Comune di Ferrara

lunedì, 25 luglio 2016

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Un concerto jazz del 'Conservatorio Frescobaldi' ha aperto l'attività consiliare del 2016

CONSIGLIO COMUNALE - Lunedì 18 gennaio dalle 15.30. DOCUMENTAZIONE SCARICABILE

Un concerto jazz del 'Conservatorio Frescobaldi' ha aperto l'attività consiliare del 2016

18-01-2016 / Giorno per giorno

DOCUMENTAZIONE SCARICABILE (delibere e scheda concerto) in fondo alla pagina

 

Con il concerto "Jazz at the Town Hall" sono stati ancora una volta gli allievi e i docenti del Conservatorio di musica 'G. Frescobaldi' ad inaugurare, lunedì 18 gennaio alle 15.30, i lavori del nuovo anno del Consiglio comunale di Ferrara. L'iniziativa era aperta liberamente alla partecipazione della cittadinanza.
Terminata l'esecuzione, la seduta è proseguita con l'esame e il voto su quattro delibere presentate dagli assessori Simone Merli, Massimo Maisto, Roberta Fusari e Annalisa Felletti.
Avviare le sessioni annuali con un breve incontro musicale nella sala consiliare, è una formula ormai consolidata per il nostro Consiglio comunale. L'iniziativa del Comune di Ferrara si è avvalsa anche di un contributo di Afm Farmacie Comunali. All'iniziativa erano presenti il direttore e la presidente del Conservatorio Paolo Biagini e Mirella Tuffanelli, oltre al presidente e al direttore generale di AFM Massimo Buriani e Riccardo Zavatti. Protagonisti anche quest'anno sono stati i giovani esecutori del Conservatorio 'Frescobaldi', un'istituzione di grande valore nell'ambito del panorama culturale del nostro territorio, coordinati per l'occasione dai docenti dei corsi jazz Roberto Manuzzi, Teo Ciavarella, Federico Benedetti e Guido Querci.
Il concerto, con un repertorio integralmente dedicato a jazz, è stato aperto dalle tradizionali esecuzioni dell'Inno d'Italia 'Fratelli d'Italia' e dell'inno europeo 'Inno alla Gioia' (vedi in allegato a fondo pagina il programma completo del concerto).
Conclusa l'esecuzione musicale ha preso il via regolarmente la prima seduta annuale dell'Assemblea cittadina.

In apertura di seduta il presidente del Consiglio comunale ha invitato l'assemblea ad osservare un minuto di silenzio per ricordare la recente scomparsa dell'ex assessore allo Sport del Comune di Ferrara Paolo Mandini.

 

Queste le delibere

 

Assessore al Decentramento/Sport Simone Merli
- PG 121280/15 - Approvazione di una convenzione tra Comune di Ferrara e Provincia di Ferrara per la concessione in uso, in orario extra-scolastico, delle palestre degli Istituti scolastici di competenza della Provincia di Ferrara, insistenti nel territorio del Comune di Ferrara. Durata anni tre.

Al termine dell'illustrazione dell'assessore Merli sulla delibera sono intervenuti i consiglieri Fornasini (FI), Spath (FdI/AN), Vitellio (PD), Bova (FC). Dopo la replica dell'assessore per dichiarazioni di voto sono intervenuti i consiglieri Fiorentini (SEL), Bazzocchi (M5S), Fornasini (FI), Spath (FdI/AN), Vitellio (PD), Rendine (GOL).

La delibera è stata approvata con i voti a favore dei gruppi PD, SEL, FC, M5S  (astenuti gruppi FI, Lega nord, FdI/AN, GOL).

 

Assessora all'Urbanistica/Edilizia Roberta  Fusari
- PG 123090/15 - Metanodotti SNAM in parallelo e in attraversamento del Canale Boicelli - espressione parere su conformità urbanistica e apposizione del vincolo preordinato all'esproprio.

La delibera è stata illustrata dall'assessora Fusari. Per dichiarazione di voto sono intervenuti i consiglieri Cristofori (PD), Fochi (M5S).

