Comune di Ferrara

martedì, 19 novembre 2019

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Nota dell'Amministrazione comunale in merito alla tragica uccisione di Atika Gharib. L'ass. Kusiak alla manifestazione del 12 settembre

Nota dell'Amministrazione comunale in merito alla tragica uccisione di Atika Gharib. L'ass. Kusiak alla manifestazione del 12 settembre

10-09-2019 / Punti di vista

In riferimento alla tragica uccisione di Atika Gharib, la giovane donna residente a Ferrara, il cui corpo è stato ritrovato carbonizzato in un casolare di Castello d'Argile, nel bolognese, l'Amministrazione comunale su decisione del sindaco Alan Fabbri avanzerà istanza alla Fondazione emiliano-romagnola per le vittime dei reati come atto di vicinanza concreta e per sostenere i famigliari, in particolare quelli minorenni. Inoltre il sindaco Fabbri ha coinvolto le ass. Cristina Coletti e Dorota Kusiak affinché vengano adottate tutte le azioni possibili sempre a sostegno della famiglia della donna barbaramente uccisa.

L'Amministrazione comunale - rappresentata nell'occasione dall'ass. Dorota Kusiak (Pari Opportunità) - parteciperà giovedì 12 settembre 2019 alla manifestazione indetta dalle sigle sindacali, da Centro Donna Giustizia e UDI (piazza Savonarola ore 21), per richiamare la massima attenzione a tutti i livelli nel contrasto al fenomeno del femminicidio e della violenza di genere.