Comune di Ferrara

mercoledì, 01 dicembre 2021.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > In merito all'intervento sul tema dei parcheggiatori abusivi

In merito all'intervento sul tema dei parcheggiatori abusivi

17-04-2015 / Punti di vista

di Matteo Fornasini *

Vorrei replicare all'intervento del Consigliere del PD Tommaso Cristofori il quale, ironizzando sulla nostra proposta di non aumentare le tariffe dei parcheggi comunali per pagare il servizio di vigilanza presentata in vista dell'imminente discussione sul bilancio consuntivo 2014, accusa il gruppo di Forza Italia di non essersi accorto che siamo nel 2015. A tal proposito desidero dare una notizia al consigliere Cristofori: entro il 30 aprile 2015 il Consiglio comunale di Ferrara dovrà discutere e votare il Bilancio consuntivo 2014 ossia il rendiconto dell'esercizio dello scorso anno. Ed infatti, proprio in previsione di questa discussione e in virtù di un parere di ammissibilità espresso dal Segretario Generale del Comune di Ferrara, la nostra proposta verrà quindi illustrata in Consiglio Comunale nella seduta dedicata al Bilancio Consuntivo 2014, in programma entro fine aprile prossimo. Pertanto o il cons. Cristofori non è informato sull'iter che seguirà il Bilancio consuntivo 2014, oppure confonde il Bilancio preventivo 2015 (approvato a dicembre 2014) con il Bilancio consuntivo 2014 o rendiconto che appunto verrà votato entro il mese di aprile. In entrambi i casi, comunque, la posizione del cons. Cristofori ci lascia davvero perplessi, soprattutto in considerazione del suo ruolo di Vice Responsabile della Commissione Bilancio, in virtù del quale dovrebbe essere perfettamente aggiornato sulla questione. Aggiungo che la nostra proposta chiede al Sindaco Tagliani di attivarsi per evitare che il servizio di vigilanza privata (avviato per contrastare il fenomeno dei parcheggiatori abusivi e il cui costo si aggirerà attorno ai 90/100 mila euro all'anno) comporti un aumento della tariffa dei parcheggi comunali, sopratutto in considerazione del fatto che Ferrara Tua ha prodotto nel 2014 un utile di bilancio di circa 93 mila, ossia più o meno l'importo del costo del servizio di vigilanza. Siamo infatti convinti che sia relativamente semplice aumentare i servizi chiedendo più soldi ai cittadini, tuttavia riteniamo che la vera sfida sia quella di cercare di mantenere o migliorare i servizi senza gravare ulteriormente sulla tasche dei contribuenti. Nel merito dell'iniziativa di  vigilanza nei parcheggi va dato sicuramente atto al gruppo del Movimento 5 Stelle di avere portato di nuovo la questione all'attenzione del Consiglio Comunale ottenendo un importante risultato, tuttavia vorrei ricordare che in passato e anche recentemente più volte in Consiglio Comunale l'opposizione ha sollecitato Sindaco e Giunta ad attuare iniziative più incisive ed efficaci contro il fenomeno dell'accattonaggio molesto e dei parcheggiatori abusivi, ma in tutte queste occasioni lo stesso consigliere Cristofori e il Pd hanno sbeffeggiato spesso le nostre richieste dicendoci che eravamo esagerati e che nella nostra città non si riscontravano situazioni particolarmente gravi e pericolose. Tuttavia, i fatti hanno smentito questa impostazione del PD e abbiamo dovuto aspettare l'"aggressione" alla consigliera Morghen (a cui ancora una volta esprimiamo totale solidarietà e vicinanza) per far aprire finalmente gli occhi anche al centro sinistra che amministra questa città.

 

* consigliere comunale Gruppo Forza Italia