La delibera è stata approvata con i voti a favore dei gruppi PD, SEL, FC, M5S, Lega nord  (astenuti gruppi FI, FdI/AN).

 

Assessora alla Pubblica Istruzione/Formazione Annalisa Felletti

- PG 133242/15 - Modifica criteri e punteggi per la formulazione delle graduatorie di ammissione ai Servizi Educativi Comunali (0-6 anni) - Nidi Comunali e Convenzionati, Spazi Bambini e Scuole dell'Infanzia (vedi scheda allegata a fondo pagina).

Dopo l'illustrazione dell'assessora Felletti sulla delibera sono intervenuti i consiglieri Spath (FdI/AN), Fochi (M5S).

La delibera è stata approvata con i voti a favore dei gruppi PD, SEL, FC, M5S, Lega nord, FdI/AN (astenuti gruppi FI, GOL).

 

Massimo Maisto

- PG 129795/15 - Approvazione dei Regolamenti del Museo della Cattedrale e del Consiglio di Gestione del Museo della Cattedrale e contestuale abrogazione dei Regolamenti approvati con delibera del Consiglio Comunale n. 159/17/19632 del 10/12/2001.

Dopo l'illustrazione dell'assessore Maisto sulla delibera sono intervenuti i consiglieri Fochi (M5S), Fiorentini (SEL), Zardi (FI), Guzzinati (PD).

La delibera è stata approvata all'unanimità.

 

LA SCHEDA - La delibera prevede l'abrogazione del Regolamento del museo della Cattedrale e del Regolamento di Gestione del museo della Cattedrale, entrambi risalenti al 2001, e la contestuale approvazione dei nuovi Regolamenti.
L'operazione è scaturita dalla necessità di procedere ad una completa riformulazione di entrambi i Regolamenti vista l'impossibilità di una loro revisione. Questo in considerazione del lasso di tempo trascorso dalla prima approvazione e delle mutate e accresciute esigenze in ordine alla semplificazione amministrativa, alla snellezza procedurale, al miglioramento delle modalità di fruizione da parte del pubblico ed a una migliore definizione delle modalità di acquisizione/prestito di opere.

 

DOCUMENTAZIONE SCARICABILE (delibere e scheda concerto) in fondo alla pagina

 

>> Il concerto "Jazz at the Town Hall"

LA SCHEDA (a cura degli organizzatori) - Una novità significativa è stata rappresentata dal repertorio, per la prima volta integralmente dedicato al jazz. Sotto il titolo "Jazz at the Town Hall" (che allude al celebre disco "Jazz at the Massey Hall" del 1953 con musicisti del calibro di Charlie Parker, Dizzy Gillespie, Charlie Mingus) si sono esibiti infatti diversi gruppi orchestrali, coordinati dai docenti dei corsi jazz Roberto Manuzzi, Teo Ciavarella, Federico Benedetti, Guido Querci in qualità di maestri concertatori e direttori, con la collaborazione di altri docenti del Frescobaldi come la professoressa Vanja Gentile (docente di oboe), il prof. Achille Galassi (docente di viola), il prof.Stefano Melloni (docente di ear training) ed il prof. Antonio Cavicchi (docente di chitarra jazz). Dopo l'apertura di rito con L'Inno di Mameli si sono susseguiti quindi formazioni miste che hanno spaziato da brani di George Gershwin, Cole Porter, Duke Ellington, per proseguire con i brani originali del prof. Federico Benedetti da lui composti per il trio "Three Reeds" con Dave Liebman, per concludere con il latin - jazz di Paquito D'Rivera e Dave Samuels.

 

Come di consueto la diretta audio video dell'intera seduta di Consiglio comunale è ascoltabile nella pagina internet del servizio ConsiglioWeb.

 >> DIRETTA audio-video del Concerto e della seduta del Consiglio comunale

(Nella foto in alto un'immagine del concerto)

 

La seduta si è conclusa alle 19.30.

 

Immagini scaricabili:

cons

Allegati scaricabili: