Comune di Ferrara

domenica, 25 ottobre 2020.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > CLASSICA NOTTE IN GIARDINO, APPELLO DEL VICESINDACO LODI A BONACCINI, CALVANO E AI PARLAMENTARI PD "MOMENTO IMPORTANTE PER LA CITTA': SUPERARE LE BARRIERE POLITICHE"

CLASSICA NOTTE IN GIARDINO, APPELLO DEL VICESINDACO LODI A BONACCINI, CALVANO E AI PARLAMENTARI PD "MOMENTO IMPORTANTE PER LA CITTA': SUPERARE LE BARRIERE POLITICHE"

05-08-2020 / Punti di vista

CLASSICA NOTTE IN GIARDINO, APPELLO DEL VICESINDACO LODI A BONACCINI, CALVANO E AI PARLAMENTARI PD

"MOMENTO IMPORTANTE PER LA CITTA': SUPERARE LE BARRIERE POLITICHE IN NOME DELLA RINASCITA DEL GAD"

 

"La serata di musica classica che si terrà al quartiere Giardino è un momento importante per la città, un simbolo di rinascita per il quartiere più difficile di Ferrara. Per questo ci auguriamo che all'evento siano presenti oltre alle autorità istituzionali che hanno dato conferma, anche il presidente della Regione Stefano Bonaccini, l'assessore regionale Paolo Calvano, la capogruppo Pd Marcella Zappaterra e altri rappresentanti della sinistra, fino ai parlamentari Pd che spesso si occupano di Ferrara come Paola Boldrini e Luigi Marattin. Superare le barriere politiche per una iniziativa tanto importante per la città sarebbe davvero un bel segnale".

Con queste parole il vicesindaco, Nicola Lodi, che come assessore alla Sicurezza e insieme all'assessore Cultura Marco Gulinelli, ha organizzato la rassegna musicale e artistica dal titolo 'Classica Notte in Giardino'.

lancia un appello alle cariche regionali e nazionali del Pd per presenziare ad un momento di riqualificazione attiva del quartiere Gad.

"Le serate dedicate alla musica classica vedranno la partecipazione e il coinvolgimento di tutta la città che si potrà finalmente riappropriare di un quartiere che era un fiore all'occhiello per la città e che tale deve tornare ad essere - spiega Lodi-. Siamo convinti che questo momento riguardi tutti e che debba unire le forze politiche in un messaggio condiviso. Per questo riteniamo particolarmente importante la presenza di rappresentanti e amministratori del Partito Democratico in un passaggio chiave della rinascita di Ferrara".