Comune di Ferrara

domenica, 16 giugno 2019

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Nuove recinzioni esterne allo stadio Mazza; al via un progetto di ricerca sulla qualità dei trattamenti larvicidi

GIUNTA COMUNALE - Le principali delibere approvate nella seduta del 4 giugno 2019

Nuove recinzioni esterne allo stadio Mazza; al via un progetto di ricerca sulla qualità dei trattamenti larvicidi

04-06-2019 / Giorno per giorno

Queste le principali delibere approvate nella riunione della Giunta comunale di martedì 4 giugno:

Assessorato ai Lavori Pubblici e Mobilità, Sicurezza Urbana, Protezione civile:

Allo stadio Mazza si procede con il completamento delle recinzioni esterne
Ammonta a 400mila euro (iva compresa) la spesa prevista per i lavori di completamento delle recinzioni esterne allo stadio 'Paolo Mazza' di Ferrara, che sono stati illustrati stamani dall'assessore ai Lavori pubblici con una informativa alla Giunta. Gli interventi sono in via di approvazione e assegnazione in appalto da parte dell'Amministrazione comunale, con determine dirigenziali. (nell'immagine a sinistra e scaricabile a fondo pagina una simulazione della nuova recinzione di via Cassoli come da progetto)

LA SCHEDA a cura del progettista:
Gli interventi sono concepiti nell'ottica di completare, attraverso questo sesto stralcio, quanto previsto nei precedenti stralci di adeguamento dello stadio 'Paolo Mazza' di Ferrara, approvati dalla competente Commissione Provinciale di Vigilanza per i Locali di Pubblico Spettacolo, in regola con i requisiti di sicurezza e funzionali dettati dai regolamenti vigenti della FIGC e CONI.
Obiettivo principale del progetto di completamento è l'innalzamento dell'integrazione urbanistica delle aree di sicurezza, puntando sulla qualità della trasformazione dei perimetri esterni, che sarà conseguita concentrandosi sulla prosecuzione dell'uniformazione tipologica, materica ed estetica delle recinzioni esterne alle aree di sicurezza pertinenziali all'impianto, andando a bonificare progressivamente il perimetro dello stadio dagli antiestetici moduli di compartimentazione prefabbricati provvisori, installati a fronte delle tempistiche contingenti, nei precedenti stralci di adeguamento.
Stante la corretta progettazione del sistema delle infrastrutture per la sicurezza degli spettatori, attuate con i precedenti lotti di intervento, gli interventi qui concepiti si sviluppano da quanto già consolidato dai precedenti lavori di adeguamento, adottando la tipologia di recinzione realizzata per la via Monte Grappa, con elementi in muratura faccia a vista, di particolare pregio estetico, simile all'esistente, meglio inserita nel contesto urbano che verrà replicata per l'intero perimetro di via Cassoli.
Si procederà alla sostituzione degli elementi modulari pesanti presenti all'interno dei giardini di piazzale Giordano Bruno (lati est ed ovest dell'edificio "ex mutua"), prevedendo un sistema di cancelli ad elementi puntuali minimamente impattanti sull'estetica del giardino.
Verrà inoltre uniformato l'intero lato ovest dello stadio, andando a completare il perimetro di via Ortigara con la tipologia di recinzione già installata nel tratto sud del quadrante.

 

Assessorato alla Sanità, Servizi alla Persona, Politiche Familiari:

Al via un progetto di ricerca sulla qualità dei trattamenti larvicidi
Sarà affidata al CFR - Consorzio Futuro in Ricerca, come previsto oggi dalla Giunta, la predisposizione di un progetto di ricerca, per l'annualità 2019, sul controllo di qualità ed efficienza dei trattamenti antilarvali nelle caditoie del territorio comunale di Ferrara e di assistenza nei casi di criticità, al fine di valutare le attività svolte ed applicare con la massima efficacia strategie di lotta agli insetti vettori di malattie presenti nel territorio ferrarese.
Il 'Piano Regionale di sorveglianza e controllo delle arbovirosi' prevede infatti che i Comuni effettuino controlli di qualità dei trattamenti larvicidi, dandone incarico a soggetti terzi che dispongano delle necessarie professionalità. Il CFR, di cui il Comune di Ferrara e l'Università di Ferrara sono soci, si occupa di promuovere e sviluppare ricerche applicate su temi legati alla salvaguardia dell'ambiente e alla salute dell'uomo.

Collaborazione del Comune per le manifestazioni 'Carino Festival' e 'Cinema Castellina'
Sono in programma tra metà giugno e fine agosto 2019, nell'ambito della rassegna 'Giardino Wow', le manifestazioni 'Carino Festival' e 'Cinema Castellina' per le quali il Comune di Ferrara garantirà il proprio supporto logistico e organizzativo ai promotori. Il 'Carino Festival' organizzato dall'Aps Officina Meca si svolgerà nei Giardini del Grattacielo dal 14 al 16 giugno 2019. Mentre il 'Cinema Castellina' si svolgerà in piazza della Castellina a Ferrara nelle serate del venerdì dal 5 luglio al 23 agosto 2019.

 

Assessorato al Commercio, Semplificazione Amministrativa, Servizi Informatici, Patrimonio:

Locali comunali in concessione per sei anni
Avranno una durata di sei anni le assegnazioni in concessione all'associazione di volontariato Ape - Assistenza Pubblica Estense e all'organizzazione sindacale  Spi Cgil di due distinte serie di locali comunali all'interno dell'immobile di viale Krasnodar 41 a Ferrara. Per la prima è previsto il pagamento di un canone annuo di 4.466 euro, mentre per la seconda il canone annuo sarà di 2.654 euro.

Spazi comunali all'interno dell'ippodromo concessi per 'La Giostra del borgo'
Saranno a disposizione della Contrada di San Luca dal 6 al 23 giugno 2019 gli spazi all'interno dell'Ippodromo comunale di Ferrara che sono stati concessi oggi dalla Giunta in uso temporaneo per la manifestazione 'La Giostra del borgo'.

 

Le delibere approvate nel corso delle sedute della Giunta comunale vengono pubblicate nei giorni successivi, con le modalità e nei termini di legge, sulle pagine internet dell'Albo Pretorio on line del Comune di Ferrara all'indirizzo http://www.comune.fe.it/index.phtml?id=1818 

Immagini scaricabili:

Recinzione stadio via Cassoli_giu2019.jpg