Comune di Ferrara

martedì, 16 luglio 2019

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Nota del Comune di Ferrara sulla situazione dei lavoratori del Mercatone Uno

Nota del Comune di Ferrara sulla situazione dei lavoratori del Mercatone Uno

13-06-2019 / Punti di vista

Si è svolto questa mattina, giovedì 13 giugno 2019 un incontro nella sede di viale Cavour tra il direttore dell’Inps di Ferrara Massimo Formichella e i sindaci Alan Fabbri (Ferrara), Gianni Michele Padovani (Mesola), Fabio Tosi (Fiscaglia), Alice Sabina Zanardi (Codigoro) e un delegato del sindaco di Comacchio per avere rassicurazioni sulla situazione dei dipendenti dell’azienda Mercatone Uno di Ferrara, in particolare sulle modalità e i tempi di attivazione del fondo di garanzia del Tfr e della cassa integrazione straordinaria per i lavoratori messi a casa dopo la chiusura del punto vendita.

Il direttore Formichella ha affermato che la sede Inps di Ferrara sarebbe pronta a dare seguito all'erogazione delle prestazioni idonee in base alle decisioni che verranno eventualmente adottate a livello ministeriale, garantendone gli adempimenti nei tempi più rapidi possibili, sempre nell'ambito delle normative vigenti.

La delegazione di sindaci ferraresi ha espresso soddisfazione per la rassicurazioni ricevute e l’attenzione rimarrà sempre alta sull'evolversi della situazione di grande apprensione e criticità che riguarda i lavoratori del Mercatone Uno e le loro famiglie.

 

(Nota a cura del Comune di Ferrara)