Comune di Ferrara

lunedì, 10 dicembre 2018

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Zona Giardino Arianuova Doro: il sostegno al commercio, l'integrazione a ordinanza, ricerca immobili commerciali per attività istituzionali

COMMERCIO E SICUREZZA URBANA - Nuove misure illustrate da sindaco Tagliani e ass. Serra e Modonesi. Integrazione ordinanza su vendita e consumo bevande

Zona Giardino Arianuova Doro: il sostegno al commercio, l'integrazione a ordinanza, ricerca immobili commerciali per attività istituzionali

30-11-2018 / Giorno per giorno

Nel corso di una conferenza stampa svoltasi venerdì 30 novembre 2018 nella sala di Giunta della residenza municipale, il sindaco Tiziano Tagliani e gli assessori comunali Roberto Serra (Patrimonio e Commercio) e Aldo Modonesi (Lavori Pubblici, Mobilità, Sicurezza urbana) hanno illustrato i risultati del Bando indetto dall'Assessorato al Commercio a sostegno delle imprese che si trovano in zona Giardino Arianuova Doro, insieme a una serie di azioni che hanno l'obiettivo di rivitalizzare la zona e di conseguenza migliorare la sicurezza urbana. Tutti gli esercizi commerciali che hanno fatto richiesta di ammissione al bando emesso nell'ottobre scorso - in tutto 26 - sono stati inseriti nella lista dei beneficiari di un contributo alle spese di gestione, per un totale complessivo del fondo fissato dal bando a 35mila euro.

Nell'occasione della conferenza stampa sono stati anche presentati da sindaco Tagliani e assessori Modonesi e Serra i contenuti dell'avviso pubblico emesso dalla Holding Ferrara Servizi relativo all'Indagine esplorativa dl mercato per la individuazione di un fabbricato destinato ad uso commerciale e direzionale (con scadenza prorogata al 31 dicembre 2018 - testo avviso pubblico scaricabile da link in fondo alla pagina) lungo l'asse stradale compreso tra l'incrocio di viale IV Novembre e piazzale della Castellina (compreso il piazzale antistante la Stazione Ferroviaria di Ferrara) per attivare e implementare servizi rivolti ai cittadini di aziende come Hera, Tper e Farmacie Comunali, realtà che hanno già manifestato interesse al progetto.

Infine il sindaco Tagliani ha comunicato la decisione di integrare l'ordinanza attualmente in vigore in Zona Gad relativa al divieto di consumo e vendita di bevande in contenitori di vetro. Con questa integrazione, che andrà in vigore l'1 dicembre 2018 (scadenza ordinanza 12-4-2019), in una zona sepecifica contenuta nel perimetro via San Giacomo dall'incrocio con Corso Piave fino a Piazzale della Stazione, via Felisatti fino a viale Po, viale Po - solo lato Stazione - fino a viale IV Novembre, viale IV Novembre - solo lato Stazione - fino a via Cassoli, via Cassoli - solo esercizi lato Stadio - fino a via Ortigara, via Ortigara fino a Corso Piave, Corso Piave da via Ortigara a via San Giacomo, sarà vietata la vendita e il consumo di bevande in contenitori in vetro dalle 00,00 alle 24,00. (vedi testo ordinanza del Sindaco scaricabile in fondo alla pagina, in vigore dall'1 dicembre 2018)  

 

Links:

Immagini scaricabili:

Allegati scaricabili: