Comune di Ferrara

giovedì, 09 luglio 2020

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Nota dell'Amministrazione comunale sulla ricerca di aziende per la produzione di mascherine. Fabbri "Saremo al fianco di chi vuole convertire la propria azienda a beneficio di tutti"

Nota dell'Amministrazione comunale sulla ricerca di aziende per la produzione di mascherine. Fabbri "Saremo al fianco di chi vuole convertire la propria azienda a beneficio di tutti"

23-03-2020 / Punti di vista

CORONAVIRUS, EMERGENZA MASCHERINE IL SINDACO FABBRI: "IL COMUNE A FIANCO DEGLI IMPRENDITORI CHE VOGLIONO AVVIARE LA PRODUZIONE"

"Il Comune di Ferrara sarà al fianco delle aziende che vogliono riconvertire la loro produzione realizzando mascherine e dispositivi di protezione individuale accompagnandole nel percorso burocratico richiesto da Ministero e Regione Emilia Romagna. Conosciamo la generosità dei nostri imprenditori e sappiamo che, in questo momento difficilissimo, il nostro territorio può dare tanto. Per questo ci mettiamo a disposizione per fare squadra, raccogliere le proposte di chi vuole dare una mano e accompagnare le imprese nel percorso burocratico che permette una produzione di dispositivi riconosciuti. Sarebbe sbagliato in questa fase delicata lasciare sole le aziende e rischiare di perdere la possibilità di produrre i dispositivi che ci possono proteggere dalla diffusione del contagio a causa della burocrazia". Così il sindaco di Ferrara, Alan Fabbri, annuncia la pubblicazione di un avviso rivolto alle aziende che vogliano riconvertire la loro produzione.

"Per quanto semplificato il percorso previsto dal DPCM per la conversione delle aziende è comunque complesso e richiede competenze e tempistiche che non sono compatibili con l'emergenza in atto. Poter dotare la polizia locale, i farmacisti, gli operatori delle case protette e del sociale e la popolazione più esposta di mascherine protettive è per noi un obiettivo primario perchè fondamentale è per il Comune garantire ai cittadini i servizi più importanti preservando la salute dei lavoratori. Per questo ci faremo promotori presso la Regione e presso tutti gli enti preposti delle proposte delle aziende che vogliono prendere parte a questa grande sfida. Ringraziamo fin da subito tutti gli imprenditori che già si sono resi disponibili a mettere a frutto la loro competenza per queste urgenze e ci mettiamo a disposizione per arrivare, tutti insieme all'obiettivo".

Il Comune di Ferrara, considerata la situazione di emergenza sanitaria e per tutelare gli operatori e i cittadini ferraresi contrastando la diffusione del Coronavirus, emetterà presto l'avviso rivolto alle aziende per verificare la disponibilità di convertire la propria produzione nella realizzazione di mascherine o altri Dispositivi di Protezione Individuale (DPI) alla luce di quanto disposto dagli art. 15 e 16 del D.L. 18/2020, ovvero adeguati a quanto prescritto dalla Direttiva 93/42/CEE in ambito di dispositivi medici, ai sensi del DL 2 marzo 2020 e successive modifiche e integrazioni.
Le aziende disponibili ad avviare questo percorso immediato di conversione per la fornitura di DPI con le caratteristiche indicate, devono comunicare all'Amministrazione i tempi di produzione per dispositivo, la quantità, il prezzo unitario, utilizzando l'indirizzo E-mail f.paparella@comune.fe.it