Comune di Ferrara

domenica, 22 settembre 2019

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Sul dipendente comunale condannato, il sindaco Fabbri: "licenziamento immediato, come prevede la legge" (nota del 18 luglio 2019)

Sul dipendente comunale condannato, il sindaco Fabbri: "licenziamento immediato, come prevede la legge" (nota del 18 luglio 2019)

18-07-2019 / Punti di vista

DIPENDENTE COMUNALE CONDANNATO
IL SINDACO ALAN FABBRI: "LICENZIAMENTO IMMEDIATO, COME PREVEDE LA LEGGE"
"Il dipendente condannato a quattro anni per furto di carburante verrà immediatamente licenziato, secondo i termini di legge. E' un segnale importante che la nostra amministrazione vuole dare: non c'è spazio per chi non rispetta le regole e il bene comune". Il sindaco di Ferrara Alan Fabbri, annuncia l'esito della procedura disciplinare avviata nei confronti di Balbo Englebert già lo scorso febbraio.
Il Comune di Ferrara il 19 febbraio 2019 ha inoltrato una prima contestazione di addebito disciplinare al signor Balbo Englebert, poi integrata in data 10 maggio 2019 a seguito dell'avvio del procedimento penale (che in data 3 maggio 2019 ha visto il rinvio a giudizio del dipendente).
I fatti contestati, segnalati alle forze dell'ordine dal Dirigente del Settore tecnico dello stesso dipendente, riguardano il furto di carburante con l'utilizzo delle carte carburante in dotazione ai mezzi comunali che poi hanno dato avvio al procedimento penale.
Il procedimento disciplinare non è stato sospeso a seguito del procedimento penale e quindi arriverà al termine in modo autonomo senza attendere la sentenza definitiva e tutti i gradi di ricorso previsti dalla giustizia penale. La sanzione massima ipotizzata e contestata dall'Ufficio Procedimenti Disciplinari è il licenziamento senza preavviso da attivarsi in base al Ccnl Comparto Funzioni Locali del 21 maggio 2018, nonchè in relazione al Testo Unico sul Pubblico impiego (Dlg 165 del 30 marzo 2001) così come aggiornato dalla Riforma Madia.