Comune di Ferrara

martedì, 19 novembre 2019

Dove sei: Homepage > Lista notizie > La Salàma da sugh Frarésa, 'na pòesia pr l'An Nóv

La Salàma da sugh Frarésa, 'na pòesia pr l'An Nóv

31-12-2018 / A parer mio

di M.Cristina Nascosi Sandri

La Salàma da sugh Frarésa,
'na pòesia, pr l'An Nóv

LA SALÀMA DA SUGH FRARÉSA è un testo lirico di ALBERTO GOLDONI quanto mai ad hoc in questo periodo di feste legato alle prelibatezze tutte nostre ferraresi che vanno gustate in famiglia.
E' un pezzo davvero da non dimenticare legato ad una tradizione alimentare che ormai è...patrimonio dell'umanità.
ALBERTO GOLDONI fu uno tra i migliori "entertainers" pionieri del suo genere nella nostra città - poeti, scrittori e drammaturghi ferraresi in lingua dialettale e italiana - mancato al 'suo' pubblico nel settembre del 1990.
A seguire, dunque, il testo poetico - gastronomico, delizia dei ferraresi, dal sapore quasi sensuale, un' imago nemmeno tanto subliminale da 'gustare appieno'...
Buona lettura e Buon Anno a tutti.

LA SÀLAMA DA SUGH FRARÉSA
Prima ad védrat int al piat,
o bèla salamina,
at sént int l'aria!...
L'è al tò profùm che, a curóna,
al t'zzircónda come 'na regìna.
Regìna di salàm ti t'jé!...
Délizzia rara,
vant e argój
dla nostra Frara.
Adéss t'jé lì ch'at fum
davanti a mi,
rutundéta e grasstìna,
ligàda strich da tuti i vèrss;
da sóta ad sóra
e anch par travèrss.
T'jé lì ch'at difendi ancóra
cal tesór ch'at gh'a déntar:
al balsam dal tò corp
che, come 'na sgnóra,
t'al fa desideràr...
A n'in póss più!...
At vój magnàr!...
At cucc un puchìn
par guardàrat bén bén;
e pò, pian pianìn,
a t'infilzz còl curtèll
a at vérz a mità:
j òcc i'm ssa slàrga,
am tìra al pinguèl,
am sùda al palà...
Al sugh tò lusént,
ch'al 't cóla pr'i fianch,
jè làgarm d'amór
verssàdi par mi.
At ringràzzi, salàma!...
At ringràzzi, col cuór:
al tò sacrifìzzi
t'l'à fat con unór!.

LA SALAMA DA SUGH FRARÉSA è tratto da LA POESIA DIALETTALE FERRARESE, Antologia di opere tra Città e Provincia, a cura di Maria Cristina Nascosi Sandri, Ferrara, 1998.