratorio mobile affidato ad Arpae
Sarà valida fino al 2020 la nuova convenzione con cui il Comune di Ferrara conferma l'affidamento in comodato d'uso gratuito all'Arpae - Sezione Provinciale di Ferrara del laboratorio mobile di proprietà comunale per il monitoraggio della qualità dell'aria.

 

Assessorato alla Cultura, Turismo, Giovani, Cooperazione Internazionale - Politiche per la pace, vicesindaco Massimo Maisto:

Supporto al Consorzio Factory Grisù per l'organizzazione di laboratori per i giovani
E' di 5mila il contributo comunale a favore del Consorzio Factory Grisù per la partecipazione all'organizzazione di laboratori proposti nell'ambito del progetto "FabLab Areagiovani" che coinvolgeranno le varie aziende del Consorzio stesso. Il progetto prevede nuove esperienze di Alternanza Scuola Lavoro, con proposte innovative di aggregazione volte a coniugare l'aspetto ludico tradizionale all'acquisizione di conoscenze e competenze necessarie sia all'affermazione personale che ad un primo contatto con il mondo del lavoro.

Accordo tra Comune e Jazz Club per la promozione della cultura musicale del jazz
Sancisce la collaborazione tra il Comune di Ferrara e l'associazione 'Jazz club Ferrara' per la divulgazione del patrimonio culturale musicale del jazz la convenzione che è stata approvata oggi dalla Giunta con validità fino al dicembre 2023. In particolare, i due partner, come si legge nel testo dell'accordo, "ciascuno secondo le proprie competenze, si impegnano alla promozione e alla divulgazione della musica jazz, per lo sviluppo e l'accrescimento culturale della collettività, garantendone la piena e continuativa fruibilità da parte di cittadini e turisti".
Il Jazz club, dal canto proprio, si impegnerà poi ad assicurare ogni anno, nelle serate di programmazione concertistica l'apertura al pubblico del Torrione San Giovanni per due o più giorni alla settimana, dall'inizio di ottobre alla fine di aprile, con una interruzione mensile in occasione delle Festività Natalizie; oltre che ad assicurare la continuità della divulgazione del patrimonio musicale di matrice jazzistica con l'organizzazione di mostre e attività didattiche a tema.
Mentre il Comune, sulla base delle proprie disponibilità e previsioni di bilancio, sosterrà il Jazz club con contributi per le spese di gestione e funzionamento e contribuirà alla promozione delle attività musicali.

Sostegno al Meis per l'organizzazione a Ferrara di una riunione plenaria dell'Ihra
E' in programma a Ferrara dal 26 al 29 novembre 2018 la seconda sessione plenaria dell'Ihra (International Holocaust Remembrance Alliance) per la cui realizzazione il Comune di Ferrara garantirà alla Fondazione Meis (Museo Nazionale dell'Ebraismo Italiano e della Shoah) la propria collaborazione organizzativa e logistica, oltre all'utilizzo di diverse sale della residenza municipale e del castello estense.
L'Ihra è un'organizzazione intergovernativa composta da 31 Paesi membri, osservatori e partner internazionali, che si impegnano a rispettare gli impegni presi con la sottoscrizione della Dichiarazione di Stoccolma. In occasione delle sessioni plenarie vengono assunte deliberazioni sul fronte dell'educazione, del ricordo e della ricerca sull'Olocausto, per contrastare il ritorno dell'antisemitismo e del razzismo. Durante la Presidenza Italiana sono programmate due riunioni plenarie annuali (a Roma a fine maggio e a Ferrara in novembre in collaborazione con il Meis) durante le quali è previsto un confronto fra i delegati sul lavoro portato avanti durante l'anno.
I tre giorni di lavori della plenaria a Ferrara vedranno la partecipazione di circa 250 delegati dell'Organizzazione.

Link utili: 

http://www.miur.gov.it/international-holocaust-remembrance-alliance-ihra-

https://www.holocaustremembrance.com/

Contributi per manifestazioni sul tema della pace e dei diritti umani
Ammonta a 7.950 euro la somma dei contributi destinati dal Comune di Ferrara a quattro diverse associazioni del territorio a sostegno delle spese per manifestazioni sul tema della pace e dei diritti umani organizzate nei mesi scorsi. Le erogazioni andranno in particolare all'associazione Istituto di Storia Contemporanea (5mila euro), alla onlus 'Le Case degli Angeli di Daniele' (300 euro), all'associazione Nexus Solidarietà internazionale Emilia Romagna (2.500 euro) e all'associazione Amnesty International (150 euro).

 

Assessorato ai Lavori Pubblici e Mobilità, Sicurezza Urbana, Protezione civile, assessore Aldo Modonesi:

Contributi comunali all'Ente Palio per la 'Tenzone Aurea 2018'
Ammonta a 20mila euro il contributo destinato dal Comune di Ferrara all'Ente Palio Città di Ferrara a sostegno delle spese per l'organizzazione in città, nel settembre scorso, della 'Tenzone Aurea 2018 - Campionato Nazionale di Musici e Sbandieratori A1 - iscritti alla Fisb (Federazione Italiana Sbandieratori)'.

 

Assessorato al Commercio, Semplificazione Amministrativa, Servizi Informatici, Patrimonio, assessore Roberto Serra

In piazza Municipio il 'Paese di Babbo Natale' con il supporto del Comune
E' in programma dal 24 novembre al 6 gennaio prossimi , in piazza Municipio, la tredicesima edizione degli eventi natalizi del 'Paese di Babbo Natale e la Befana in piazza', affiancata dal mercatino artigianale natalizio, per la cui realizzazione il Comune garantirà come sempre agevolazioni e supporto logistico alla Contrada Rione San Paolo e alla CNA di Ferrara.

 

Le delibere approvate nel corso delle sedute della Giunta comunale vengono pubblicate nei giorni successivi, con le modalità e nei termini di legge, sulle pagine internet dell'Albo Pretorio on line del Comune di Ferrara all'indirizzo http://www.comune.fe.it/index.phtml?id=1818