Comune di Ferrara

venerdì, 19 gennaio 2018

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Family Card: Comune, associazioni di categoria imprenditoriale e banca cittadina insieme per sostenere le famiglie

POLITICHE FAMILIARI E GENITORIALITA' - Firmato l'accordo in residenza municipale

Family Card: Comune, associazioni di categoria imprenditoriale e banca cittadina insieme per sostenere le famiglie

29-06-2011 / In primo piano

Questa mattina, mercoledì 29 giugno, nella sala di Giunta della residenza municipale, è stato siglato ufficialmente l'accordo tra il Comune di Ferrara, le Associazioni di categoria e la Cassa di Risparmio di Ferrara per promuovere e sviluppare il Progetto "Ferrara Amica delle Famiglie" - La Ferrara Family Card.
L'accordo è stato sottoscritto e illustrato ai giornalisti dal sindaco del Comune di Ferrara Tiziano Tagliani, dal direttore generale della CaRiFe Daniele Forin e dai rappresentanti della CNA, di ASCOM, di CONFARTIGIANATO, di CONFESERCENTI, di FENAILP, di LEGA COOP e del COMITATO COMMERCIANTI CENTRO STORICO. Era inoltre presente alla firma l'Assessore alle Attività Produttive, Deanna Marescotti a testimonianza dell'impegno e dell'attività di collaborazione avviata in questi mesi per la realizzazione del progetto.
"Con questa operazione condivisa da tante realtà cittadine - ha affermato il sindaco Tagliani - aggiungiamo un tassello utile e importante ad altre azioni che l'Amministrazione comunale porta già avanti da anni, realtà consolidate che hanno l'obiettivo di sostenere le famiglie in difficoltà, di ridurre le difficoltà ad accedere a servizi o all'acquisto di beni, di contrastare la povertà".
La Ferrara Family Card - ha spiegato il responsabile comunale del progetto Tullio Monini - è una tessera in formato elettronico che da luglio 2011 consentirà alle famiglie numerose con tre o più figli minori e monogenitoriali, con un valore Isee inferiore a 20.000 euro e residenti nei Comuni di Ferrara, Masi Torello e Voghiera di accedere, per un anno, ad agevolazioni e sconti da parte sia di enti pubblici che di esercizi privati, di tipo commerciale appartenente alla grande e piccola distribuzione, nonché professionale.

Il progetto, promosso dall'Unità Operativa Politiche familiari e Genitorialità del Comune, è stato realizzato in collaborazione con l'U.O. Promozione e Sviluppo - Servizio Attività Produttive e Sviluppo Economico, che ha contribuito attivamente al coinvolgimento nell'iniziativa delle Associazioni di categoria e imprenditoriali della città, nonché con la partecipazione della CARIFE che ha tecnicamente predisposto la Family Card.
L'accordo ha la finalità di sostenere e implementare il progetto della Ferrara Family Card, mediante l'impegno da parte di tutti i sottoscrittori di supportare la cura genitoriale e i fabbisogni delle famiglie numerose e dei genitori soli con interventi mirati, con l'obiettivo di ridurre i costi di servizi, prestazioni e forniture di prima necessità per le famiglie con figli.
In particolar modo, con questa intesa le Associazioni di categoria e imprenditoriali si impegnano a diffondere e sostenere il progetto tra i propri aderenti e iscritti che riterranno opportuno aderire all'iniziativa con sconti ed agevolazioni per i possessori della Family Card. L'Unità Operativa Promozione e Sviluppo è il punto di riferimento delle adesioni che verranno trasmesse dalle Associazioni di Categoria.

Links: