Comune di Ferrara

giovedì, 12 dicembre 2019

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Sulla proposta di delibera per uno studio servizio di gestione dei rifiuti

Sulla proposta di delibera per uno studio servizio di gestione dei rifiuti

26-09-2018 / Punti di vista

del Gruppo Consiliare del Partito Democratico di Ferrara

Il Gruppo Consiliare del PD di Ferrara ha incontrato ieri 25/09 i rappresentanti dei cittadini che nelle scorse settimane hanno presentato una proposta di delibera di iniziativa popolare per uno studio di fattibilità finalizzato al passaggio in house del servizio di gestione dei rifiuti. La delibera è risultata improcedibile a causa dell'incompatibilità con il Regolamento di contabilità comunale e con il DUP. Tuttavia, per salvaguardare la volontà dei cittadini che hanno firmato la proposta, e per aprire una discussione ampia sulla scelta della modalità migliore per l'espletamento di un servizio indispensabile per la città, la Maggioranza composta dai Gruppi consiliari PD, FeC e SI intende, nel rispetto della volontà dei firmatari, adoperarsi per fare comunque arrivare in Consiglio Comunale la discussione del documento che impegni il Sindaco e la Giunta a commissionare uno studio finalizzato all'individuazione della modalità di affidamento del servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti più conveniente, sia dal punto di vista economico che dell'efficienza. "Certamente ciascuno ha maturato nel tempo le sue convinzioni personali, ma poiché non abbiamo preclusioni ideologiche, come è dimostrato da scelte diverse in comuni amministrati dal nostro partito" dichiara Tommaso Cristofori, capogruppo del PD in Comune "riteniamo che sia giusto tenere in considerazione l'iniziativa dei comitati, che ci permetterà attraverso lo studio, l'aggiornamento, la conoscenza di esperienze già fatte, di scegliere la strada migliore per garantire un servizio efficiente, continuando nella riduzione della tariffa".