Comune di Ferrara

martedì, 20 ottobre 2020.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > RIVOLUZIONE DELL'ILLUMINAZIONE A FERRARA, AL VIA CAMPAGNA: "DALLA CITTÀ TORNEREMO A VEDER LE STELLE" (link al video)

RIVOLUZIONE DELL'ILLUMINAZIONE A FERRARA, AL VIA CAMPAGNA: "DALLA CITTÀ TORNEREMO A VEDER LE STELLE" (link al video)

10-08-2020 / Punti di vista

Qui link al filmato: https://youtu.be/eMjhpHgKeJA

Ferrara, 10 ago - Con i 24mila nuovi punti luce - che faranno di Ferrara una città leader per efficienza energetica - anche in città si potranno vedere le stelle, senza essere abbagliati dai lampioni o dalla dispersione di luce. E' sullo stupore di una bambina che riscopre il cielo stellato che si gioca la campagna di comunicazione - al via, non a caso, da oggi, San Lorenzo - promossa dal Comune di Ferrara e da Hera-Luce per informare i cittadini sui vantaggi dei nuovi impianti di illuminazione (già 500 le luci sostituite) e sensibilizzarli sui temi del risparmio energetico. 

Risparmio energetico che - grazie alle nuove installazioni - consentirà di ridurre il 71 per cento dei consumi di energia, quanto basta per illuminare 3.400 appartamenti. 

La campagna di comunicazione - dal titolo 'Torniamo a veder le stelle' - prevede la diffusione su tutti i canali - web e social - di Hera e del Comune di un filmato girato a Ferrara. Nel complesso sono decine le diverse piattaforme su cui 'gireranno' le immagini. Protagonista è una bambina che, dopo tentativi andati a vuoto di osservare le stelle dal telescopio di casa, scopre le costellazioni leggendo un libro visto in una nota libreria del centro. Da qui l'attesa di poterle scoprire dal vivo, e la sorpresa di riuscirci, dopo la 'rivoluzione' dell'illuminazione in città. Nel mezzo del filmato scorrono le sequenze di un 'viaggio' in bicicletta dalla campagna alla città, che tocca alcuni dei luoghi più suggestivi di Ferrara. 

"La nostra città - con questo intervento - si pone tra le più all'avanguardia nel campo del risparmio energetico e della mobilità sostenibile. L'intervento di Hera luce prevede infatti anche nuove colonnine per la ricarica, utili anche alle biciclette elettriche, sistemi in cui crediamo e investiamo", dice l'assessore all'Ambiente Alessandro Balboni

"Un filmato che è anche promozionale e che contribuirà a valorizzare l'immagine positiva di Ferrara e a mostrarne, anche al di fuori della nostra provincia, le infinite meraviglie", sottolinea l'assessore al turismo Matteo Fornasini.  Nel pacchetto di interventi -  rimarca l'assessore Andrea Maggi - sono previsti anche 13 chilometri di fibra ottica, l'installazione di nuove telecamere di videosorveglianza, nuovi access-point wi-fi, 4 totem informativi, 11 punti integrati di ricarica elettrica, 4 sistemi di controllo accessi e lettura targhe, 6 kit ripara biciclette, l'ammodernamento dei semafori con gestione centralizzata. "Le lampade a led presentano numerosissimi vantaggi - dice Maggi - tra i quali un bassissimo consumo energetico (fino all'80% in meno di energia elettrica rispetto a una normale lampada a incandescenza) e un lunghissimo tempo di vita, uniti ad una alta efficienza luminosa rispetto alle lampade ad incandescenza e alogene.

Si tratta quindi di impianti sicuri  a basso impatto ambientale (niente mercurio).

I led sono una vera e propria rivoluzione della luce. Forse non tutti sanno che gli inventori hanno meritato il riconoscimento Nobel nel 2014.

Insomma a Ferrara il nuovo impianto di illuminazione è moderno, funzionale e rispettoso dell'ambiente"

(Ferrara Rinasce)