Comune di Ferrara

martedì, 16 luglio 2019

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Costituzione e rispetto: l'importanza delle parole 'non ostili' per la convivenza civile

COSTITUZIONE E LEGALITA' - Lunedì 16 settembre 2019 alle 10, nella sala del Consiglio Comunale (piazza Municipio 2 - Ferrara)

Costituzione e rispetto: l'importanza delle parole 'non ostili' per la convivenza civile

15-06-2019 / Giorno per giorno

Il Comune di Ferrara, in collaborazione con Promeco e con il supporto del Comitato provinciale "Ferrara per la Costituzione", ha organizzato per lunedì 16 settembre 2019 alle 10, nella sala del Consiglio Comunale (piazza Municipio 2 - Ferrara) - in occasione dell'inizio dell'anno scolastico 2019-20 - l'incontro dal titolo "Costituzione e rispetto: l'importanza delle parole non ostili". L'appuntamento, giunto alla settima edizione, ha previsto quest'anno una lezione-dialogo con gli studenti ferraresi sui diversi aspetti della Costituzione in rapporto all'uso aggressivo delle parole. 

Relazioneranno i formatori del progetto nazionale "Parole O_Stili" che coinvolgeranno gli studenti di alcune scuole superiori ferraresi in una conversazione dedicata agli aspetti salienti della Costituzione italiana in rapporto alla libera espressione del pensiero e al rispetto delle scelte sociali e politiche individuali (articoli 3, 21,33), delle relazioni tra pari e il mondo degli adulti nelle azioni quotidiane, stimolando una riflessione tra diritti e doveri di tutti i cittadini, alla luce delle attuali normative e della realtà di tutti i giorni che vede un uso diffuso e non sempre adeguato delle nuove tecnologie di comunicazione (smartphone, internet, social network).

Nel corso dell'incontro verrà inoltre illustrato e spiegato con esempi concreti e quotidiani, "Il manifesto della comunicazione non ostile", un decalogo che sta alla base di una comunicazione costruttiva e non prevaricatrice, facilmente utilizzabile sia dagli studenti sia dagli operatori sociali, docenti e genitori

L'obiettivo primario della mattinata è di promuovere la conoscenza dei principi connessi al tema generale della legalità, al quale il Ministero dell'Istruzione e dell'Università dedica appunto il primo giorno di scuola (DM n.28 del 16 marzo 2006).

L'incontro prevede l'intervento in apertura, per un breve saluto, del sindaco di Ferrara Alan Fabbri e del prefetto Michele Campanaro, insieme ai rappresentanti del Comitato "Ferrara per la Costituzione", mentre Alessandro Zangara, responsabile Ufficio Stampa del Comune, avrà il compito di stimolare e coordinare il dibattito nonché le domande degli studenti degli istituti superiori cittadini partecipanti.

A cura degli organizzatori saranno diffuse copie della Costituzione italiana, insieme a schede con materiale didattico, riferimenti bibliografici e fonti normative sul tema della legalità.

E' possibile seguire in diretta e rivedere l'incontro sulle pagine internet del servizio "ConsiglioWeb" del Comune di Ferrara. [Link http://www.comune.fe.it/index.phtml?id=472]

Per informazioni e richieste di partecipazione: Ufficio Stampa del Comune di Ferrara, piazza Municipio 2, tel. 0532-419244, E-mail a.zangara@comune.fe.it)

Giornalisti, fotografi e operatori video sono invitati

Links:

Immagini scaricabili:

Allegati scaricabili: