Comune di Ferrara

martedì, 14 luglio 2020

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Nota a cura del vicesindaco Nicola Lodi: "21 marzo, ricordiamo insieme i nomi di chi ha lottato per la legalità e la libertà dalle mafie"

Nota a cura del vicesindaco Nicola Lodi: "21 marzo, ricordiamo insieme i nomi di chi ha lottato per la legalità e la libertà dalle mafie"

19-03-2020 / Punti di vista

"Come ogni anno il 21 marzo, primo giorno di primavera e simbolo di rinascita, gli Enti locali, la rete di 'Libera Associazioni, nomi e numeri contro le mafie', le realtà del terzo settore, le scuole e tanti cittadini assieme alle centinaia di familiari delle vittime, avrebbero dovuto riunirsi per ricordare nome per nome tutti gli innocenti morti per mano delle mafie, evocando una memoria responsabile che dal ricordo può generare impegno e giustizia nel presente".

Così il vicesindaco di Ferrara Nicola Lodi interviene sulla ricorrenza del 21 marzo. "Nonostante il difficile momento in cui si trova sia l'intero Paese sia la nostra città, il Comune di Ferrara vuole restare accanto a tutti i familiari delle vittime, unendosi al loro ricordo e alla loro commemorazione. Il 21 marzo - dal 2017 divenuta Giornata nazionale della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie - deve essere per tutti noi un giorno di attenzione e di conoscenza, in cui cittadini e Amministrazione dimostrano di impegnarsi a combattere il fenomeno mafioso in tutte le sue articolazioni subdole, intimidatorie e criminali, che rendono il nostro Paese meno libero".

DOCUMENTAZIONE scaricabile in fondo alla pagina: elenco delle vittime innocenti delle mafie, a cura del Coordinamento Ferrara di Libera, Associazioni nomi e numeri contro le mafie

Links:

Immagini scaricabili:

Allegati scaricabili: