Comune di Ferrara

lunedì, 18 gennaio 2021.

Dove sei: Homepage > Lista notizie > A Ferrara il cavallo dagli occhi azzurri di Sylvester Stallone. Alle scuderie arrivano le congratulazioni della stampa specializzata

A Ferrara il cavallo dagli occhi azzurri di Sylvester Stallone. Alle scuderie arrivano le congratulazioni della stampa specializzata

04-09-2020 / Punti di vista

A FERRARA IL CAVALLO DAGLI OCCHI AZZURRI DI SYLVESTER STALLONE. E ALLE SCUDERIE DELLA CITTÀ ESTENSE ARRIVANO LE CONGRATULAZIONI DELLA STAMPA SPECIALIZZATA

Allego foto di Yankee Gun al centro di riproduzione di Ferrara. E una foto di Sylvester Stallone, presa dal web, che monta il cavallo

Ferrara, 4 set - Ha fatto tappa a Ferrara il cavallo dagli occhi azzurri ‘divo del cinema', scelto infatti per il film "Last Blood" di Sylvester Stallone. Si chiama Yankee Gun, ha un titolo mondiale all'attivo, e non è l'unico ‘vip' internazionale che è stato, o è tuttora presente, al centro di riproduzione dell'ippodromo "Cesare Fiaschi".
La "Al Top Stalloni", la società che gestirà per i prossimi dieci anni il centro, ha infatti portato anche i cavalli 'Querlybet Hero', nella classifica dei migliori 100 per il salto ad ostacoli, e 'L'Arc de Triomphe', magnifico baio di 21 anni, di origine Holdenburg, un metro e settanta al garrese e padre di numerosi campioni che hanno segnato vincite milionarie. L'Arc è un riproduttore assai quotato che rimarrà ospite delle scuderie dell'ippodromo anche per la stagione di monta 2021. La notizia, nel settore, ha avuto un tale eco che ne parla l'edizione di settembre di una delle più importante riviste di settore: "Cavallo Magazine & Lo Sperone". Il giornalista, Gino Perin, scrive, parlando del centro ferrarese: "E' bello vedere oggi ripartire, con interessanti prospettive per il futuro, quello che una volta fu uno dei più importanti centri di incremento ippico italiani, chiuso da diversi anni e, ovviamente, con il rischio di un irrimediabile degrado delle sue strutture". Arc e Yankee - i cavalli protagonisti internazionali giunti in terra estense - sono definiti "i due super padri portati a Ferrara da Al Top Stalloni". "Congratulazioni a Pier Rodolfo Avezzù, uno dei due soci della ‘Al Top Stalloni' - dice l'assessore Angela Travagli - per il grande lavoro che sta portando avanti e per l'impegno, ricompensato da prestigiosi riconoscimenti e da parole di grande stima sulla stampa specializzata. Per Ferrara è l'occasione per tornare ad avere attrattività in un settore in cui vanta un centro d'eccellenza, una storia gloriosa e una tradizione internazionale. Sulle orme del mitico Varenne, il cavallo ‘ferrarese' da record, oggi abbiamo altre star, e presto contiamo di far nascere e allevare altri fuoriclasse". Novità sono in arrivo: "Già nella seconda stagione svilupperemo ulteriormente la nostra attività con l'arrivo di altri stalloni di levatura internazionale", annuncia Avezzù.

 

(Ferrara Rinasce)

Immagini scaricabili: