Comune di Ferrara

lunedì, 10 dicembre 2018

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Sui controlli della Guardia di Finanza alle strutture che accolgono migranti

Sui controlli della Guardia di Finanza alle strutture che accolgono migranti

06-12-2018 / Punti di vista

di Chiara Sapigni

Ben vengano i controlli della Guardia di Finanza nelle strutture che accolgono i migranti. Preme sottolineare inoltre che nei mesi scorsi la commissione della Prefettura che ispeziona periodicamente i Centri di Accoglienza è stata implementata con rappresentanti dei Vigili del Fuoco, dell'Ispettorato del Lavoro, dell'Asl, dei Carabinieri, della Guardia di Finanza che hanno via via valutato struttura per struttura e hanno segnalato alcuni marginali adeguamenti da porre in essere riguardanti per lo più aspetti relativi alle condizioni di utilizzo dei locali.

Ricordiamo anche che tutti i documenti contabili sono sempre stati portati al vaglio della Prefettura di Ferrara che ad oggi non ha rilevato discrepanze in ordine all'utilizzo dei fondi in rapporto ai fini per cui sono stati erogati: sono costanti le verifiche e gli scambi di documentazione per tenere aggiornata la situazione delle presenze delle persone ospitate e della attività di cui sono beneficiarie.

Questa ulteriore verifica può offrire l'opportunità di dimostrare la correttezza dell'attività dei gestori e del coordinamento svolto da Asp che ha portato, in tre anni, alla restituzione di 1.500.000 di euro alla Prefettura di Ferrara per fondi non utilizzati. Abbiamo fiducia negli inquirenti così che il sistema più volte citato come modello possa dimostrare ai detrattori la propria efficacia e correttezza.

Chiara Sapigni, Assessore Sanità, Servizi alla Persona e Politiche Familiari del Comune di Ferrara

(Testo diffuso dalla Portavoce del Sindaco)