Comune di Ferrara

sabato, 20 aprile 2019

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Conclusi i lavori post sisma il Tempio di San Cristoforo alla Certosa riapre in modo continuativo a fedeli e visitatori

MUSEI DI ARTE ANTICA - Da giovedì 18 aprile tutti i giorni ingresso gratuito al monumento (dalle 8.45 alle 17.15)

Conclusi i lavori post sisma il Tempio di San Cristoforo alla Certosa riapre in modo continuativo a fedeli e visitatori

12-04-2019 / Giorno per giorno

I lavori di riparazione e miglioramento strutturale post sisma che hanno interessato il Tempio di San Cristoforo alla Certosa sono giunti al termine. Parallelamente, a cura dei Musei di Arte Antica, sono stati completati gli interventi di restauro manutentivo specialistico su tutto il patrimonio artistico esposto all'interno del Tempio certosino. Il prezioso apparato decorativo composto da 100 dipinti, 14 monumentali ancone lignee dorate e lo straordinario coro rinascimentale a tarsie prospettiche, rimosso per permettere l'esecuzione delle operazioni di consolidamento strutturale, è stato nuovamente collocato secondo lo schema espositivo realizzato precedentemente al sisma del 2012.

Dopo la programmata chiusura di sabato 13 e domenica 14 aprile, necessaria allo svolgimento delle operazioni conclusive, il Tempio riaprirà in modo continuativo le porte ai fedeli e ai visitatori. In occasione delle prossime festività pasquali e della ricorrenza della giornata dedicata a San Giorgio (patrono della città nonchè data di fondazione del monastero certosino avvenuta appunto il 23 aprile 1452) i ferraresi e i turisti potranno visitare gratuitamente questo monumento da giovedì 18 aprile 2019 tutti i giorni festivi e feriali dalle 8.45 alle 17.15.

Visita la pagina: http://www.artecultura.fe.it/index.php?id=390

 

(Comunicazione a cura dei Musei di Arte Antica del Comune di Ferrara)

Immagini scaricabili: