Comune di Ferrara

lunedì, 13 luglio 2020

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Nota del sindaco di Ferrara Alan Fabbri per ringraziare i cittadini ferraresi e preannunciare temi del prossimo Consiglio comunale

Nota del sindaco di Ferrara Alan Fabbri per ringraziare i cittadini ferraresi e preannunciare temi del prossimo Consiglio comunale

27-02-2020 / Punti di vista

CORONAVIRUS, IL SINDACO FABBRI RINGRAZIA I FERRARESI: "LA CITTA' DIMOSTRA CORAGGIO, TENACIA E GRANDE SENSO CIVICO. LUNEDI' RIFERIRO' IN CONSIGLIO SULLA SITUAZIONE"

"In questo momento complicato i ferraresi stanno dimostrando un grande senso civico e una grande capacità di fare squadra e voglio ringraziarli, uno per uno. Ringrazio a nome di tutti, i medici, gli infermieri e gli operatori sanitari che sono in prima fila e che si spendono per dare supporto anche psicologico a chi si rivolge a loro, ringrazio le forze dell'ordine sempre presenti sul territorio, i dipendenti pubblici che compiono ogni giorno il loro dovere per garantire il buon funzionamento dei servizi, i tanti volontari che non hanno mai mancato nel loro impegno di assistenza ai più deboli e ringrazio sentitamente anche tutti i lavoratori, gli imprenditori e commercianti che con tenacia tengono viva la città e la nostra economia. Sono particolarmente grato, come Sindaco, a chi quotidianamente si impegna a dare il meglio per la comunità e un pensiero particolare va alle persone che si trovano in quarantena a scopo precauzionale ai quali auguro di superare questo passaggio nel migliore dei modi. Anche davanti al Coronavirus, come in tutte le situazioni di emergenza, la cosa più importante è rimanere uniti. In questi giorni ho incontrato tutti i referenti delle associazioni e i rappresentanti delle categorie del territorio per ascoltarli e per condividere le strategie che dobbiamo e dovremo mettere in campo per fronteggiare l'emergenza e le sue conseguenze e lunedì prossimo, in apertura del Consiglio comunale, farò il punto, insieme agli eletti, sull'emergenza sanitaria".

Così il sindaco, Alan Fabbri, annuncia il suo intervento in apertura della prossima seduta del civico consesso prevista per lunedì 2 marzo.
"La seduta di lunedì sarà l'occasione giusta per fare partecipi tutti i consiglieri comunali, di maggioranza e di opposizione, della situazione che ci troviamo ad affrontare. Con una informativa ad inizio seduta illustrerò lo stato di applicazione delle indicazioni della Regione per fronteggiare l'emergenza e le scelte che la nostra amministrazione sta mettendo in campo per arginare gli effetti economici negativi su famiglie e imprese - continua il sindaco Fabbri - e sarà per me il momento per ringraziare tutti coloro che si stanno impegnando per superare questa difficile contingenza".

Nell'ordine del giorno dei lavori del Consiglio è compresa anche l'illustrazione del Nuovo regolamento per l'assegnazione delle case popolari: "Illustreremo e metteremo ai voti il nuovo regolamento di assegnazione per gli alloggi Erp - spiega ancora Fabbri - frutto di un grande lavoro dell'assessorato alle Politiche Sociali, guidato dall'assessore Cristina Coletti".

Il nuovo regolamento "introduce criteri di equità sociale che garantiranno a tutti coloro che hanno contribuito a fare crescere Ferrara, il diritto di accedere ad un bene primario come è l'alloggio popolare - spiega il sindaco - eliminando le discriminazioni nei confronti in particolare degli anziani e delle famiglie ferraresi, spesso escluse da questo diritto".

Per Fabbri si tratta di "un passaggio fondamentale per il nostro mandato, destinato a modificare profondamente la logica di utilizzo degli alloggi pubblici che diventeranno punto di sostegno per i tanti anziani soli e in difficoltà e supporto temporaneo e di rilancio per le famiglie o i nuclei monogenitoriali che si trovano in temporanea difficoltà".