Comune di Ferrara

mercoledì, 11 dicembre 2019

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Nota dell'amministrazione comunale sulla nomina di Daniele Botti nel Cda di Acer Ferrara

Nota dell'amministrazione comunale sulla nomina di Daniele Botti nel Cda di Acer Ferrara

19-11-2019 / Punti di vista

Daniele Botti entra nel Consiglio di amministrazione di ACER Ferrara, l'Azienda Casa Emilia-Romagna. Libero professionista, classe 1994, Botti entra così a far parte del Cda di Acer, composto dal presidente Daniele Palombo e dalla consigliera Roberta Ziosi.
Spetterà ora al Cda di Acer la nomina ufficiale della vice presidenza, in occasione della riunione già convocata per lunedì 16 dicembre 2019.

La nomina è stata fatta oggi (martedì 19 novembre 2019), al termine della riunione della Conferenza degli Enti, composta dal vicesindaco Nicola Lodi in sostituzione del sindaco del Comune di Ferrara Alan Fabbri, dai sindaci dei Comuni della provincia di Ferrara e dalla presidente della provincia di Ferrara Barbara Paron.

Libero professionista dal 2016 nel mondo del marketing e della comunicazione, Botti si è specializzato nel social media marketing e più ampiamente nel digital marketing, realizzando insieme con altri due colleghi un network, con sede in Officina Baluardi, composto di oltre dieci professionisti per la produzione di contenuti multimediali, come immagini e video.

Impegnato nel sociale, in campagna elettorale si è occupato anche di famiglia. Per questo - commenta Botti - "sono lusingato di aver avuto la fiducia dell'amministrazione e del Sindaco, e sono sicuro di poter lavorare in maniera importante su temi come i criteri di assegnazione più equi che tengano in considerazione anche la residenzialità storica, il supporto alle categorie sociali più deboli, la riduzione delle morosità e l'obiettivo di portare l'azienda verso politiche abitative più moderne con il supporto del CdA, dirigenti e dipendenti".

Immagini scaricabili:

Daniele Botti entra nel Cda di Acer