Comune di Ferrara

martedì, 04 agosto 2020

Dove sei: Homepage > Lista notizie > Emergenza Coronavirus, via alla distribuzione delle mascherine della Regione: si parte con le attività commerciali

Emergenza Coronavirus, via alla distribuzione delle mascherine della Regione: si parte con le attività commerciali

15-04-2020 / Punti di vista

EMERGENZA CORONAVIRUS, VIA ALLA DISTRIBUZIONE DELLE MASCHERINE DELLA REGIONE: SI PARTE CON LE ATTIVITA' COMMERCIALI

Sono partite oggi le consegne ai negozi e alle attività commerciali aperte delle 59.000 mascherine chirurgiche arrivate dalla Regione e imbustate nella giornata di ieri da oltre 40 volontari tra cui dipendenti del Comune di Ferrara e consiglieri comunali. Le consegne sono affidate alle associazioni aderenti alla Protezione Civile di Ferrara che sta coordinando i lavori, le mascherine sono state divise in confezioni da due pezzi che dovranno essere consegnate integre ai cittadini che ne facciano richiesta. A partire da domani (giovedì 16 aprile 2020) a ricevere le mascherine saranno, invece, tutte le farmacie della città (comunali e private), mentre venerdì sarà il turno delle edicole (che le riceveranno grazie alla generosa collaborazione del Centro Diffusione e Logistica di Bologna) e sabato dei tabaccai che, grazie alla disponibilità della Federazione italiana tabaccai, provvederanno a consegnarle ai cittadini che ne facciano richiesta.

Nel rispetto delle linee guida per la distribuzione le mascherine saranno distribuite anche attraverso il circuito della rete di assistenza e la rete del volontariato (Cri, Caritas, Scout e Associazioni che consegnano la spesa a casa) mentre per le utenze fragili è possibile richiedere una consegna a casa chiamando al numero 366-8243080 dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 12,30.

In distribuzione, in queste ore, sono anche le rimanenze del lotto di mascherine a fascia arrivato, nei giorni scorsi, dalla Protezione civile regionale e imbustato (anche quello due pezzi alla volta) dai volontari.

Le destinazioni dei due lotti, però, sono differenti: le mascherine a fascia sono in distribuzione esclusivamente agli esercizi commerciali affinchè possano rifornire i propri clienti sprovvisti di mascherina, per garantire il rispetto dell'ordinanza che prevede che le protezioni siano indossate obbligatoriamente da chi si reca nei luoghi chiusi frequentati dal pubblico, mentre le mascherine chirurgiche, pur passando attraverso la stessa rete distributiva, sono destinate ai cittadini per uso personale.

Una parte delle protezioni a fascia (circa 5000 pezzi) non sono ancora state distribuite e sono a disposizione presso la sede comunale per Associazioni di categoria, Sindacati o altri Enti che ne facciano richiesta per i propri associati o per le situazioni che possono prevedere contatto diretto con il pubblico.

Per informazioni è possibile contattare il numero 366-8243080 dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 12,30).